Oris 57th Reno Air Races Limited Edition

Oris 57th Reno Air Races Limited Edition

Immagine 1 di 3

 

Anche quest’anno Oris è Sponsor Ufficiale delle Reno Air Races, una competizione aeronautica che vede i piloti duellare nel deserto del Nevada a velocità che superano gli 800 km/h. La manifestazione quest’anno è stata annullata a causa della pandemia globale di Covid-19, ma Oris, partner di lunga data dell’evento, ha deciso di continuare a sostenerla con una versione rivisitata del Big Crown Pro Pilot. Le spettacolari e temerarie Reno Air Races si tengono nel deserto del Nevada dal 1964. L’Oris 57th Reno Air Races Limited Edition è una versione con Continua a leggere

OMEGA Seamaster Diver 300M Cronografo: magnifica versione in oro, titanio e tantalio

OMEGA Seamaster Diver 300M Cronografo

Immagine 1 di 5

 

L’OMEGA da 44mm che vi presento oggi, lo splendido Seamaster Diver 300M Cronografo, è un Master Chronometer, in edizione numerata, prodotto in titanio grado 2, oro Sedna™ 18K e tantalio, che si può notare sulla base della lunetta e nelle maglie centrali del bracciale (il tantalio fece il suo esordio con OMEGA nel 1993). La lunetta in oro Sedna™18K è caratterizzata da una scala d’immersione realizzata in ablazione al laser, mentre il quadrante in ceramica blu lucida ha le onde incise al laser, il datario a ore 6 e i sotto-quadranti con dei tocchi in oro Sedna™18K. Sul bordo della cassa c’è una targhetta in oro Sedna™18K con il numero dell’edizione numerata dell’orologio. Sul fondello il cavalluccio marino di OMEGA, che è stato inciso al laser e laccato bianco su vetro zaffiro. Attraverso il vetro è subito visibile il calibro OMEGA Co-Axial Master Chronometer 9900 certificato dall’ Istituto Federale Svizzero di Metrologia (METAS). Per gli amanti delle immersioni, il braccialetto include una fibbia con Continua a leggere

BR 03-92 DIVER ORANGE EDIZIONE BOUTIQUE

BR 03-92 DIVER ORANGE

Immagine 1 di 4

 

Quest’anno Bell & Ross ha creato un orologio unico, pensato per gli appassionati di Bell & Ross, e disponibile esclusivamente nelle boutique monomarca e nella e-boutique Bell & Ross: mi riferisco al BR 03-92 DIVER ORANGE. In edizione limitata a 250 esemplari, questa nuova versione del BR 03-92 DIVER BLACK STEEL non passa di certo inosservata grazie al simpaticissimo colore del quadrante. Ispirato al mondo della subacquea professionale, il BR 03-92 DIVER ORANGE ci riporta indietro agli anni Settanta, decennio in cui apparvero per la prima volta gli orologi con quadrante arancione. Pur racchiudendo in sé l’essenza degli orologi subacquei professionali di quell’epoca, questo modello utilizza l’iconica cassa quadrata della Maison, per uno stile più contemporaneo. Utilizzato per distinguere gli oggetti dall’ambiente circostante, l’arancione garantisce una lettura ottimale del tempo. È infatti il colore delle tute indossate dai sub nelle loro missioni. Visibile a grande distanza e indispensabile durante i soccorsi in mare, rende anche prioritarie le informazioni essenziali in caso di necessità. Oltre al quadrante arancione, la versione BR 03-92 DIVER ORANGE offre una leggibilità ottimale, grazie gli indici delle Continua a leggere

Patek Philippe arricchisce la sua famiglia di orologi stile Pilot

Calatrava Pilot Travel Time Ref. 7234G-001

Immagine 1 di 5

 

Patek Philippe amplia la sua famiglia di orologi ispirati ai segnatempo per aviatori realizzati dalla manifattura negli anni 1930, presentando il nuovo Calatrava Pilot Travel Time Ref. 7234G-001. E’ il quarto orologio da viaggio con doppio fuso orario della collezione Pilot, collezione lanciata 5 anni fa. Il nome di questo segnatempo è un chiaro riferimento ai primi orologi da aviatore: Patek Philippe, infatti, si è ispirata ai due orologi da polso realizzati dalla manifattura nel 1936 e custoditi nel Patek Philippe Museum di Ginevra; sono orologi molto particolari, per il ricorso al siderometro (angolo orario) che permetteva ai piloti di stabilire la loro posizione in modo semplice, preciso e rapido. Patek Philippe quest’anno ha voluto proporre un orologio dallo spirito contemporaneo. Il nero tradizionalmente utilizzato sui quadranti degli orologi da pilota è stato sostituito da un Continua a leggere

