Vacheron Constantin e la mostra a Milano

Vacheron Constantin - Cronografo da polso in oro rosa

Immagine 1 di 5

Fondata nel 1755, Vacheron Constantin è la più antica Manifattura orologiera al mondo, con ben 266 anni di attività ininterrotta. Nel corso della sua lunghissima storia, la Maison ha creato dei segnatempo che riflettono le capacità innovative della sua Manifattura, la maestria tecnica dei suoi orologiai, la creatività dei suoi designer e artigiani di talento. Per illustrare questa ricca eredità Vacheron Constantin presenta una selezione di modelli emblematici che hanno contraddistinto diversi periodi della storia della Maison. I segnatempo selezionati – provenienti dalla collezione privata di Vacheron Constantin – sono esposti nella boutique di Milano in Via Verri 9 a Milano fino al 28 ottobre. La selezione degli orologi esposti nella boutique di Milano rappresenta un invito a scoprire il mondo di Vacheron Constantin. Ognuno incarna il motto della Maison: “Fare meglio se possibile, ed è sempre possibile”. Grazie a un insieme di archivi e a una collezione privata che comprende circa 1300 segnatempo – entrambi gestiti dagli specialisti del patrimonio della Maison – oggi Vacheron Constantin è in grado di offrire un viaggio introspettivo ai confini della storia.

Ecco la selezione di orologi presente.

Orologio da tasca in argento – 1755. Una caratteristica distintiva di Vacheron Constantin è la straordinaria longevità e questo segnatempo da tasca in argento ne rappresenta una testimonianza preziosa. Risalente esattamente al 1755, è il pezzo più antico della collezione privata di Vacheron Constantin, composta da circa 1300 orologi. È l’unico segnatempo che riporta il nome completo del fondatore della Maison, inciso sul movimento, comprese le iniziali del nome di battesimo. La creazione, firmata “J.M. Vacheron A GENEVE”, indica le ore e i minuti mediante sottili lancette d’oro finemente lavorate. Dotato di uno scappamento a verga e di un ponte del bilanciere ornato da delicati motivi arabescati, questo orologio avrebbe forgiato il destino di Vacheron Constantin per l’abilità tecnica e l’eleganza.

Orologio da tasca in oro giallo – creato nel 1825. Il 1819 va ricordato come cruciale nella storia di Vacheron Constantin. Quell’anno, Jacques Barthélémy Vacheron (1788-1854), nipote del fondatore, firma un accordo con François Constantin, responsabile dello sviluppo commerciale della Maison. È proprio a François Constantin che si deve il motto della Maison, giunto fino ai giorni nostri. Viaggiatore instancabile, il 5 luglio 1819 scrive una lettera al suo nuovo socio, incoraggiandolo a “fare meglio se possibile, ed è sempre possibile”. Il quadrante di questo orologio da tasca in oro giallo realizzato nel 1825 reca l’iscrizione “Vacheron & Constantin.

Orologio ultra-piatto da tasca in platino – creato nel 1931. Dall’inizio del XX secolo Vacheron Constantin si è distinta nella creazione di orologi ultra-piatti espressione di competenza ed eleganza, come questo straordinario modello da tasca del diametro di Continua a leggere

Vacheron Constantin Overseas calendario perpetuo scheletrato

Vacheron Constantin Overseas scheletrato

Immagine 1 di 6

 

La collezione Overseas di Vacheron Constantin si arricchisce: al prestigio di una cassa e un bracciale in metallo prezioso ora si unisce la ricercatezza di un movimento scheletrato, ultra-piatto e dotato di calendario perpetuo. In questa nuova versione dorata, l’estetica del segnatempo è rivoluzionata da un quadrante in cristallo zaffiro che invita l’osservatore a intraprendere un viaggio nel cuore del movimento con calendario perpetuo, scheletrato, dello spessore di soli 4,05 mm. Il calibro a carica automatica 1120 QPSQ, molto apprezzato dai collezionisti per la sua affidabilità, la sua assoluta precisione e le sue prestazioni, entra a far parte della collezione Overseas sotto nuove spoglie. Interamente scheletrato, il che rappresenta già di per sé una notevole sfida tecnica, esso svela la sua complessità meccanica attraverso il vetro zaffiro. Anche il fondello trasparente mostra un affascinante spettacolo di Alta Orologeria, i cui indiscussi protagonisti sono i ruotismi e la massa oscillante con trattamento NAC e inserto in oro 22 carati. La scheletratura di quest’ultima, che ne mette in risalto la forma stilizzata a croce di Malta, è una prima assoluta nella collezione Overseas. Gli appassionati e gli intenditori considerano la traforatura, o scheletratura come una Continua a leggere

