Breitling presenta il nuovo Navitimer Cosmonaute

Tudor Black Bay GMT S&G

Immagine 1 di 6

  

Nel 60mo anniversario del suo viaggio a bordo della navicella Aurora 7, il leggendario orologio con quadrante 24 ore “si regala” una nuova edizione. E, per la prima volta dal 1962, Breitling ha presentato al pubblico il Cosmonaute originale. Un po’ di storia per iniziare (vi voglio tenere sulle spine prima di descrivervi il nuovo, strepitoso, Cosmonaute). Negli anni ‘60, il Navitimer di Breitling era considerato l’orologio da pilota per eccellenza. L’attenzione del mondo, però, si stava ormai spostando allo spazio. Grazie alla sua esperienza nel settore degli orologi per l’aviazione, il 24 maggio 1962 Breitling si aggiudicò il titolo di primo orologio da polso svizzero nello spazio, dopo che l’astronauta Scott Carpenter orbitò attorno alla Terra per tre volte con al polso il Navitimer Cosmonaute nella missione Mercury-Atlas 7. L’orologio era stata una personale richiesta di Carpenter, che già l’aveva indossato ai tempi in cui volava, ma con l’aggiunta di un quadrante da 24 ore per distinguere il giorno dalla notte nell’oscurità dello spazio. Oggi, Breitling lancia un’edizione speciale, limitata a 362 esemplari numerati, che vuole essere un omaggio tanto al numero di circumnavigazioni che la navicella eseguì attorno alla Terra, quanto all’anno in cui la missione fece la storia. Il 24 maggio 1962, cinque ore dopo il lancio, la navicella spaziale Aurora 7 con Carpenter al suo interno si inabissò senza incidenti nell’Atlantico. Le operazioni di salvataggio si prolungarono per oltre tre ore, con una conseguente esposizione all’acqua salata del mare che provocarono danni irreparabili al Cosmonaute di Carpenter. Breitling sostituì immediatamente l’orologio di Carpenter con un altro, ma l’originale pezzo di storia dello spazio, malconcio e rovinato dalla corrosione, rimase custodito nella collezione di famiglia di Breitling, senza mai essere restaurato. Fino ad oggi! Il Cosmonaute ha tutte le funzioni del Navitimer: dal Continua a leggere

Breitling Navitimer 2022: da strumento di volo ad icona

Breitling Navitimer Chronograph 43mm

Immagine 1 di 10

 

In occasione del settantesimo anniversario del suo leggendario orologio, Breitling ha completamente rivisto la collezione Navitimer, preservando le sue caratteristiche più classiche, valorizzandole però con un tocco più moderno e raffinato. Nel 1952, Willy Breitling sviluppò un cronografo da polso dotato di regolo calcolatore circolare che avrebbe consentito ai piloti di eseguire tutti i calcoli di volo necessari. Due anni dopo, l’Aircraft Owners and Pilots Association (AOPA), il club per aviatori più grande al mondo, presentò il design di questo modello come il proprio segnatempo ufficiale e il logo alato dell’associazione fu inciso a ore 12: nasceva così il navigation timer, o Navitimer. Apprezzato dai capitani degli aerei di linea e dagli appassionati di aviazione, andò anche nello spazio al polso dell’astronauta Scott Carpenter nel 1962 come segnatempo che indicava le 24 ore, per distinguere il giorno dalla notte. Per realizzare il nuovo Navitimer, Breitling ha preservato gli aspetti maggiormente riconoscibili dei codici di design di questa icona. Già al primo sguardo, il Navitimer è riconoscibile, con il suo regolo calcolatore circolare, gli indici baton, i tre contatori cronografici e la Continua a leggere

Breitling Superocean Heritage ’57 Pastel Paradise: coloriamo l’estate!