Audemars Piguet Royal Oak Concept Flying Tourbillon GMT

Audemars Piguet Royal Oak Concept Flying Tourbillon GMT

Immagine 1 di 4

 

Audemars Piguet continua a sperimentare materiali tecnici e design di avanguardia; ne è un esempio la nuova versione del Royal Oak Concept Flying Tourbillon GMT in tonalità di blu e grigio che vi presento oggi. La cassa, di 44 mm, è realizzata in titanio e ceramica grigia, con una cornice decisamente moderna per il movimento scheletrato. A complemento della cassa in titanio sabbiato è stata realizzata una lunetta in ceramica grigia sabbiata (una combinazione di materiali che si estende alla corona e al pulsante inferiore). La cassa si rifà all’estetica del sofisticato meccanismo a carica Continua a leggere

JAEGER-LECOULTRE presenta 2 nuovi modelli 101

Jaeger-LeCoultre Calibro 101 Snowdrop

Immagine 1 di 5

 

Oggi vi presento 2 nuovi orologi di Alta Gioielleria, coi quali Jaeger-LeCoultre mette in primo piano il suo celeberrimo Calibro 101. Originariamente ideato e sviluppato per gli orologi-gioiello e lanciato nel 1929 dalla Manifattura, il Calibro 101 ha rivoluzionato l’arte orologiera femminile con le sue dimensioni minime e la forma baguette. Il minuscolo calibro a carica manuale, lungo 14 mm, largo meno di 5 mm e del peso di appena un grammo, rimane ancora oggi il movimento meccanico più piccolo al mondo ed è anche uno dei movimenti Jaeger-LeCoultre più storici ancora in produzione. La Regina Elisabetta II ne indossò uno, regalatole dal Presidente francese, in occasione della sua incoronazione, nel 1953. Per i due nuovi segnatempo con diamanti incastonati, il team artistico della Manifattura ha prima disegnato le forme dei bracciali e lo stile dell’incastonatura delle gemme, e poi le casse e i movimenti nei design, mentre di solito il design di un orologio richiede l’approccio opposto, ovvero quello di iniziare con la cassa e poi creare bracciali o cinturini per completarlo. Entrambi i bracciali sono realizzati in oro rosa con diamanti incastonati. Vediamo i Continua a leggere

Watches Of Italy in mostra a Tortona il 26 e 27 settembre 2020

W.O.I. Watches of Italy

Immagine 1 di 1

 

Con il Comune di Tortona in qualità di ente patrocinante, sabato 26 e domenica 27 settembre 2020 si terrà, presso i locali del Museo “Orsi” a Tortona (AL), la prima mostra/raduno nazionale di W.O.I. Watches of Italy dedicata alla produzione orologiera italiana (www.watchesofitaly.com, ingresso gratuito, orario continuato h 10.00/19.00). W.O.I. – Watches Of Italy, nata lo scorso fine 2019, è una libera aggregazione di operatori italiani del settore dell’orologeria e dell’accessoristica legata al mondo degli orologi. Oltre a mettere in contatto sinergico tra loro gli aderenti, l’obiettivo del gruppo è quello è di dar vita ad un network sempre più ampio a livello nazionale organizzando, a cadenza fissa, appuntamenti di condivisione e promozione come mostre, raduni, presentazioni e lanci di nuovi modelli. Come ha sottolineato l’Ing. Fabrizio Dellachà, organizzatore della mostra: ”… il vantaggio di costituirsi in un collettivo flessibile è quello di consentire, anche alle startup ed ai microbrand, di proporsi direttamente agli appassionati ed ai media di settore senza dover sostenere unilateralmente gli ingenti costi di marketing e di affitto di spazi delle fiere di settore. Lavorando insieme con la giusta sinergia siamo convinti si possano ottenere molteplici vantaggi come ad esempio fare massa critica per effettuare ordini cumulativi e pensare ad una piattaforma comune di progettazione e sviluppo di una filiera di componenti Made in Italy a cui attingere tutti”. Attualmente il network nazionale di produttori di orologi ed accessori di W.O.I. – Watches Of Italy comprende una quarantina tra microbrand, marchi già noti e consolidati, artigiani che realizzano capolavori meccanici in micro-tirature, produttori di calibri 100% Made in Italy oltre ad uno specialista in complicazioni astronomiche.
Continua a leggere

Swatch diventa BIORELOADED!

sa02_so28n100_Original

Immagine 1 di 6

 