Vacheron Constantin Les Cabinotiers per il Louvre

Mock Up Les Cabinotiers

Immagine 1 di 5

 

Vacheron Constantin sostiene il Museo del Louvre nell’asta “Bid for the Louvre”, che si svolge dal 1° al 15 dicembre 2020 sul sito web di Christie’s: tutto il ricavato sarà devoluto ai progetti di solidarietà del museo. Il segnatempo Les Cabinotiers di Vacheron Constantin rappresenta l’unico lotto di orologi tra gli esclusivi pezzi messi all’asta. Si tratta di un contributo naturale per la Manifattura, che testimonia l’amore profondo per l’arte e la cultura, ma anche l’impegno alla salvaguardia e trasmissione del patrimonio in tutte le sue forme. L’acquirente di questo pezzo straordinario potrà personalizzarlo partecipando alla sua realizzazione, insieme agli esperti e ai maestri artigiani di Vacheron Constantin e del Louvre. Oltre al quadrante, che riprodurrà un’opera d’arte conservata nel museo parigino, potrà scegliere il materiale della cassa (platino, oro rosa o oro bianco) e far realizzare un’incisione sul fondello con coperchio; inoltre potrà abbinare un cinturino scelto tra i materiali e i colori disponibili. Questo segnatempo sarà alimentato dal calibro di manifattura 2460 SC, realizzato secondo i rigorosi standard di Vacheron Constantin e dell’Alta Orologeria, sia in termini di affidabilità che di finiture. Per l’acquirente l’avventura inizierà a Parigi, durante una Continua a leggere

Vacheron Constantin e la collezione FIFTYSIX® con tre varianti di colore nei quadranti

Vacheron Constantin e la collezione FIFTYSIX® - Calendario completo

Immagine 1 di 9

 

La collezione Fiftysix® di Vacheron Constantin sa combinare epoche diverse. La silhouette, rétro e contemporanea al tempo stesso, si ispira a un modello iconico del 1956, la referenza 6073. Il segnatempo si distingue per le sue forme, in particolare per le anse, che rappresentano ciascuna un braccio della croce di Malta, simbolo della Manifattura. Gli anni ’50 furono l’età d’oro dei segnatempo rotondi e rimangono anche oggi un interessante territorio da esplorare. L’importanza della referenza 6073 nella storia di Vacheron Constantin è dovuta anche al fatto di essere stato uno dei primi orologi della Manifattura dotato di un movimento a carica automatica: il calibro 1019/1. Questo orologio occupa un posto speciale nel patrimonio di Vacheron Constantin anche per un altro motivo: la cassa del 6073 vantava una struttura impermeabile (con fondello a più lati). C’è una grande affinità tra il modello 6073 presentato nel 1956 e il FIFTYSIX® di oggi, che sa reinterpretare in chiave contemporanea numerose caratteristiche degli orologi degli anni ’50. L’esempio più eclatante di questo legame di continuità è senza dubbio il riferimento alla Continua a leggere

WATCHES and WONDERS: le migliori novità orologiere online dal 25 aprile!

                     Watches & Wonders

A seguito della pandemia di covid-19, FHH (Fondation de la Haute Horlogerie) si è trovata costretta a cancellare l’evento Watches & Wonders Geneva (in precedenza noto come SIHH) e ad adattarsi immediatamente alla nuova situazione. Il 25 aprile a mezzogiorno sul sito watchesandwonders.com è stato presentato un portale centralizzato dove gli appassionati di orologi, i concessionari e la stampa potranno scoprire le ultime novità orologiere dell’anno, collegandosi direttamente con i trenta Marchi partecipanti. Per la prima fase di Watches & Wonders, la piattaforma presenterà pagine dedicate per ogni Marchio, dove si potranno scoprire i nuovi orologi del 2020.  Ma non solo: si potranno anche vedere i Continua a leggere

Vacheron Constantin Égérie fasi lunari

Vacheron Constantin Égérie Fasi Lunari oro rosa e diamanti

Immagine 1 di 36

 

