Grand Seiko Hi-beat 36000 GMT

Grand Seiko e la nuova creazione Hi-beat GMT

Immagine 1 di 4

 

Il 44GS del 1967 è stato l’orologio che per primo ha incarnato il design conosciuto come “Stile Grand Seiko”, un insieme di nove principi che hanno conferito a Grand Seiko il suo aspetto distintivo e che ispirano, ancora oggi, le nuove creazioni. Oggi il GS44 viene rievocato nel nuovo orologio Hi-beat 36000 GMT con cassa in titanio. La cassa e il bracciale sono in titanio ad alta intensità, un materiale circa il 30% più leggero dell’acciaio inossidabile e altamente resistente sia ai graffi sia alla corrosione. Il titanio ha così un aspetto più luminoso e la cassa, lucidata con il metodo Zaratsu, rende le superfici specchiate in grado di riflettere le forme senza distorsioni. Il calibro è l’hi-beat 9S86. Offre 55 ore di riserva di carica e una precisione che varia da + 5 a – 3 secondi al giorno. La lancetta GMT e l’anello della lunetta interna delle Continua a leggere

Bell & Ross BR 05 GMT

BR05 GMT - bracciale acciaio

Immagine 1 di 3

Oggi Bell & Ross esce con il primo modello della collezione BR 05 con doppio fuso orario. La quasi impossibilità di spostarsi nei mesi scorsi, ha reso ancora più desiderabile la voglia di viaggiare in molti di noi (come spesso succede, una cosa ti manca di più quando all’improvviso te la tolgono). Il BR 05 GMT è un elegante ed ergonomico segnatempo in acciaio con un movimento impostato su due fusi orari. ll BR 05 ha il bracciale integrato e una cassa quadrata di 41 mm in acciaio con quadrante rotondo. Le sue maglie articolate vantano una flessibilità esemplare, come il cinturino in caucciù nero a coste; ne consegue un comfort ottimale. Dotato di un calibro automatico con funzione GMT, caricato da una massa oscillante a 360°, il nuovo modello rivela il cuore pulsante del suo movimento attraverso un fondello in vetro zaffiro. Il quadrante del BR 05, decorato da una sottile finitura soleil, offre una leggibilità ottimale (caratteristica costante, IMHO, dei Bell & Ross). Il suo colore nero contrasta con i grandi numeri, gli indici e le lancette rivestite di Super- LumiNova® bianco. Questa combinazione di colori è radicata nel DNA di Bell & Ross e richiama i colori utilizzati per gli strumenti di bordo aeronautici. I pannelli di controllo sono dominati dal colore nero, che riduce i riflessi e dal bianco che garantisce una lettura ottimale. Riprendendo i principi della segnaletica aeroportuale, le lancette delle Continua a leggere

Bvlgari Aluminium GMT

Bvlgari Aluminium GMT

Immagine 1 di 3

Bulgari Aluminium è stato il primo orologio di lusso ad essere realizzato in alluminio con un’inconfondibile lunetta in caucciù, diventando un orologio iconico alla fine degli anni 90. E l’orologio che vi presento oggi, il Bulgari Aluminium GMT (sigla che sta per Greenwich Mean Time) è un degno erede del modello originale. Questa nuova interpretazione ha infatti mantenuto le caratteristiche principali – la cassa in alluminio di 40mm con fondello e corona in titanio, la lunetta e il cinturino blu in caucciù – che costituiscono le fondamenta della sua identità, integrando però un’inedita funzione Continua a leggere

Porsche Design presenta il 1919 Globetimer UTC All Black

1919 Globetimer UTC All Black

Immagine 1 di 4

   

Due anni fa, Porsche Design lanciò sul mercato il 1919 Globetimer UTC, un orologio GMT con un’ottima leggibilità ed un funzionamento davvero facile: il semplice utilizzo di un pulsante resetta la lancetta delle dodici ore e indica l’ora locale. Disponibile finora in tre differenti varianti di colore, questo cronometro certificato sarà disponibile dal prossimo mese nella sua veste All-Black. L’orologio presenta un caratteristico rivestimento in carburo di titanio nero e un cinturino realizzato con la pelle degli interni delle vetture. Derivato dalla gestione del cambio a doppia frizione Porsche, il quadrante delle 24 zone temporali nel mondo può essere regolato con l’incremento di un’ora – senza perdere l’ora corrente, ma semplicemente tramite la pressione del pulsante sagomato che è incorporato nella cassa. Ad ogni click questo pulsante fa avanzare di una posizione in senso orario la lancetta corta dell’ora locale. Quando si vola verso est, premendo il pulsante “+” si arriva nella seconda zona temporale con l’intervallo di un’ora, mentre andando verso Continua a leggere

Grand Seiko GMT: una nuova serie di orologi celebra le stagioni

Grand Seiko GMT Kanro

Immagine 1 di 6

   

In Giappone, ciascuna delle quattro stagioni dell’anno viene vissuta in sei fasi e, ognuna, ha le proprie caratteristiche. I 4 segnatempo di Grand Seiko con funzione GMT che vi presento oggi, sono la celebrazione di una delle 24 fasi stagionali o “sekki”. I “sekki” selezionati da Grand Seiko sono Shunbun (primavera), Shōsho (estate), Kanro (autunno) e Tōji (inverno). Le versioni Shunbun e Shōsho montano il calibro Hi-Beat 36000 GMT 9S86, mentre il movimento Spring Drive GMT 9R66 valorizza le creazioni Kanro e Tōji. Vediamole più nel dettaglio.

È proprio a Shunbun, con l’equinozio di primavera, che si sente la stagione mite nell’aria. In montagna, i ciliegi cominciano a fiorire e i fiori sakura decorano il paesaggio. Il quadrante verde e gli inserti d’oro rosa descrivono perfettamente la promessa della primavera.

Si avvicina la piena estate e, finalmente, finisce la stagione delle piogge. A Shōsho, il vento caldo crea delicate increspature sulle superfici di laghi e stagni, che risplendono, all’inizio dell’estate, sotto il sole di tutto il Giappone. Il motivo sul quadrante rimanda alle onde e dà vita a Shōsho.

Le sere si accorciano e l’aria della mattina è sempre più fresca. Il movimento fluido della lancetta dei secondi è silenzioso come la luna di notte nel cielo. L’autunno, Kanro, è al suo culmine.

Il solstizio d’inverno è a Tōji. Le giornate sono brevi, l’aria è pungente e la neve attutisce il rumore del vento. Il quadrante presenta la texture e il colore di un paesaggio invernale mentre il sole tramonta basso nel cielo.

Che il movimento sia Hi-Beat 36000 o Spring Drive, le lancette delle ore sono regolabili indipendentemente. La cassa dal profilo morbido presenta i classici bordi distintivi di Grand Seiko, affilati e spigolosi, con i lati lucidati con la tecnica Zaratsu per una finitura senza distorsioni. Entrambi i movimenti, meccanico e Spring Drive, sono chiaramente visibili attraverso il fondello in zaffiro. Ispirate a una serie presentata per la prima volta negli Stati Uniti, le creazioni Shunbun e Shōsho sono disponibili in tutto il mondo da maggio, mentre le creazioni Kanro e Tōji da settembre 2021 presso le boutique Grand Seiko e rivenditori selezionati.

Janvier68

Grand Seiko Elegance Collection

Calibro 9S86: Shōsho e Shunbun

Movimento: automatico

Frequenza: 36.000 alternanze/ora (10 oscillazioni al secondo)

Precisione: +5 e –3 secondi al giorno

Riserva di carica: 48 ore

Numero di rubini: 37

Tre sfere e lancetta GMT

 

Calibro 9R66: Kanro e Tōji

Movimento: Spring Drive

Precisione: +1 e –1 secondo al giorno (± 15 secondi al mese)

Riserva di carica: 72 ore

Numero di rubini: 30

Tre sfere e lancetta GMT

Specifiche

Caratteristiche: cassa e bracciale in acciaio

Tripla chiusura pieghevole con rilascio a pulsante

<p style=”text-align:

Grand Seiko e la nuova creazione Hi-beat GMT

Grand Seiko e la nuova creazione Hi-beat GMT

Immagine 1 di 4

 

Il 44GS del 1967 è stato l’orologio che per primo ha incarnato il design conosciuto come “Stile Grand Seiko”, un insieme di nove principi che hanno conferito a Grand Seiko il suo aspetto distintivo e che ispirano, ancora oggi, le nuove creazioni. Oggi il GS44 viene rievocato nel nuovo orologio Hi-beat 36000 GMT con cassa in titanio. La cassa e il bracciale sono in titanio ad alta intensità, un materiale circa il 30% più leggero dell’acciaio inossidabile e altamente resistente sia ai graffi sia alla corrosione. Il titanio ha così un aspetto più luminoso e la cassa, lucidata con il metodo Zaratsu, rende le superfici specchiate in grado di riflettere le forme senza distorsioni. Il calibro è l’hi-beat 9S86. Offre 55 ore di riserva di carica e una precisione che varia da + 5 a – 3 secondi al giorno. La lancetta GMT e l’anello della lunetta interna delle Continua a leggere

