27 Giu

OMEGA e gli orologi “Olimpici” di Rio

Seamaster Diver 300M Rio 2016

Le Olimpiadi estive di Rio si avvicinano, perciò oggi vi presento non una, bensì 3 novità che Omega, official timekeeper dei Giochi da ben 27 edizioni, ha presentato. Soprattutto la prima è una novità assoluta.

Rio de Janeiro è una città piena di vita ed è la prima volta in assoluto che una città del Sud America ospita i Giochi Olimpici. Prendendo ispirazione da questa magnifica città, OMEGA ha presentato il Seamaster Diver 300M “Rio 2016” limited edition: ispirandosi alle famose spiagge delle citta, è stato riprodotto sul quadrante smaltato nero il pattern tipico dei mosaici dei marciapiedi di Copacabana. La ghiera monodirezionale è nera, realizzata in ceramica. La vera differenza la fanno gli indici smaltati rispettivamente in rosso, verde, giallo e blu a rappresentare l’esuberanza di Rio e al tempo stesso i colori dei cinque cerchi Olimpici. Sul fondello a vite della cassa in acciaio inossidabile lucidata e spazzolata è impresso il logo “Rio 2016” inciso insieme al numero dell’edizione limitata. Sono stati prodotti solo 3016 pezzi di questo magnifico esemplare. Altre caratteristiche di questo segnatempo il datario a ore 3, la valvola di scappamento dell’elio a ore 10 e le lancette lucide sfaccettate, rodiate e ri-coperte di Super Luminosa. Il segnatempo presentato con un bracciale di acciaio inossidabile, è animato dall’esclusivo calibro OMEGA 2500 ed è impermeabile fino a 30 bar ( 300mt).

Il Seamaster Bullhead “Rio 2016” fa parte della Collezione Olimpica di OMEGA. Si tratta di un segnatempo immediatamente riconoscibile per il suo design e stile unico. Il cinturino blu richiama il logo dei Giochi Olimpici di Rio 2016, così come le cuciture colorate su ogni lato rispettivamente gialle, verdi, rosse e nere ricordano gli iconici cerchi Olimpici. I colori sono ripresi anche nella ghiera rotante interna dei 60 minuti, come promemoria dell’unità e dell’armonia che gli anelli Olimpici rappresentano. Leggi il resto di questo articolo »

23 Giu

Zenith El Primero Chronomaster World Stratos Meeting

Zenith El Primero Chronomaster World Stratos Meeting Edition

Ce ne saranno solo 40! L’orologio Zenith El Primero Chronomaster World Stratos Meeting è un’icona in edizione limitata. Per i 40 anni dalla terza vittoria di fila della Lancia Stratos HF in altrettante stagioni del Campionato del Mondo Rally, conquistata nel 1976, gli amanti di questa focosa italiana si riuniscono questo week-end a Biella (culla del bolide) a margine del campionato italiano di auto storiche “Rally Lana Storico“. E la serie speciale El Primero Chronomaster World Stratos Meeting incarna questo spirito che coniuga prestazioni tecniche e una straordinaria estetica.

La Lancia Stratos HF con motore Ferrari Dino V6 ha vissuto i suoi momenti di gloria negli anni 70, conquistando il cuore degli appassionati di tutto il mondo. Realizzata in collaborazione con il reparto corse Lancia, la Stratos HF viene presentata nel 1971 al Salone di Torino. La sua potenza e le sue linee eleganti, disegnate per la competizione, entrano nella leggenda con una prima vittoria al Tour de France del 1973, seguita dalla storica tripletta al Campionato del Mondo Rally dal 1974 al 1976. Soprannominata anche la “bête à gagner“, la regina dei rally inanella tre titoli del campionato d’Europa dal 1976 al 1978, quattro ai Campionati d’Italia, dal 1976 al 1979 e, nel 1976, si consacra Campione d’Europa di Rallycross. Leggi il resto di questo articolo »

20 Giu

Bell&Ross BR-X1 HyperStellar: un cronografo alla conquista dello spazio

Bell&Ross BR-X1 HyperStellar

Bell & Ross si lancia quest’anno oltre l’atmosfera terrestre, presentando una versione spaziale del suo cronografo ipersonico BR‐X1. Con la sua concezione rivoluzionaria e il design particolare, il BR‐X1 HyperStellar è stato immaginato per gli esploratori dello spazio.