Swatch è sempre stata al passo coi tempi (anzi, a volte anticipandoli) dalla sua fondazione nel 1983. Oggi vi presento la sua ultimissima (e simpaticissima as usual) innovazione: una collezione di orologi realizzati in materiali di origine naturale. È la prima volta che un produttore di orologi riesce a sostituire tutti i materiali convenzionali con materiali di origine biologica per una produzione in serie. Il risultato è una collezione che riprende l’iconico design dei primi modelli Swatch: la collezione BIORELOADED! L’innovazione è sempre stato il fattore trainante del brand. La collezione “1983” porta avanti questa tradizione con la recente introduzione di due materiali biologici estratti dai semi di ricino. Tutti i componenti naturalmente soddisfano gli elevati requisiti di qualità Swiss Made che Swatch impone ai suoi prodotti. A completare il tutto, anche la nuova confezione definisce un nuovo standard. Realizzato in Continua a leggere

A. Lange & Söhne​ presenta le Special Edition in oro color miele “Homage to F. A. Lange”

A. Lange & Söhne​ Special Edition “Homage to F. A. Lange” 1815 Rattrapante_Honeygold

Immagine 1 di 7

 

Il 7 dicembre 1845 segna una svolta storica per la cittadina di Glashütte. Con l’inaugurazione della prima fabbrica di orologi da tasca nell’ex regione mineraria a sud di Dresda, Ferdinand Adolph Lange getta, all’età di 30 anni, le basi dell’orologeria di precisione Sassone. Per celebrare l’anniversario, A. Lange & Söhne presenta ora tre edizioni limitate tutte denominate «Homage to F.A. Lange». Ne fanno parte il 1815 RATTRAPANTE HONEYGOLD, il TOURBOGRAPH PERPETUAL HONEYGOLD e il 1815 THIN HONEYGOLD. Tutti e tre i modelli appartengono alla famiglia di orologi 1815, il cui nome si riferisce all’anno di nascita di Ferdinand Adolph Lange.

Con numerose caratteristiche tradizionali, il 1815 THIN HONEYGOLD «Homage to F.A. Lange», proposto in soli 175 esemplari, ricorda i suoi leggendari orologi da tasca. A fronte di uno spessore di soli 6,3 millimetri, la cassa ha un diametro di 38 millimetri. Come le lancette e la fibbia, anche la cassa è realizzata in oro coloro miele, una lega appositamente sviluppata e utilizzata esclusivamente da A. Lange & Söhne. Grazie a speciali additivi e a un particolare trattamento termico, il materiale è più duro e pertanto meno sensibile ai graffi rispetto ad altre leghe d’oro di 18 carati. È stata utilizzata per la prima volta nel 2010 nei tre orologi dell’edizione anniversario «165 Years – Homage to F. A. Lange». Finora sono state proposte solo otto edizioni limitate in questa straordinaria lega d’oro. In questa cassa esclusiva, il quadrante smaltato composto da due elementi si presenta in bianco brillante. Sullo sfondo chiaro risaltano a contrasto le cifre arabe in grigio scuro e la classica minuteria in stile «Chemin-de-fer». Il calibro di Manifattura L093.1 del 1815 THIN HONEYGOLD «Homage to F.A. Lange» ha una riserva di carica di 72 ore, il movimento a carica manuale è alto solo 2,9 millimetri. La spirale del bilanciere a libera oscillazione con una frequenza di 21.600 alternanze/ora, abbinata a un classico bilanciere con viti, assicura una stabilità di marcia ottimale. La platina a tre quarti granulata, la levigatura circolare sui ruotismi di carica e le incisioni rodiato in nero contraddistinguono il movimento del modello speciale. In tutte le sue sfaccettature artigianali, il movimento dell’orologio, composto da Continua a leggere

Girard-Perregaux Free Bridge e Free Bridge Infinity Edition: una nuova icona per la famiglia Bridges

Girard-Perregaux Free Bridge Infinity Edition

Immagine 1 di 6

 

In occasione dei Geneva Watch Days, Girard-Perregaux ha presentato due nuovi orologi, il Free Bridge e il Free Bridge Infinity, che rendono omaggio al leggendario Tre Ponti di Girard-Perregaux del 1867, anche se completamente proiettati nel futuro. Il Free Bridge e il suo gemello, il Free Bridge Infinity Edition, sono dotati di un caratteristico ponte a forma di freccia, il Neo Bridge, situato alla base della platina principale. La sua geometria riprende l’iconico design del ponte a forma di freccia della Maison, ma allo stesso tempo reinterpreta le strutture contemporanee tipiche dell’architettura. I maestri orologiai di La Chaux de Fonds hanno rivisitato il collaudato calibro in house GP01800, arricchendolo di tecnologia all’avanguardia. Girard-Perregaux ha utilizzato il silicio per realizzare lo scappamento e alcuni componenti del bilanciere. Sebbene il silicio sia utilizzato da alcune aziende, rimane un Continua a leggere