Grand Seiko GMT con movimento al quarzo 9F86 per il 140° anniversario della Manifattura giapponese

Grand Seiko GMT con movimento al quarzo 9F86

Immagine 1 di 6

  

Grand Seiko presenta una nuova creazione GMT con movimento al quarzo 9F86, che aggiunge una nuova dimensione alla collezione Grand Seiko Sport. La cassa ha i profili ben definiti, con le superfici lucidate tramite la consueta tecnica Zaratsu. Il quadrante ha dettagli color oro. È disponibile in un’edizione limitata di 2.021 esemplari per celebrare il 140° anniversario dalla nascita della Manifattura Seiko. Altre due versioni con dettagli rossi e blu si uniscono a questa serie. Kintaro Hattori ha fondato la sua azienda nel 1881 e l’ha guidata fino alla sua morte nel 1934. La sua filosofia si fondava sul principio che la sua azienda dovesse essere sempre “Un passo avanti rispetto agli altri”. I profili della cassa sono netti. La lunetta è in ceramica per tutti e tre i segnatempo, e per questo resistente ai graffi. Ogni dettaglio è modellato per migliorare la leggibilità dell’ora e la precisione offerta dal calibro 9F86. Il rehaut bicolore consente di visualizzare immediatamente le ore diurne e notturne indicate dalla lancetta GMT del colore corrispondente. La leggibilità notturna è garantita dall’utilizzo dei due colori di Lumibrite: verde per la lancetta delle ore, dei minuti e per gli indici, e blu per la lancetta GMT. La lunetta di ceramica agevola la lettura dell’ora e Continua a leggere

BULGARI ALUMINIUM GMT

Bvlgari Aluminium GMT

Immagine 1 di 3

Bulgari Aluminium è stato il primo orologio di lusso ad essere realizzato in alluminio con un’inconfondibile lunetta in caucciù, diventando un orologio iconico alla fine degli anni 90. E l’orologio che vi presento oggi, il Bulgari Aluminium GMT (sigla che sta per Greenwich Mean Time) è un degno erede del modello originale. Questa nuova interpretazione ha infatti mantenuto le caratteristiche principali – la cassa in alluminio di 40mm con fondello e corona in titanio, la lunetta e il cinturino blu in caucciù – che costituiscono le fondamenta della sua identità, integrando però un’inedita funzione Continua a leggere

Audemars Piguet Royal Oak Concept Flying Tourbillon GMT

Audemars Piguet Royal Oak Concept Flying Tourbillon GMT

Immagine 1 di 4

 

Audemars Piguet continua a sperimentare materiali tecnici e design di avanguardia; ne è un esempio la nuova versione del Royal Oak Concept Flying Tourbillon GMT in tonalità di blu e grigio che vi presento oggi. La cassa, di 44 mm, è realizzata in titanio e ceramica grigia, con una cornice decisamente moderna per il movimento scheletrato. A complemento della cassa in titanio sabbiato è stata realizzata una lunetta in ceramica grigia sabbiata (una combinazione di materiali che si estende alla corona e al pulsante inferiore). La cassa si rifà all’estetica del sofisticato meccanismo a carica Continua a leggere

LANGE 1 FUSO ORARIO: un nuovo calibro di Manifattura

LANGE 1 FUSO ORARIO

Immagine 1 di 9

 

Nell’orologeria la funzione di un «secondo fuso orario» rientra tra le complicazioni più utili: un numero sempre maggiore di persone viaggia in tutto il mondo sia per lavoro sia per svago. Per loro, A. Lange & Söhne aveva già progettato nel 2015 un orologio con un doppio fuso orario basato sul LANGE 1 che consentiva di leggere comodamente l’ora di 24 fusi orari. Oggi, a 15 anni dal suo lancio, il Lange 1 Fuso Orario è stato dotato di un nuovo calibro di Manifattura. La nuova edizione del LANGE 1 FUSO ORARIO è caratterizzata da un quadrante decentrato con due indicazioni dell’ora, Grande Data e indicazione della riserva di carica. Mantiene inoltre il caratteristico anello girevole delle città che consente di impostare comodamente il secondo fuso orario. Diversamente dagli orologi Ore del Mondo, sul LANGE 1 FUSO ORARIO si possono cogliere con un solo sguardo l’ora del proprio Paese e di un secondo fuso orario. Mentre il cerchio delle ore più grande indica l’ora locale, sul più piccolo si può impostare il Continua a leggere