Proprio come la tuta spaziale o il casco pressurizzato, il cronografo meccanico ha sempre fatto parte dell’equipaggiamento ufficiale di astronauti e cosmonauti. Il cronografo è infatti la complicazione per eccellenza del settore aerospaziale. Esso permette la misurazione di brevi intervalli di tempo ed è diventato uno strumento di supporto indispensabile al lavoro e alla vita nello spazio. La storia della conquista dello spazio mostra d’altronde che i cronografi meccanici hanno spesso consentito di condurre a termine missioni e salvare delle vite in pericolo, quando i sistemi di memorizzazione elettronica si guastavano. È per tutti questi motivi – ma non solo – che il BR‐X1 HyperStellar è stato “messo in orbita”. Per sopravvivere in un ambiente spaziale, un orologio professionale deve soddisfare specifiche tecniche rigorose: resistenza alle temperature estreme, alla corrosione, agli urti, alle accelerazioni, alla pressione, alle vibrazioni. Concepito come una capsula spaziale orologiera, il BR‐X1 HyperStellar è stato creato per poter essere manipolato in modo funzionale nello spazio: pulsanti ergonomici utilizzabili con i guanti, dettagli del quadrante che consentono la lettura ottimale dell’ora, maggiore leggerezza, per rispettare i carichi di peso imbarcati, grazie all’abbinamento di titanio e alluminio. Questi due materiali sono ampiamente utilizzati nel settore aeronautico e spaziale, in particolare per la realizzazione di pezzi complessi sottoposti a sollecitazioni meccaniche estreme. Leggi il resto di questo articolo »

15 Giu

Breitling serie limitata Chronoliner

Breitling Chronoliner Limited Edition

Grazie al suo cronografo con triplo fuso orario, il Breitling Chronoliner si è imposto come il vero orologio del comandante. Lusso e prestazioni oggi strettamente legati in una serie limitata d’oro rosso. Cassa d’oro rosso 18 carati, lunetta di ceramica nera high-tech, durissima e inscalfibile. Questo modello speciale Chronoliner associa materiali e colori in maniera inedita. Il tocco di originalità è rafforzato dal cinturino esclusivo di caucciù che riprende il motivo del bracciale Breitling Aero Classic d’acciaio intrecciato. Il contrasto fra l’oro e il colore nero è ottenibile anche, a scelta, con un cinturino in pelle di vitello o di coccodrillo.

Il Chronoliner possiede le due funzioni più utili ai professionisti dell’aviazione e ai viaggiatori (per turismo o affari): un cronografo per misurare i tempi di volo e un triplo fuso orario per spaziare fra le ore del pianeta. Il secondo fuso su 24 ore (utile per distinguere il giorno dalla notte) è indicato da una lancetta centrale dalla punta rossa, mentre la lunetta girevole permette di leggere un terzo fuso, sempre su 24 ore. Il movimento cronografico automatico, certificato come cronometro dal COSC (Controllo Ufficiale Svizzero dei Cronometri), garantisce un’estrema precisione e affidabilità. Leggi il resto di questo articolo »

10 Giu

Hublot, Pelé e Maradona uniti per il match della pace!

Big Bang Unico Retrograde Chronograph

Questo weekend (purtroppo previsto ancora instabile…), lo iniziamo col botto. Ovvero con una grande esclusiva: la stretta di mano tra Pelé e Maradona, complice la Manifattura Hublot (e si, il collegamento al mondo degli orologi non poteva non esserci!). Hublot, infatti, ieri ha scritto la Storia del calcio organizzando il leggendario incontro tra i 2 più grandi calciatori della storia. Alla vigilia della UEFA EURO 2016TM – di cui è Official Watch – il brand orologiero svizzero Hublot ha riunito per il tempo di una partita da antologia due squadre assolutamente inedite. Una formazione da sempre sognata dai tifosi. Tutti abbiamo sognato di formare una squadra ideale e di vedere alcuni dei nostri calciatori preferiti giocare con gli stessi colori. Vedere i due più grandi avversari di tutti i tempi riuniti per una partita leggendaria e fremere di quella stessa passione per il calcio che anima tutti noi è un vero privilegio. Una partita che la dice lunga sul coinvolgimento e sui legami che da 10 anni Hublot ha intessuto nel mondo del calcio, abbinando il proprio nome a quello di club prestigiosi, allenatori star, geni del pallone e migliori campionati.