Breitling Superocean Heritage '57 Pastel Paradise

Immagine 1 di 7

   

Breitling, per questa torrida estate, ha proposto una “fresca” rappresentazione di un modello classico. Nato negli anni ’50 come orologio da sub, negli anni si è evoluto in un segnatempo femminile alla moda; e la capsule collection Superocean Heritage ’57 Pastel Paradise che vi presento oggi (e disponibile già da qualche giorno) punta tutto sui colori. La cassa in acciaio inossidabile da 38 mm presenta una lunetta girevole e indici ben evidenti. Come ha avuto modo di commentarmi il CEO di Breitling, Georges Kern, è un orologio straordinario da indossare tanto al lavoro quanto nel tempo libero (indossato, ti mette voglia di trascorrere un weekend sulla spiaggia!), mettendo in evidenza come il modello originario fosse un richiamo alla crescente popolarità  del divertimento da spiaggia negli anni ’50 e ’60. La stessa atmosfera rilassata dell’epoca si riflette nei Continua a leggere

Breitling e IRONMAN presentano gli orologi Endurance Pro IRONMAN

Breitling Endurance Pro IRONMAN

Immagine 1 di 3

   

Breitling e IRONMAN hanno siglato una collaborazione di lungo termine per progettare gli orologi Endurance Pro IRONMAN, una serie di orologi sportivi di lusso leggeri e pratici, che riesce a coniugare alta precisione e tecnologia innovativa ad un design decisamente grintoso e colorato. Gli orologi per ora presentati sono 2 (ulteriori modelli riservati alla community IRONMAN sono previsti nei prossimi mesi): una versione rossa disponibile in tutto il mondo presso ogni boutique e rivenditore Breitling e sul sito www.breitling.com, e una versione nero e oro disponibile esclusivamente per i corridori IRONMAN®. Due anni fa, Breitling e IRONMAN avevano già presentato l’edizione limitata di Breitling Superocean IRONMAN. Oggi, questa nuova partnership, dà il via però a una collaborazione a più lungo termine, con Breitling che diventa il nuovo orologio ufficiale di lusso di IRONMAN. La cassa da 44 mm è realizzata in Breitlight®, un materiale 3,3 volte più leggero del titanio e 5,8 volte più leggero dell’acciaio, ma notevolmente più resistente. Questo esclusivo materiale offre un’impressionante ed eccezionale resistenza a graffi, trazione e corrosione, distinguendosi anche per le sue proprietà antimagnetiche e antiallergiche, nonché per la stabilità termica, che lo fa sembrare più caldo del metallo. È alimentato dal Calibro Breitling 82, un movimento SuperQuartz™ termocompensato certificato COSC che risulta dieci volte più preciso rispetto a un normale orologio al quarzo e offre una durata della batteria di circa tre-quattro anni. La lunetta girevole bidirezionale presenta incisi i punti cardinali e la corona tattile modellata garantisce una presa e manovrabilità eccellenti. Le lancette delle ore e dei minuti sono rivestite di Super-LumiNova®, rendendole leggibili anche in condizioni di scarsa illuminazione. Oltre a un contatore dei piccoli secondi, sono presenti dei contatori cronografici a 1/10 di secondo e Continua a leggere

Breitling Premier Heritage

Breitling Premier Heritage Datora

Immagine 1 di 8

 

La collezione Premier Heritage di Breitling che vi presento oggi, oltre a comprendere alcuni degli orologi che giudico più belli tra quelli visti nel 2021 fino a questo momento, rende omaggio ai pionieri del brand: tre generazioni di uomini che hanno cambiato la storia del cronometraggio e di Breitling stessa. Il primo, Léon Breitling, fondò l’azienda nel 1884. In seguito brevettò un semplice timer/tachimetro in grado di misurare qualsiasi velocità compresa tra 15 e 150 km/h. Nel 1915, poi, suo figlio Gaston creò uno dei primi cronografi da polso con un pulsante indipendente a ore 2. Questa innovazione consentiva di separare dalla corona le funzioni di avvio, arresto e azzeramento, rendendo infinitamente più pratico il cronometraggio sportivo. Nel 1934, infine, Willy, nipote di Léon, brevettò il secondo pulsante indipendente del cronografo a ore 4. Willy Breitling si rese conto, inoltre, che le persone desideravano sfoggiare un tocco di fascino ed eleganza e contribuì alla nascita, negli anni ’40, degli orologi da polso Premier. L’ultima generazione di Premier, la collezione Premier Heritage di Breitling, è appunto quella che vi presento oggi; sono sei orologi suddivisi in Continua a leggere

