Girard-Perregaux Néo-Tourbillon con tre ponti, cassa in titanio a Baselworld 2015

Girard-Perregaux Neo Tourbillon DLC

A volte alle fiere si gira per ore senza vedere grandi novità, nulla che entusiasmi. Poi ci si scontra con orologi come questo Girard-Perregaux Minute Repeater Tourbillon Gold Bridges e tutto cambia! Un pezzo del genere non può lasciare indifferenti: ci si trova di fronte ad un capolavoro che lascia davvero senza fiato e ti fa amare l’arte dell’orologeria. Girard-Perregaux non è nuova a capolavori del genere ma, ogni volta, l’emozione è diversa e non ci si riesce mai ad abituare.

Reinterpretazione di un movimento ideato da Girard-Perregaux nel XIX secolo, il Néo-Tourbillon con tre ponti, cassa in titanio DLC, evolve nella forma per soddisfare i gusti attuali. La nuova estetica sfrutta al meglio le tecnologie e i materiali d’avanguardia di cui dispone. Il nuovo disegno dei ponti sottolinea con le sue curve l’onnipotenza della dinamica che, nel modello presentato nel 1889 da Constant Girard-Perregaux in occasione dell’Esposizione Universale di Parigi, si manifestava attraverso il disegno geometrico del ponti e che sarebbe valsa all’orologiaio la medaglia d’oro. La struttura dei ponti, traforata per permettere di ammirare ogni dettaglio, celebra la meccanica con uno stile leggero. Ognuno dei ponti in titanio – metallo nobile dal peso corrispondente a circa la metà di quello dell’acciaio – con finitura microbillé e rivestimento PVD che dona corpo a questa sottile costruzione, è un omaggio all’architettura contemporanea. Il tourbillon effettua una rivoluzione al minuto che possiede la proprietà di liberare dagli effetti della gravità il bilanciere racchiuso al suo interno. Continua a leggere

Girard-Perregaux Neo-Tourbillon con Tre Ponti

GP Neo Tourbillon

 

In tutte le case di alta orologeria ci sono dei pezzi che, con i loro materiali ed il loro design, introducono un nuovo corso. A mio parere il Neo-Tourbillon è uno di questi. Questo orologio porta a nuova vita una complicazione orologiera che ha già 150 anni. Il disegno minimalista, l’uso del titanio con finitura in nero opaco e la cassa in oro rosa satinato sono davvero qualcosa che dona forti emozioni. Questo orologio gioca molto con la profondità e la tridimensionalità del meccanismo e del quadrante creando un capolavoro dell’orologeria moderna. Gli elementi vengono poi messi in risalto da una dimensione maggiorata creando un effetto unico. Sono certo che questo orologio introdurrà nuovi canoni di design non solo in Girard Perregaux ma anche in altre case. Quando l’ho visto dal vivo ho avuto proprio l’impressione di una nuova dimensione dell’orologeria, una “terza dimensione” che irrompe prepotente in un quadrante di grandi dimensioni e di estrema semplicità. Questi tre ponti neri opachi, scheletrati, alti, grandi, leggeri e affascinanti sapranno di sicuro portare nuove tendenze nel moderno mondo dell’orologeria.
Ma veniamo ad una parte più descrittiva dell’orologio. Continua a leggere