Hublot, noto per essere stato il primo marchio del lusso ad associarsi al calcio, ha scelto come collocazione una sede prestigiosa. A pochi metri dal Museo del Louvre, nel cuore del Palais Royal, accanto alle “colonne di Buren”, i giardini hanno visto i loro prati calpestati da due squadre leggendarie. Prendete i due migliori giocatori di sempre, dieci leggende e star del pallone; create due squadre per una partita amichevole da antologia che riunisce calciatori abituati a misurarsi gli uni contro gli altri. Telecronaca di un evento senza precedenti: i giocatori entrano in campo, seguiti da Pelé e Maradona. Consacrati migliori giocatori di tutti i tempi, i due allenatori si stringono la mano prima del calcio d’inizio. Leggi il resto di questo articolo »

7 Giu

Casio G-Steel. L’inizio di una nuova era

Casio G-Steel GST-210B-1AER

Si avvicina l’estate: chi ha un orologio impegnativo lo ripone per uno più economico, chi non ce l’ha magari pensa di regalarsi un modello sportivo. Eccovi accontentati! Casio G-SHOCK, marchio conosciuto in tutto il mondo per i suoi orologi in resina, si presenta col G-STEEL, una nuovissima collezione che nasce dalla fusione di due mondi. Quello della resina, che da sempre dona a G-SHOCK il suo tipico look street style e quello dell’acciaio, ora protagonista, regalando raffinatezza e potenza ad un modello inedito, che rafforza ulteriormente la sua caratteristica di resistenza agli urti.

La nuova linea si caratterizza grazie alla gamma di cromie metalliche che esaltano la struttura protettiva della cassa, dove le applicazioni in rilievo aggiungono personalità e robustezza all’orologio. È il cinturino però a distinguere veramente il modello eroe in due versioni esclusive: una con bracciale in acciaio, più ricercata e una in resina, più sportiva.

Una manifattura d’alta qualità e un design all’avanguardia sono quindi il filo conduttore della serie G- STEEL, ideata per poter essere indossata in qualsiasi situazione. La resistenza dell’acciaio e la versatilità della resina regalano a questo orologio una “veste” tridimensionale: un’eleganza sportiva che continua ad offrire la massima protezione contro gli urti. La singolarità dei G-STEEL è espressa dalla cassa in acciaio con doppio quadrante analogico digitale, che garantisce la possibilità di leggere chiaramente l’ora in qualsiasi momento del giorno e della notte, ma soprattutto qualsiasi sia la condizione della luce e la posizione della mano. La luce LED ad alta luminosità e la pratica funzione di occultamento lancette assicurano un’illuminazione ottimale e una piena leggibilità del quadrante. Alla serie GST-W110, disponibile nella variante braccialata o con cinturino in resina e cassa in acciaio a partire da 279 euro, si affianca la serie GST-210 Leggi il resto di questo articolo »

31 Mag

Montblanc apre una Boutique a Udine

Boutique Montblanc

Montblanc, leader negli accessori di lusso, ha inaugurato una nuova boutique a Udine, in via Rialto 7, nel cuore del centro storico della città. La nuova boutique, aperta in collaborazione con la storica Gioielleria Bortolin, espone innanzitutto le ultime collezioni di Orologi, oltre agli Strumenti da Scrittura, la Pelletteria artigianale e l’Alta Gioielleria in un ambiente dal design che riflette fedelmente i codici stilistici della Maison con elementi tecnici in legno e finiture cromate. “Dopo anni di collaborazione con un partner d’eccellenza come Bortolin, Montblanc è felice di inaugurare la nuova Boutique in una delle vie più belle della città, rafforzando il legame con i clienti storici e puntando sullo sviluppo del canale Franchising in Italia partendo proprio da Udine”, dichiara il CEO di Montblanc Italia Christian Rauch. “Montblanc è una Maison di grande prestigio e necessita di uno spazio dedicato che valorizzi al massimo le Collezioni di tutte le categorie di prodotto. E’ un onore per Udine avere una Boutique che possa offrire ai turisti e ai propri cittadini una selezione di prodotti rappresentativi della più alta Maestria artigianale” mi ha detto Marco Bortolin titolare dell’omonima Gioielleria e proprietario della nuova Boutique Montblanc.

26 Mag

Zenith celebra il 50° anniversario di Cohiba

El Primero Chronomaster 1969 Cohiba Edition

Zenith e Cohiba, due manifatture leggendarie che condividono un universo fatto di autenticità, precisione ed eccellenza. Entrambe infondono passione e competenza in creazioni eccezionali per il piacere degli intenditori più esperti. Il primo orologio Cohiba, l’El Primero Chronomaster 1969 Cohiba Edition di Zenith, celebra il 50° anniversario del brand di sigari più prestigioso al mondo. Come i più lussuosi sigari cubani arrotolati a mano, è frutto di un lavoro artigianale di alta qualità dedicato ad uno stile di vita esclusivo. Aldo Magada, Presidente & Ceo di Zenith ha dichiarato: “In Zenith siamo felici e orgogliosi di collaborare con Cohiba, che non è solo il miglior brand di Habanos, ma rappresenta la stessa instancabile ricerca dell’eccellenza che perseguiamo da oltre 150 anni. La priorità per entrambe le aziende è quella di offrire al cliente una straordinaria esperienza grazie all’abilità unica dei nostri artigiani. Siamo convinti che questa serie limitata Zenith sarà apprezzata dagli intenditori di entrambi i mondi”.

Dopo aver celebrato il concerto dei Rolling Stones a Cuba del marzo 2016 con un apposito modello, Zenith  il 24 maggio ha presentato al centro dell’Avana l’orologio che rende omaggio al 50° anniversario di Chiba. Prodotto in un’edizione limitata di 50 esemplari in oro rosa e 500 in acciaio, l’esclusivo El Primero Chronomaster 1969 Cohiba Edition “anniversario” di Zenith si veste di un marrone brillante che ricorda il colore ambrato dei prestigiosi sigari. In omaggio al re dei sigari, il suo quadrante color avana è solcato da linee verticali e riprende i motivi inconfondibili del marchio cubano. Leggi il resto di questo articolo »

23 Mag

Richard Mille presenta il nuovo RM 35-02 Rafael Nadal

RM 35-02 Rafael Nadal

Come ormai da tradizione, all’avvicinarsi del torneo del Roland Garros Richard Mille e il campione di tennis spagnolo sono di nuovo insieme per presentare l’RM 35-02, il primo modello della collezione che utilizza un movimento a carica automatica.

Dopo il primo incontro nel 2008, Richard Mille e Rafael Nadal hanno partecipato insieme a una delle più straordinarie avventure della moderna alta orologeria. Con il nome “Nadal”, Richard Mille ha, infatti, dato vita a una collezione di orologi direi unica. I suoi modelli sono al contempo sinonimo di innovazione, di estrema leggerezza e resistenza agli urti. Dal primo RM 027 con la cassa in nanotubi di carbonio del 2010, al recente RM 27-02 con cassa e platina monoscocca in carbonio NTPT, passando per l’RM 27-01 con il movimento tenuto in sospensione da sottili cavi, ciascuno dei modelli ideati insieme ha espresso dei progressi sostanziali nello sviluppo progettuale, a testimonianza di un nuovo approccio strutturale in orologeria. L’RM 35-02 Rafael Nadal è il simbolo, come i suoi “grandi fratelli” che l’hanno preceduto, di una ricerca ininterrotta di innovazione all’interno di un schema unico. Animato dal nuovo movimento RMAL1, la sua platina e i ponti in titanio grado 5 micropallinato con rivestimento superficiale PVD/Titalyt® satinato, gli conferiscono una grande rigidità e una perfetta planarità delle superfici. Il suo bilanciere a inerzia variabile con 28.800 alternanze/ora, è alimentato da un doppio bariletto per avere una maggior stabilità nell’erogazione della coppia motrice. Ispirato all’RM 35-01, l’RM 35-02 nasce dalla richiesta di numerosi clienti Richard Mille, di poter disporre di un movimento a carica automatica racchiuso in un modello Nadal. Nulla di più facile che utilizzare il suo sistema di carica brevettato con rotore a geometria regolabile, vero simbolo degli orologi a carica automatica in casa Richard Mllle, che permette di adattare la velocità della carica all’attività dell’utilizzatore. Il vetro di protezione, in zaf ro antiri esso, che permette di ammirare il movimento in tutte le sue angolazioni, è un’altra novità nella collezione Nadal.

