Tendenze 2023: più piccoli, più personalizzati e sempre più gold

  

Rolex Datejust

Immagine 1 di 5

    

Il mercato globale del lusso di seconda mano è cresciuto a un ritmo doppio rispetto a quello degli articoli originali. Stando alle stime aveva un valore di 33 miliardi di euro nel 2021 e nel 2025 dovrebbe superare i 50 miliardi di euro, soprattutto grazie alla spinta delle giovani generazioni. In attesa di scoprire le tendenze e le novità orologiere del prossimo anno, insieme a Watchfinder & Co., lo specialista degli orologi luxury di secondo polso, abbiamo fatto il punto sui trend di quest’anno e che molto probabilmente prenderanno sempre più piede.

Oro giallo – Un ritorno dagli anni ’80, gli orologi in oro giallo hanno ricominciato a spopolare. Quest’anno, in occasione di Watches & Wonders, Vacheron Constantin ha lanciato un modello di piccole dimensioni completamente in oro giallo.

Orologi di piccole dimensioni – Molto diffusi negli anni ’90, si prevede che gli orologi di piccole dimensioni diventeranno un vero status symbol. Con l’aumento del numero di furti di orologi, sono sempre di più le persone che sceglieranno un segnatempo di piccole dimensioni facile da nascondere sotto il polsino, invece di un modello più grande, quasi impossibile da nascondere. Tutto dipenderà dai Continua a leggere

Harry Winston Premier Chinese New Year Automatic 36mm

 

HW Premier Chinese New Year Automatic 36mm

Immagine 1 di 4

    

Dal 2016 Harry Winston presenta un orologio raffigurante un animale dello zodiaco cinese in onore del Capodanno cinese. il prossimo anno sarà l‘anno del Coniglio e la leggenda del Coniglio di Giada è stata scelta per ornare il quadrante di questo splendido segnatempo in oro rosa della collezione Premier: il Premier Chinese New Year Automatic 36mm. Considerato il segno più fortunato dello zodiaco cinese, il Coniglio è associato a saggezza, generosità, ingegno ed empatia. Come molti altri segnatempo della collezione Premier, il quadrante è realizzato in madreperla. La ricca tonalità rossa della madreperla scelta per lo sfondo è un colore associato alle tradizioni e alle festività cinesi. L‘oro è un altro materiale carico di simbolismo e il connubio tra rosso e oro è considerato il massimo della fortuna. Nella tradizione cinese, si dice che i segni scuri che si possono osservare sulla Luna rappresentino la Continua a leggere

Jaquet Droz Rolling Stone Automaton: grande rock nell’orologeria

 

Jaquet Droz Rolling Stone Automaton

Immagine 1 di 5

    

Gli artigiani della Manifattura Jaquet Droz hanno perfettamente riprodotto a mano l’allestimento del palco degli Rolling Stones in una cassa in oro rosso da 43 mm, creando lo splendido Rolling Stones Automaton. Sull’orologio è possibile ritrovare, da sinistra verso destra, la Stratocaster di Ron Wood davanti al suo doppio amplificatore, la batteria minimalista del compianto Charlie Watts e le altre chitarre di Ron Wood e Keith Richards, come la sua famosa chitarra a cinque corde con cui  ha inciso alcuni dei groove più leggendari del rock. Questi groove storici sono rappresentati, con la loro copertina originale, sotto forma dei sei album più emblematici del gruppo dal 1971 a oggi. Ogni collezionista potrà scegliere le copertine degli album, che saranno riprodotte a mano dagli artigiani di Jaquet Droz su un disco in grado di girare, su richiesta, intorno alla scena centrale. La rotazione dura circa trenta secondi e può essere azionata per otto volte consecutive grazie al pulsante inserito nella corona a ore 3. Ma non è tutto: la riserva di carica è indicata a ore 8 da una camma che rappresenta il braccio articolato e il diamante di un giradischi per vinili. Subito sotto, l’iconico logo degli Stones si muove verso l’alto e verso il basso mentre la lingua si sposta contemporaneamente da sinistra a destra. Le chitarre e gli amplificatori sono realizzati a mano a partire da un Continua a leggere

Van Cleef & Arpels Automate Fontaine aux Oiseaux

 

Van Cleef & Arpels Automate Fontaine aux Oiseaux

Immagine 1 di 2

    

Al Salone Watches & Wonders di qualche mese fa, ho potuto ammirare alcune creazioni inedite di Van Cleef & Arpels che continua con l’affascinante tradizione degli automi. Uno di questi, l’Automate Fontaine aux Oiseaux, poche settimane fa ha pure vinto il premio come migliore Orologio Meccanico al Gran Premio d’Orologeria di Ginevra. È un’autentica meraviglia che vi voglio descrivere minuziosamente. Combinando animazione a richiesta e visualizzazione retrograda dell’ora, questa creazione offre alla vista un doppio spettacolo. Sulla base, una piuma si sposta progressivamente lungo la scala del tempo. Una volta trascorse dodici ore, la piuma ritorna al punto di partenza in modo da ricominciare la corsa per la mezza giornata seguente. Quando viene azionato (fino a cinque volte di seguito) l’automa si anima per un minuto circa: grazie all’attivazione dei vari elementi, l’acqua della fontana si increspa, come mossa da una leggera brezza. Una ninfea schiude i suoi petali, mentre una libellula si alza in volo sbattendo le ali e ruotando leggermente. La coppia di uccelli posata sul bordo della fontana si risveglia e il loro canto risuona grazie all’assemblaggio di un mantice e di una scatola sonora, che riproducono rispettivamente i cinguettii e gli schiocchi prodotti con il becco. Alzano la testa e sbattono le ali per Continua a leggere

Hublot MP-09 Tourbillon Bi-Axis 5-Day Power Reserve

 

Hublot MP-09 Tourbillon Bi-Axis 5-Day Power Reserve

Immagine 1 di 5

    

L’MP-09 Tourbillon Bi-Axis 5-Day Power Reserve di Hublot che vi presento oggi, parte da un concetto relativamente semplice: riprodurre l’effetto Rainbow delle pietre preziose tradizionali, ma… senza pietre preziose! Una realizzazione complessa per riprodurre le variazioni naturali di diamanti, rubini, zaffiri e smeraldi sulla cassa, utilizzando però solo carbonio e materiali compositi. La cassa è come intrecciata: prima vengono posate in orizzontale sottili barre di carbonio, a pochi millimetri di distanza l’una dall’altra; in questi interstizi Hublot inserisce in verticale le barre di materiale composito colorate, leggermente più in alto. Questa altezza viene poi colmata da un terzo strato reticolare di carbonio, che riporta il tutto allo stesso livello. Il carbonio e il materiale composito sono quindi intrecciati nella massa e nelle tre le dimensioni: lunghezza, larghezza e altezza. Per ottenere questo risultato, è stato necessario realizzare diverse centinaia di inserti colorati. Infatti, se l’occhio li percepisce naturalmente come un Continua a leggere

MIDO Commander Edizione Limitata 20° Anniversario

 

13063886MIDO Commander Edizione Limitata 20° Anniversario59

Immagine 1 di 5

    

Creata nel 2002, la collezione All Dial di MIDO è stata la prima a evocare nel suo design uno dei monumenti più famosi dell’antica Roma: l’immenso anfiteatro del Colosseo, influenzando da allora tutte le sue collezioni. E a vent’anni dalla nascita di questa collezione, MIDO propone una edizione anniversario del Commander che ricorda la Tour Eiffel: il Commander Edizione Limitata 20° Anniversario; limitata a 1889 pezzi come chiaro riferimento alla data di costruzione della Torre Eiffel. Il quadrante antracite è caratterizzato da una delicata finitura a raggi di sole che cattura la luce. La forma dell’indice a ore 12 evoca la silhouette della Torre. Anche il Super-LumiNova® marrone chiaro sulle lancette delle ore e dei minuti con taglio a diamante e sugli indici lucidi richiama il suo colore. La sua Continua a leggere

IWC Portofino Calendario Perpetuo: il ritorno di un’icona

IWC Portofino Calendario Perpetuo

Immagine 1 di 4

    