L’incontro di due mondi: l’Alta Orologeria e l’Haute Couture. Gli orologi gioiello rappresentano, da sempre, codici sociali e costumi. Il nuovo orologio Vacheron Constantin Égérie fasi lunari è uno dei preziosi omaggi di “Belle Haute Horlogerie” che la più antica Manifattura orologiera al mondo desidera fare alle donne. Questo orologio fa parte, unitamente ai modelli Automatico Fasi Lunari con pavé di diamanti, della preziosa collezione Égérie dedicata alla ninfa Egeria, protagonista della mitologia romana. Già a partire dalla fine del XVIII secolo, la Maison ginevrina realizzava segnatempo gioiello che le dame usavano portare, su lunghe catene chatelaine, per valorizzare i propri indumenti. Tra i modelli più antichi di Vacheron Constantin vi è un orologio in oro giallo da tasca o indossato come pendente (1838) che si caratterizza per la ripetizione dei quarti d’ora e per i piccoli secondi decentrati sul quadrante guilloché arricchito con un’incisione floreale.

Continua a leggere

Vacheron Constantin e l’Italia: retrospettiva di una storia ininterrotta

Vacheron Constantin - Orologio da polso del 1950, Modello 4461

Immagine 1 di 5

 

Dal 24 gennaio al 29 febbraio 2020, Vacheron Constantin (fondata nel 1755, è la più antica Manifattura orologiera al mondo con un’attività ininterrotta di oltre 260 anni) presenta “VACHERON CONSTANTIN E L’ITALIA” retrospettiva di una storia ininterrotta”, una mostra di creazioni provenienti dal patrimonio della Maison allestita presso Pisa Orologeria in Via Verri (la boutique milanese del brand); mostra che io ho avuto la fortuna di poter vedere in anteprima. E’ un’esposizione che vi consiglio caldamente. Tredici creazioni datate tra il 1824 e il 1979 che ripercorrono le tappe più significative del rapporto tra la Maison ginevrina e l’Italia, raccontato attraverso l’orologeria d’eccezione. Una storia d’amore, una liaison che risale ai primi dell’800 e che non si è mai interrotta. L’esposizione si apre con una creazione del 1824 decisamente simbolica, un orologio da tasca d’oro giallo con quadrante argentato e numeri romani, decorato sul retro con una mappa dell’Italia realizzata con smalto champlevé, dai toni blu e azzurro vivaci. La rassegna include 6 orologi da tasca: tra gli altri, lo splendido modello del Continua a leggere

Vacheron Constantin Patrimony automatico

Vacheron Constantin Patrimony Automatico blu

Immagine 1 di 6

 

Belle Horlogerie en bleu. E’ dal 2004 che Vacheron Constantin, con la sua linea Patrimony, propone segnatempo dalla silhouette classica e contemporanea allo stesso tempo. La novità degli ultimi modelli Patrimony Automatico consiste in un nuovo quadrante blu notte, tonalità appositamente pensata per questa linea iconica della Manifattura ginevrina. La cassa, disponibile in oro rosa (36 mm x 8,10 mm) e in oro rosa (36,5 mm x 9,15 mm) con 68 diamanti taglio brillante sulla lunetta, incornicia un quadrante blu satinato soleil dai delicati riflessi luminosi. Sul di esso spiccano una minuteria perlata delicatamente intagliata, indici applicati in oro rosa, esili lancette di ore di minuti, la lancetta dei secondi leggermente ricurva e la finestrella del datario a ore 6. La corona sfoggia un diamante incastonato quasi a voler richiamare la stella polare in un cielo terso in una notte d’inverno.

Continua a leggere

Orologi da uomo per Natale: alcune idee regalo

Patek Philippe Nautilus 5711

Immagine 1 di 16

 

Questo fine settimana vi suggerisco qualche idea regalo per farvi (o farvi fare) felici a Natale. Nella photo gallery, infatti, vi propongo modelli diversi per dimensioni, materiali utilizzati, movimento e prezzo.Vi invito comunque ad andare o sui siti della varie Manifatture, o nelle concessionarie delle vostre città per vedere dal vivo questi pezzi e altri che, magari, soddisfano di più le vostre esigenze.  

Orologi femminili per Natale: idee regalo

Hermes Cape Cod Chaine d'Ancre

Immagine 1 di 24

 

Anche oggi proviamo a consigliarvi qualche idea regalo per fare felice a Natale la vostra dolce metà. Nella photo gallery vi suggeriamo modelli diversi per dimensioni, materiali utilizzati, movimento e prezzo (che però preferiamo non scrivere). Ma è solo una piccolissima lista: sui siti delle varie Manifatture troverete di tutto e di più per rendere felici le donne che stanno al vostro fianco.