L’RM 35-02 Automatico Rafael Nadal si presenta in due varianti: in carbonio NTPT o in Quarzo-TPT® rosso vivo, venato di bianco. In questa versione gli strati di fibre di quarzo (ossido di silicio), con uno spessore massimo di 45 micron, vengono impregnati con una resina rossa, espressamente ideata per Richard Mille, e poi sovrapposti da un sistema automatico che ne varia l’inclinazione di 45° gli uni rispetto agli altri. Riscaldati a 120°C in una autoclave simile a quella utilizzata per la realizzazione dei componenti in “composito” per l’aeronautica, il materiale è così pronto per essere lavorato alla Pro Art, azienda dedicata alla produzione delle parti e delle casse Richard Mille. Le fibre di quarzo bianche, non colorate secondo l’uso abituale in orologeria, hanno un rapporto resistenza/peso molto elevato, proprietà anallergiche e un’eccellente resistenza ai raggi UV. L’abilità degli specialisti della Richard Mille e della North Thin Ply Technology ha permesso lo sviluppo di una resina rossa che offrisse un contrasto netto con il bianco naturale del quarzo.

Sviluppato secondo criteri di biocompatibilità, stabilità e robustezza, il Quarzo-TPT® Rosso dell’RM 35-02 può resistere a forze no a 5.000 G.

Leggi il resto di questo articolo »

18 Mag

Bell & Ross S Diamond Eagle

Bell&Ross S Diamonds Eagle

Oggi un articolo per il pubblico femminile. L’ultimo orologio da donna di Bell & Ross si ispira alla volta celeste, un vasto oceano cosparso di stelle, come tanti isolotti scintillanti nell’oscurità. Il BR S Diamond Eagle caratterizzato da un quadrante blu scuro, costellato di diamanti, come un pezzo di cielo notturno da allacciare al polso. Questo orologio invita a un favoloso viaggio tra le stelle. Un viaggio immobile, perfettamente ritmato dallo spostamento delle lancette.  I primi aviatori navigavano a vista aiutandosi con il sole. Al calare della notte, le stelle prendevano il suo posto per guidare gli aeroplani. Il BR S Diamond Eagle rende omaggio a quei cieli notturni che hanno sempre assistito e affascinato i piloti.

Ben prima degli esordi nell’aviazione, gli astri fungevano già da riferimento per gli spostamenti terrestri o marittimi. Durante l’antichità, i navigatori facevano riferimento alla posizione delle stelle per orientarsi di notte negli oceani. Bell & Ross rende omaggio a questi astri senza i quali molti viaggiatori non sarebbero mai giunti a destinazione. Per celebrarli, il marchio ha immaginato il BR S Diamond Eagle, un orologio raffinato e contemporaneo, l’ultimo nato della serie e destinato a donne sofisticate. Caratterizzato da un piccolo quadrante tondo contenuto in un’armoniosa cassa carré, riunisce moltissimi dettagli della connotazione celeste, come: il quadrante blu notte, gli indici metallici brillanti che penetrano l’oscurità e i sette diamanti che rievocano astri scintillanti. Leggi il resto di questo articolo »