Con il Portofino Perpetual Calendar che vi presento oggi, una delle mie  complicazioni preferite (se non LA preferita) fa il suo ritorno nella collezione Portofino di IWC Schaffausen. Sono disponibili due versioni: una con cassa in acciaio inossidabile, quadrante argenté, lancette ed elementi applicati rodiati (il primo modello Portofino con calendario perpetuo in questo materiale), l’altra con cassa in oro 5N 18 carati, quadrante argenté, lancette ed elementi applicati placcati oro. Con una cassa di soli 40 millimetri di diametro, il Portofino Perpetual Calendar è attualmente l’orologio con calendario perpetuo più piccolo delle collezioni IWC. Entrambe le versioni sono alimentate dal movimento di manifattura IWC calibro 82650 dotato di sistema di carica automatica Pellaton con componenti in ceramica e un’autonomia di 60 ore. Oltre a mostrare data, giorno della settimana e mese, il calendario è dotato dell’indicazione perpetua delle Continua a leggere

Piaget e il suo nuovo Altiplano Moonphase

Métiers d’art Altiplano Moonphase

Immagine 1 di 6

    

A partire dagli anni Sessanta, i movimenti ultrasottili hanno reso possibile un aumento della creatività e dell’eleganza negli orologi delle Manifatture più predisposte a questa tipologia di segnatempo. Nel 1998, poi, con la realizzazione dell’orologio Altiplano, Piaget riuscì nell’intento di unire artigianato ed eleganza. E quest’anno la complicazione delle fasi lunari entra a far parte della collezione Altiplano con 4 meravigliosi Métiers d’art Altiplano Moonphase con cassa di 36 mm. Per i quadranti ci sono voluti ben due anni di sviluppo: su un cielo in smalto blu, le costellazioni cinesi sono rappresentate da piccoli punti bianchi e da pietre preziose. Poiché Piaget ama giocare con caratteristiche originali, ogni guardiano, che rappresenta un punto cardinale ed è associato a una delle quattro stagioni e a uno dei quattro elementi, diventa visibile al Continua a leggere

Parmigiani Grand Feu Rosa Celeste

PARMIGIANI FLEURIER_Les Roses Carrees Collezione Grand Feu

Immagine 1 di 4

    

L’anno scorso, per celebrare il 25° anniversario della sua creazione, Parmigiani Fleurier presentò un eccezionale orologio da tasca unico, La Rose Carrée, basato su un calibro Louis-Elysée Piguet Grand Sonnerie, completamente restaurato nei laboratori Parmigiani Fleurier. Quest’anno la Rose Carrée si sta ora evolvendo in Les Roses Carrées, una collezione composta da 5 pezzi unici a ripetizione minuti. E il 2 dicembre, in occasione del compleanno del suo fondatore Michel Parmigiani, il brand ha svelato la prima creazione di questa collezione: la Rosa Celeste, che rende omaggio sia alla secolare tradizione artigianale dello smalto Grand Feu sia al colore prediletto da Parmigiani. La sua cassa da 42 mm in oro grigio è incisa a mano con il motivo “La Rose Carrée” e dotata di fondello. Sia il fondello sia il quadrante cesellato sono ricoperti di Continua a leggere

Versace Watches e la sua capsule We Love Diamonds

Versace V-Palazzo

Immagine 1 di 5

   

L’orologio gioiello esiste da sempre e Versace, con la sua nuova capsule We Love Diamonds, ripropone per questo inverno 5 segnatempo lanciati un paio di anni fa impreziositi però con diamanti. In particolare, i due orologi La Medusa della primavera scorsa, sono stati impreziositi da ben 164 o 60 diamanti nell’anello interno del quadrante o sugli indici, caratterizzati dalla Medusa 3D fluttuante tra due vetri. I numeri romani sono ottenuti intagliando l’anello interno in metallo del quadrante. La cassa (Ip Champagne o IP Black) è di 38 mm di diametro e il movimento è il quarzo Ronda 762.2 a due lancette Swiss made. L’orologio è fornito con Continua a leggere