Breitling Chronomat Automatic 36 South Sea Capsule Collection

Breitling Chronomat Automatic 36 South Sea Capsule Collection

Immagine 1 di 6

 

Disponibile in tre differenti versioni, la capsule collection Chronomat Automatic 36 South Sea è la versione vivace (con cassa da 36 mm appunto) dell’ultimo Chronomat da donna di Breitling. Questi simpaticissimi orologi, al contempo moderni e di ispirazione retrò, con i loro colori vivaci e la loro luminescenza sono perfetti visto l’avvicinarsi della primavera! Gli orologi si presentano con speciali quadranti laccati in beige, blu notte e verde menta che si accompagnano al cinturino in pelle di coccodrillo con fibbia deployante. Particolarmente suggestivi, poi, sono gli indici e la lancetta dorati, i diamanti incastonati negli indici e la lunetta formata da pietre preziose colorate. Questi modelli montano il Calibro Breitling 10, un cronometro certificato COSC che offre una riserva di carica di circa 42 ore. Sono inoltre impermeabili fino a 100 metri e  montano un vetro zaffiro bombato antiriflesso su entrambi i lati. La capsule collection Chronomat Automatic 36 South Sea è perfetta anche per la partnership Breitling–DREST, il primo Continua a leggere

Breitling Chronomat per il pubblico femminile

Breitling Chronomat 36

Immagine 1 di 13

 

Breitling presenta la prima linea di orologi Chronomat 36 e 32 destinati al pubblico femminile (e potrebbe essere pure un’idea per San Valentino!). Sebbene le sue radici si immergano negli anni ʽ80, questo orologio all’avanguardia è dedicato alle donne innovative di oggi che cambiano le loro attitudini e sfidano stereotipi. Sportivo ma elegante, questo orologio di ispirazione moderna-rétro accompagna facilmente chi lo indossa, dall’incontro d’affari alla spiaggia o in qualsiasi altro luogo. Gli orologi Chronomat pensati per le donne sono dotati dell’iconico bracciale Breitling Rouleaux con chiusura a farfalla, tanto robusto quanto elegante. Come tutti gli orologi Breitling, i cronometri sono certificati COSC, una conferma della Continua a leggere

Breitling Capsule Collection Superocean Heritage ’57 Pastel Paradise: coloriamo l’estate!

Breitling Superocean Heritage '57 Pastel Paradise

Immagine 1 di 7

   

Breitling per questa torrida estate propone una fresca rappresentazione di un modello classico. Nato negli anni ’50 come orologio da sub, negli anni si è evoluto in un segnatempo femminile alla moda; e la capsule collection Superocean Heritage ’57 Pastel Paradise che vi presento oggi (e disponibile già da qualche giorno) punta tutto sui colori e sulle proporzioni. La cassa in acciaio inossidabile da 38 mm presenta una lunetta girevole e indici ben evidenti. Questo tributo moderno-retrò  all’originario SuperOcean  completa la gamma di orologi da donna Breitling. Come ha avuto modo di commentarmi il CEO di Breitling, Georges Kern, è un orologio straordinario da indossare tanto al lavoro quanto nel tempo libero (indossato, ti mette voglia di trascorrere un weekend sulla spiaggia), mettendo in evidenza come il modello originario fosse un richiamo alla crescente popolarità  del divertimento da spiaggia negli anni ’50 e ’60. La stessa atmosfera rilassata dell’epoca si riflette nei Continua a leggere

Gran Premio dell’Orologeria di Ginevra (GPHG): i migliori orologi del 2020

Piaget Altipiano Ultimate Concept

Immagine 1 di 17

 

Ieri sera si è tenuta a Ginevra la 20° edizione del Grand Prix d’Horlogerie de Genève (GPHG), che ha assegnato i premi per gli orologi dell’anno; sono stati 18 i vincitori, scelti da una preselezione di decine di segnatempo. Il premio più significativo, l’Aiguille d’Or 2019, è andato al Piaget Altiplano Ultimate Concept. La cerimonia ha visto assegnare gli altri premi a Bulgari, Vacheron Constantin, Bovet 1822, Voutilainen, Charles Girardier, Tudor, Chronométrie Ferdinand Berthoud, Breitling, MB&F, Greubel Forsey, H. Moser & Cie, Van Cleefg & Arpels e Parmigiani Fleurier.. Di seguito l’elenco degli orologi vincitori, che potete ammirare nella photogallery. 

“Aiguille d’Or” Grand Prix: Piaget Altiplano Ultimate Concept
Ladies’ Watch Prize: Bovet 1822, Miss Audrey
Ladies’ Complication Watch Prize: Charles Girardier, Tourbillon Signature Mysteriéuse
Men’s Watch Prize: Voutilainen, 28SC
Men’s Complication Watch Prize: Greubel Forsey, Hand Made 1
Iconic Watch Prize: Bulgari, Aluminium Chronograph
Chronometry Watch Prize: Chronométrie Ferdinand Berthoud, FB 2RE.2
Calendar and Astronomy Watch Prize: Vacheron Constantin, Overseas Perpetual Calendar Ultra-Thin Skeleton
Mechanical Exception Watch Prize: Bovet 1822, Récital 26 Brainstorm Chapter 2
Chronograph Watch Prize: H. Moser & Cie, Streamliner Flyback Chronograph Automatic
Diver’s Watch Prize: Breitling, Superocean Automatic 48 Boutique Edition
Jewellery Watch Prize: Van Cleef & Arpels, Frivole Secrète Watch
Artistic Crafts Watch Prize: Van Cleef & Arpels, Lady Arpels Soleil Féerique
“Petite Aiguille” Prize: Breitling, Superocean Heritage ’57 Limited Edition II
Challenge Watch Prize: Tudor, Black Bay Fifty-Eight
Innovation Prize: Parmigiani Fleurier, Hijri Perpetual Calendar
Audacity Prize: H. Mose & Cie, Endeavour Cylindrical Tourbillon H. Moser & Cie X MB&F
“Horological Revelation” Prize: Petermann Bédat, Dead Beat Second

Janvier68

Breitling Endurance Pro

Breitling Endurance Pro

Immagine 1 di 9

 

L’Endurance Pro di Breitling, dotato di un movimento SuperQuartz™ termocompensato, è il cronografo sportivo per eccellenza della gamma Professional. Progettato sia come orologio leggero per gli atleti sia come cronografo sportivo per un uso casual e quotidiano, è il perfetto orologio sportivo di lusso disinvolto che riesce a coniugare alta precisione, tecnologia innovativa e un design grintoso e colorato. Il Breitling Endurance Pro combina una cassa ultraleggera in Breitlight® di 44 millimetri e un movimento SuperQuartz™ termocompensato dieci volte più preciso del quarzo tradizionale, offrendo un comfort ottimale, una precisione ineguagliabile e una funzionalità che piacerà sia agli atleti esperti che agli sportivi occasionali. Un movimento SuperQuartz™ alimenta ogni modello della gamma Professional di Breitling, gli orologi funzionali che sono stati a lungo i preferiti di esploratori e piloti. L’Endurance Pro introduce la gamma nel mondo dello sport, in cui Breitling ha una tradizione significativa. Nel ciclismo, il brand ha supportato importanti competizioni, tra cui il Giro d’Italia e il Tour de France. Lo stesso vale per gli sport motoristici, in cui Breitling ha sponsorizzato famosi rally. L’Endurance Pro si ispira al Continua a leggere