Breguet Reine de Naples 9835 e 9838

Breguet Reine de Naples 9835

Immagine 1 di 5

   

Oggi vi presento due nuovi, splendidi orologi della collezione Reine de Naples di Breguet, accomunati dalla lancetta dei minuti che si forma e si modifica mano a mano che percorre il quadrante. La collezione trae ispirazione dal primo orologio da polso della storia, realizzato nel 1812 per Caroline Murat, sorella di Napoleone Bonaparte e Regina di Napoli. Curiosità: all’origine era di forma oblunga, mentre oggi è ovoidale. È un gioco di ingranaggi che consente alla lancetta dei minuti di mutare forma a seconda della posizione che occupa nel quadrante. Il meccanismo, che vanta più di un brevetto, è una creazione inedita di Breguet. La lunghezza variabile della lancetta dei minuti è resa possibile da due bracci, collegati all’estremità superiore ma indipendenti tra di loro, che assumono forme diverse: allungata alle ore 12, più tondeggiante alle ore 6. Altro particolare: dietro al dispositivo responsabile di questo artifizio ottico si cela una camma ovoidale, la cui forma ricorda le curve della Regina di Napoli. Con il trascorrere dei minuti, ogni braccio si sposta a una diversa velocità: ciò fa sì che le dimensioni della lancetta si adattino costantemente alla posizione sul quadrante, fungendo da complemento perfetto alla forma dell’orologio.

La cassa del primo gioiello, il Breguet Reine de Naples 9835, è in oro bianco e crea un elegante contrasto con il quadrante in madreperla blu notte, le cui delicate sfumature variano a seconda della luce. I 161 diamanti incastonati impreziosiscono il rehaut, la lunetta e le anse. Sulla corona spicca un diamante taglio briolette, mentre la Continua a leggere

Mido Baroncelli Lady Necklace: un gioiello al polso

Mido Baroncelli Lady Necklace

Immagine 1 di 5

  

Il nuovo Baroncelli Lady Necklace di Mido che vi presento oggi, è un vero e proprio gioiello impreziosito da un ovale composto da 83 diamanti che incornicia il quadrante in madreperla, mentre 10 rubini ne evidenziano la data. Il movimento è il robusto e collaudato Calibro 80, con riserva di carica di circa 80 ore. Il Baroncelli Lady Necklace è illuminato da diversi tocchi color oro rosa sulle lancette di ore, minuti e secondi, sugli indici, sull’incastonatura delle gemme e sulla cassa da 33 mm e la cassa è in acciaio inossidabile lucido con trattamento PVD color oro rosa. L’orologio è impreziosito da un vetro zaffiro con Continua a leggere

W.O.I. -Watches of Italy 3: la mostra mercato nazionale dedicata all’Orologeria Italiana

W.O.I. 3, la IIIa edizione di Watches Of Italy

Immagine 1 di 2

  

Manca davvero poco all’inizio della terza edizione di W.O.I. – Watches Of Italy, la prima mostra nazionale dedicata alla produzione orologiera italiana organizzata e gestita, fin dalla prima edizione, da Fabrizio Dellachà, ideatore di Watches Of Italy e Silvia Bonfanti, giornalista di settore. La mostra-mercato si terrà nei giorni di Sabato 15 e Domenica 16 Ottobre 2022 (ingresso gratuito, dalle h.10:00 alle h.19:00) presso il Museo delle Macchine Agricole “Orsi” a Tortona, in via Emilia 446. Ente patrocinante è il Comune di Tortona (AL) mentre Partner Ufficiale della mostra è La Clessidra 1945, la più antica rivista italiana di orologi e l’unico mezzo trade in Italia con approfondimenti che investono l’universo degli orologi a 360 gradi con focus sulle novità. Watches Of Italy, oltre a consentire a ciascun espositore di presentare i propri prodotti con tutte le loro peculiarità tecnico/estetiche, si conferma la cornice ideale per lanciare anche anteprime mondiali. Anche quest’anno i visitatori avranno modo di vedere, per la prima volta dal vivo, diverse novità assolute: modelli esclusivi e nuovi marchi nel panorama del mondo delle lancette che verranno svelati e presentati al grande pubblico proprio in occasione della mostra del 15 e 16 Ottobre 2022 arricchendo e dando lustro all’iniziativa espositiva ed al collettivo Watches Of Italy. La principale novità di W.O.I. 3, quest’anno sold out con ben 56 marchi presenti, è W.O.I. Talk, un momento di confronto e discussione che si terrà nella giornata di Domenica 16 Ottobre 2022 dalle ore 15.00 alle ore 17.30 al piano superiore del Museo Orsi, nel foyer appositamente allestito.

Continua a leggere

Blancpain Air Command e la nuova collezione femminile

Blancpain Air Command

Immagine 1 di 5

  

Gli orologi femminili occupano da sempre un posto di riguardo in Blancpain. Dai primi anni ’30 la Manifattura continua a sviluppare nuovi movimenti e a innovare a favore delle signore. In fatto di cronografi da donna, poi, il Marchio fu il primo a presentare, nel 1998, un cronografo fly-back per signora. E oggi l’Air Command ne propone una nuova interpretazione, più sportiva. Il rarissimo cronografo Blancpain degli anni ’50, al quale si ispira la collezione Air Command, traspare attraverso il look vintage di questa novità. Sia la disposizione dei contatori sia quella della scala tachimetrica sul quadrante, ma anche la forma delle lancette e degli indici luminescenti, così come i pulsanti del cronografo del tipo “a pistone” e il vetro zaffiro glass box rimandano al modello originale. Come i veri orologi di aviazione dell’epoca, anche il Continua a leggere

Nuovo Rolex Oyster Perpetual Datejust 31

Rolex Oyster Perpetual Datejust 31

Immagine 1 di 5

  

Tra concretezza e romanticismo. Domenica 8 maggio ricorre la Festa della Mamma. Quale orologio da donna scegliere per omaggiare tale ricorrenza? Scelta non semplice. Mamma è quella persona che sa adattarsi alle inevitabili evoluzioni del proprio figlio, quella persona sulla quale puoi contare ma che ti lascia, almeno dovrebbe, spiegare le ali e volare da solo. Una presenza “solida” e discreta allo stesso tempo. Mamma è donna con la sua femminilità: non di rado capita che ce lo si dimentichi. Ci ho pensato e ripensato e, alla fine, la scelta è ricaduta sul nuovo Rolex Oyster Perpetual Datejust 31 presentato di recente in occasione di Watch and Wonders 2022. Essere mamma racchiude in sè una moltitudine di sfaccettature ed il nuovo Datejust 31, modello intramontabile ed iconico della Casa della Corona nato nel 1945 e primo orologio da polso cronometro, automatico ed impermeabile a indicare la data all’interno di una finestrella a ore 3 sul quadrante, ne ha in abbondanza. In fondo il Datejust è sempre il Datejust come la mamma è sempre la mamma. In particolare, il nuovo Rolex Oyster Perpetual Datejust 31, nella versione in Rolesor bianco, racchiude un pò tutto ciò: ha una cassa con un discreto diametro di 31 millimetri, un rassicurante quadrante azzurro con un pattern floreale arricchito da diamanti a renderlo più luminoso e femminile, una preziosa lunetta zigrinata in oro bianco ed un solido bracciale in acciaio Oystersteel. Ricordo che il Rolesor, match perfetto tra il resistente acciaio Oystersteel ed il nobile oro bianco, è presente sui modelli Rolex fino dai primi Anni 30 ed il suo nome venne depositato nel 1933. L’Oyster Perpetual Datejust 31 è proposto anche in in oro giallo 18 carati con quadrante verde oliva con motivo floreale, lunetta con 46 diamanti taglio brillante e bracciale President ed in Rolesor Everose (acciaio Oystersteel ed oro Everose), quadrante argentato con motivo floreale, lunetta con 46 diamanti taglio brillante e bracciale Jubilee. Tutte e tre le declinazioni prevedono un sistema di fissaggio invisibile che assicura continuità visiva tra il bracciale e la cassa.

Continua a leggere

Festina Boyfriend Rainbow

Festina Boyfriend Rainbow

Immagine 1 di 6

  

Voglia d’arcobaleno. Si resta sempre affascinati nell’ammirare l’arcobaleno, quell’affascinante arco luminoso che attraversa il cielo dopo una tempesta. Le leggende ed i modi di dire sul sorriso speculare del cielo dopo la pioggia sono molteplici. Or ora, pensando al periodo complicato che stiamo attraversando, la prima cosa che mi viene alla mente è la frase “dopo la tempesta, l’arcobaleno”. Un augurio che si possa trasformare presto in realtà.

L’arcobaleno ha ispirato anche Festina nella creazione della sua nuova collezione Boyfriend. E’ ormai da tempo che i cronografi, un tempo indossati per lo più dagli uomini, stanno conquistando sempre più donne. Anche la moda primaverile 2022 propone, per il guardaroba femminile, capi boyish style tra camicie over e blazer XL. Perché dunque non abbinare ad un outfit che strizza l’occhio al mondo maschile, un orologio sportivo con un tocco di luce magari anche colorata? Tra le proposte della nuova collezione Festina Boyfriend quelle che trovo più graziose sono le versioni con cassa in acciaio inox da 38,10 millimetri di diametro abbinate ad un bracciale in acciaio inox o ad un cinturino in silicone. Su questi cronografi al quarzo il tocco girlish viene dato dalla lunetta che è arricchita con una moltitudine di cristalli bianchi o multicolor (rosso, arancione, giallo, verde, blu, indaco, violetto…) ad incorniciare il quadrante, disponibile bianco, nero o madreperla, protetto da vetro minerale. L’attenzione ai dettagli la si ritrova osservando gli indici: bianchi nella versione con cristalli trasparenti mentre variopinti nella combinazione con cristalli multicolor. Impermeabili fino a 100 metri, questi orologi sporty/glam ben si adattano ai polsi di quelle donne dal carattere deciso e concreto che vogliono brillare senza spendere molto.

Silvia Bonfanti
The Classy Wrist

Nomos Club Campus Deep Pink e Blue Purple

Nomos Club Campus Deep Pink e Blue Purple

Immagine 1 di 4

  

Vita è colore. NOMOS Glashütte presenta la quarta edizione della serie di orologi Club Campus: Club Campus deep pink e Club Campus blue purple da 36 e 38,5 millimetri di diametro. La linea Nomos Club Campus, presentata per la prima volta nel 2017, è costituita da modelli che strizzano l’occhio al mondo dei più giovani oltre a venire incontro al desiderio di quanti ambiscono ad indossare un orologio versatile e colorato. Prima di addentrami nelle specifiche di queste novità, vorrei ricordare che NOMOS Glashütte è una delle poche manifatture orologiere indipendenti che crea i propri segnatempo meccanici a Glashütte, in Germania. Non tutti sanno che “Glashütte” è una denominazione di origine legalmente protetta: solo i produttori che rispettano le rigide regole “inquadrate” nei 175 anni di tradizione della città sono autorizzati ad usarlo per i propri orologi da polso. NOMOS Glashütte è la manifattura che, ad oggi, produce il maggior numero di orologi meccanici a Glashütte.

Continua a leggere

Glashütte Original Lady Serenade: edizione limitata per San Valentino

Glashuette Original Lady Serenade Valentine

Immagine 1 di 11

 

Manca poco a San Valentino, giorno il cui tutto il mondo omaggia l’amore. Glashütte Original ha creato per tale ricorrenza una versione in edizione limitata (50 pezzi mondo) del suo orologio da donna Lady Serenate. Per dar vita a questa nuova versione, i creativi della manifattura sassone si sono ispirati al fiore del croco, minuto bulbo perenne diffuso in Europa, nord Africa ed Asia che, per la maggior parte, fiorisce tra la fine dell’inverno e l’inizio della primavera. Ci sono testimonianze della coltivazione dei crocus provenienti da dipinti cretesi e di origine romana pertanto lo possiamo considerare una tra le piante ornamentali che vengono coltivate da più tempo in Europa. Omero descrive il talamo nuziale di Giove e Giunone ricoperto da una moltitudine di fiori tra cui il croco. Al tempo dei Romani, il croco veniva collocato sulle tombe in quanto considerato simbolo di speranza per la vita ultraterrena. Probabilmente gli antichi conoscevano soltanto il croco da cui si ricava lo zafferano con il quale preparavano anche filtri d’amore. Proprio per questi motivi, uno dei significati attribuiti a questo delizioso fiore è quello della passione e dell’amore. Dato tutti questi richiami, la scelta di ispirarsi a questo delicato quanto resistente fiore ci risulta piuttosto azzeccata e per nulla banale come potrebbe essere, al contrario, una tanto bella quanto scontata, rosa rossa.

La cassa del Glashütte Original Lady Serenade versione San Valentino è in acciaio, misura 36 millimetri di diametro per 10,2 millimetri di spessore ed è impreziosita da una lunetta con incastonati 52 diamanti taglio brillante. Sul quadrante in madreperla bianca spiccano otto indici a forma di cuore in vetro zaffiro rosa con numeri e lancette in ottone rodiato. A ore 3 la corona zigrinata presenta un Continua a leggere

Audemars Piguet Royal Oak Automatico 37 mm

Audemars Piguet Royal Oak Automatico 37 mm

Immagine 1 di 9

 

Preziosa luminosità multicolore. La Maison svizzera di Alta Orologeria Audemars Piguet, Manifattura che investe da sempre in innovazione senza dimenticare la tradizione ed i suoi modelli più rappresentativi come, ad esempio, l’iconico Royal Oak, arricchisce la sua serie 15452 presentando due nuove versioni. I due nuovi modelli di Royal Oak Automatico (37mm x 9,8mm) sono due orologi femminili declinati in oro rosa o bianco 18 carati ed arricchiti con diamanti e colorate pietre preziose.

Continua a leggere

Chopard Happy Ocean

Chopard Happy Ocean

Immagine 1 di 3

 

Seducente sportività. In questi giorni molti stanno pianificando le proprie vacanze invernali ed il dilemma rimane sempre lo stesso: mare o montagna? Sci o maschera da sub? Per quanto mi riguarda nessun dubbio: mare. La scelta dell’orologio femminile da indossare durante la pausa natalizia resta, forse, più complicata: meglio un diver sportivo oppure un elegante solo tempo? L’orologio Chopard Happy Ocean, parte della collezione Happy Sport, potrebbe rivelarsi il giusto compromesso.

Continua a leggere