Breitling Avenger Bandit

Breitling Avenger Bandit

Questo fine settimana vi presento un gran bell’orologio decisamente maschile. Con la sua cassa in titanio di 45 mm, il cinturino «caucciù Military» e il movimento meccanico dalle prestazioni elevate, il nuovo Breitling Avenger Bandit incarna più che mai il mondo delle grandi imprese e delle missioni estreme. Il nuovo Avenger Bandit conferma la vocazione della marca per l’eccezionalità. La cassa robustissima e leggera di titanio, il metallo preferito dall’aeronautica, ha un diametro di 45 mm, esaltato dai rinforzi laterali di protezione. Le sue finiture satinate eliminano tutti i riflessi indesiderati. Sul quadrante grigio, con i contatori ton-sur-ton evidenziati da un sottile rilievo azzurro, spiccano le cifre «chablon» tipiche dell’aeronautica. Il loro rivestimento luminescente garantisce un’eccellente visibilità, come lo spesso vetro zaffiro, antiriflessi su entrambi i lati. La lunetta, anch’essa ornata da cifre chablon incise, si distingue per i quattro «cavalieri» (uno dei segni d’identità di Breitling) che consentono di memorizzare i tempi. Il rilievo antiscivolo della corona a vite e dei pulsanti cronografici offre una maneggevolezza ottimale, anche indossando i guanti. Il fondocassa di titanio presenta una scala di conversione delle principali unità di misura. L’Avenger Bandit monta un nuovissimo cinturino studiato appositamente: la parte interna, a contatto con il polso, è di caucciù; la parte esterna è composta da una fibra tessile high-tech Military color antracite. La chiusura pieghevole è di titanio. Il tutto porta a una robustezza senza uguali, pur senza perdere in comfort. Impermeabile fino a 300 metri di profondità, questo orologio ospita un movimento cronografico automatico Breitling Calibro 13, certificato ufficialmente come cronometro dal COSC (Controllo Ufficiale Svizzero dei Cronometri), garanzia di elevatissima affidabilità e precisione. Buon week-end a tutti voi lettori.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *