Timex e il suo nuovo cronografo Q Timex GMT

Q Timex GMT

Immagine 2 di 4

   

L’iconico Q Timex, lanciato per la prima volta negli anni ’70, oggi esce anche in versione GMT. Sono due i nuovi modelli con funzione GMT che riprendono le linee dei cronografi Q Timex. Dal diametro di 40 mm, la cassa è realizzata in acciaio inossidabile, così come la corona e i pulsanti e monta un movimento al quarzo; è completata dalla lunetta girevole bicolore, nera e silver con cifre arabe. Il quadrante sceglie un design essenziale declinato in due varianti, nero e bianco, ed è perfettamente leggibile grazie agli indici e alle lancette luminescenti. I tre contatori, nello stesso colore del quadrante, sono posti a ore 12, 6 e 9. Le lancette – ore minuti e secondi – sono luminescenti. La quarta sfera per la lettura dell’ora del secondo fuso è rossa con la punta della freccia luminescente. Il datario è posizionato tra ore 4 e 5, mentre a ore 3 è posto il logo Timex con la lettera “Q” in bold¸ firma simbolo che indica la precisione della tecnologia di misurazione del tempo al quarzo, caratteristica per cui gli orologi dello storico brand americano si contraddistinguono da sempre. Impermeabili fino a 50 metri, i nuovi cronografi Q Timex GMT montano un movimento al quarzo GMT e un bracciale d’acciaio con fibbia déployante personalizzata con logo Timex. Il prezzo al pubblico è decisamente interessante: 239 euro.

Janvier68

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *