HUBLOT Classic Fusion Chronograph Juventus

Nuovo Classic Fusion Chronograph Juventus

Scelta come Official Timekeeper e Official Watch di Juventus a partire dalla stagione 2012/2013, Hublot ci ha presentato 2 giorni fa all’Allianz Stadium il nuovo cronografo in edizione limitata Classic Fusion Chronograph Juventus, il terzo segnatempo dedicato ai bianconeri. Il nuovo Classic Fusion Chronograph Juventus è stato protagonista di un evento ospitato all’interno del prestigioso Club Gianni e Umberto Agnelli dell’Allianz Stadium di Torino alla presenza, oltre che del sottoscritto, del CEO Hublot Ricardo Guadalupe, del Regional Director Mediterranean Countries Augusto Capitanucci e del Co-Chief Revenue Officer e Head of Global Partnerships and Corporate Revenues di Juventus Giorgio Ricci. Dulcis in fundo, i giocatori Miralem Pjanic e Paulo Dybala insieme all’ex David Trezeguet.

Proposto in edizione limitata a 200 esemplari, ognuno dei quali viene venduto con un kit completo di maglia autografata da uno dei campioni della squadra, il nuovo Classic Fusion Chronograph Juventus è dotato del Continua a leggere

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Khaki Field Mechanical 38 mm

Hamilton Khaki Field Mechanical 38mm

È sempre un piacere per il sottoscritto sia ammirare i nuovi modelli Hamilton sia incontrare il Presidente Sylvan Dolla. E nei giorni scorsi ho avuto modo di coniugare le 2 cose. L’occasione è stata la presentazione in anteprima per l’Italia di alcuni nuovi modelli che saranno in vendita a breve (senza, perciò, dover aspettare Basilea). Uno di questi è il Khaki Field, fra gli orologi più venduti e apprezzati della collezione Hamilton e nato come orologio militare, rinnovato e proposto in versione 38mm. La cassa è in acciaio opaco da 38 mm, tre lancette, quadrante scuro con luce, numeri luminescenti, indici delle ore e dei minuti; il cinturino è un robusto cinturino NATO. È a tutti gli effetti una riproduzione fedele del suo predecessore degli anni Quaranta. La versione originale era usata come orologio Continua a leggere

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Panerai Luminor Due 3 Days Automatic 38 e 42 mm

Luminor Due 3 Days Automatic 38mm

                          

Il Luminor Due, con il suo design elegante e lineare, è il risultato di un raffinato lavoro di riprogettazione tecnica dello storico design Luminor, che ha trasformato un’icona dell’alta orologeria sportiva in un nuovo classico, adatto a ogni polso ma sempre immediatamente riconoscibile per la forte identità Panerai. E al SIHH di gennaio Panerai ha presentato ben sei nuovi modelli Luminor Due 3 Days Automatic, con la cassa in acciaio inossidabile o in oro rosso, nelle misure di 42 mm e, per la prima volta, di soli 38 mm di diametro! Dimensioni e caratteristiche che trovo rendano questi orologi estremamente portabili da chiunque e pure versatili grazie alla nuova gamma di colori dei quadranti e dei cinturini che corredano ogni nuovo modello. I Luminor Due 3 Days Automatic sono animati dal calibro di manifattura OP XXXIV, a carica automatica con tre giorni di autonomia di marcia. Il design dei quadranti, con grandi indici luminescenti in purissimo stile Panerai, contatore dei secondi e per la prima volta in questa collezione anche il datario, garantiscono la fantastica facilità di lettura dell’ora, caratteristica essenziale della marca fin dai primi esemplari creati negli anni Trenta. In tutti i modelli, sulla carrure, il dispositivo a ponte con leva protegge la corona di carica da urti accidentali.

La cassa Luminor Due ha un diametro di 38 mm, la misura più ridotta mai realizzata da Panerai, e uno spessore di soli 11,20 mm. È interamente realizzata in acciaio inossidabile AISI 316 L, una lega di acciaio con eccellenti proprietà Continua a leggere

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

TAG Heuer Carrera Heuer 02

TAG Heuer Carrera Heuer 02 Manufacture

 

Pilastro del marchio fin dal 1963,il leggendario Heuer Carrera si rinnova per il suo 55° compleanno con il nuovo TAG Heuer Carrera Heuer 02, disponibile in 13 varianti, in acciaio, carbonio, ceramica o oro con bracciale in metallo, caucciù, pelle o ceramica, oltre ad una versione da 45 mm con funzione GMT. Vi ricordo che la collezione prende il nome dalla leggendaria gara su strada “Carrera Panamericana“, che si teneva in Messico negli anni Cinquanta e durava una settimana. Un evento rinato nel 1988 come raduno annuale di auto da collezione pre-1955, di cui TAG Heuer è partner e cronometrista ufficiale. Il primo cronografo Heuer Carrera, realizzato nel 1963 per i piloti, ottenne rapidamente un successo internazionale grazie al design rivoluzionario del suo quadrante. Per la prima volta, l’anello che fissava il quadrante alla cassa ospitava l’indispensabile scala dei secondi: il risultato è un display ingrandito e una migliore leggibilità. Le sue specifiche si basano su norme ben consolidate di ergonomia e leggibilità: la corona zigrinata agevola la ricarica manuale quotidiana, i pulsanti sono facili da utilizzare, il quadrante ampio Continua a leggere

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Tissot Chrono XL NBA e Tissot Ballade

Tissot Chrono XL NBA

Ho il piacere di comunicarvi in anteprima alcune delle principali novità TISSOT che saranno presentate alla prossima edizione di Baselworld 2018. Inizio con i Tissot Chrono XL NBA. La collezione propone orologi dallo stile audace, grazie anche alle grandi casse di 45 mm che assicurano una leggibilità ottimale. Questa collezione, dedicata a sei squadre dell’NBA, sfoggia tocchi di design come gli indici chiari sul quadrante nero, che mettono in risalto il logo e i colori della squadra. La pratica funzione cronografo completa lo stile sportivo della collezione. Nel Tissot Chrono XL Continua a leggere

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

GaGà Milano Manuela 40mm Floating: il regalo per San Valentino e non solo!

GaGà Milano Manuale 40mm Floating Rosso

 

Domani è San Valentino. E per chi ancora non avesse pensato a cosa regalare alla propria amata, vi vengo in soccorso proponendo un orologio nuovo nuovo, lanciato giusto in questi giorni! Sto parlando del bellissimo e particolarissimo GaGà Milano 40mm Flotating. As usual di dimensioni importanti (del resto è un Gagà, DEVE farsi riconoscere), è comunque portabilissimo da qualunque polso femminile. La cassa è in acciaio placcato oro rosa (secondo me la più bella), oro giallo o acciaio con finitura lucida; tutte con fondello a vite. Come a vite è la corona a ore 12. Il quadrante è in madreperla Continua a leggere

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Audemars Piguet Royal Oak: splendide novità dal SIHH 2018

ROO_26237ST-OO-1000ST-01_3_closeup_Original

 

Questo weekend “vi porto” a sognare in Audemars Piguet. Al recente SIHH di Ginevra ho avuto modo di vedere autentiche meraviglie della Manifattura di Le Brassus. Inizio a presentarvene qualcuna. E non potevo non iniziare con uno dei miei orologi preferiti in assoluto: il Royal Oak RD#2 Calendario Perpetuo ultra-sottile. Ci sono voluti ben cinque anni per sviluppare il nuovo calibro 5133 ultra-sottile con calendario perpetuo di Audemars Piguet. La sfida consisteva nel riprogettare un movimento a tre livelli in un unico livello (un po’ come condensare 3 piani di un edificio su un unico piano!) e renderlo ultra-sottile combinando e ridisponendo le funzioni per migliorare ergonomia, efficienza e robustezza. Un sistema brevettato che presenta un rotore centrale di 2,89 mm, oltre ogni record. Con appena 6,30 mm di spessore, la cassa ridisegnata è di quasi 2 mm Continua a leggere

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Longines e i nuovi modelli sportivi della collezione Conquest V.H.P.

Longines Conquest V.H.P.

 

Longines e il quarzo hanno scritto una storia ricca di innovazioni. Nel 1954, ad esempio, il marchio sviluppò un primo orologio al quarzo che stabilì il record di precisione presso l’Osservatorio di Neuchâtel. Orologio poi inserito nel celebre Chronocinégines, uno strumento pionieristico nella storia del cronometraggio che fornisce ai giudici un filmato per permettergli di seguire il movimento degli atleti fino al momento in cui questi tagliano il traguardo. L’ambizione tecnologica porta Longines a presentare, nel 1969, l’Ultra-Quartz, il primo movimento al quarzo previsto per essere inserito negli orologi da polso. Il 1984 è un anno chiave per Longines nell’ambito dei progressi tecnologici con il calibro al quarzo inserito nel primo Conquest V.H.P., che ottiene a quei tempi il record di precisione. Sulla scia di questi successi storici, il marchio dalla clessidra alata presenta il nuovo Conquest V.H.P., oggi disponibile anche Continua a leggere

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

OMEGA e la Seamaster Olympic Games Gold Collection

OMEGA Seamaster Olympic Games Gold Collection

 

Con l’ormai prossimo inizio dei Giochi Olimpici Invernali di PyeongChang 2018 (in Corea del Sud), OMEGA, Cronometrista Ufficiale dei Giochi Olimpici dal 1932, omaggia le 3 medaglie del podio Olimpico presentando una speciale collezione di orologi: la Seamaster Olympic Games Gold Collection. Sono stati utilizzati diversi tipi di oro per realizzare i tre segnatempo di questa speciale collezione. Le casse da 39.5mm sono infatti in oro giallo 18K, in oro Sedna 18K e in oro Canopus™ 18k. L’ultimo è una novità per il marchio: il Canopus™ è un’esclusiva lega di oro bianco, che si distingue in particolare Continua a leggere

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Girard-Perregaux lancia il Laureato Cronografo

Girard-Perregaux Laureato Cronografo

 

Il Laureato, orologio iconico di Girard-Perregaux nato nel 1975, al SIHH di Ginevra ha aperto un capitolo nuovo della propria storia con l’introduzione del Laureato Cronografo. Il cronografo è proposto in acciaio o oro rosa, proposto in un diametro di cassa da 42 mm o 38 mm e declinato in tre colori di quadranti. Il Laureato Cronografo si distingue per la lunetta ottagonale lucida sovrapposta a una cassa integrata, cioè priva di anse, e per il bracciale metallico, prolungamento naturale della cassa, elemento di design originale a pieno titolo. E’ caratterizzato dalle grandi maglie satinate a forma di H e dai raccordi bombati e lucidi. Al SIHH di Ginevra, quando l’ho indossato, il bracciale ha dimostrato di possedere Continua a leggere

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page