Mido Baroncelli Heritage: prova al polso per il TGCOM24

Mido Baroncelli Heritage

Settimana di prove questa! Oggi vi racconto della prova al polso che ho fatto del Baroncelli Heritage. Questa linea è stata creata dalla Manifattura Mido per celebrare il 40° anniversario della collezione Baroncelli. Appena ricevuto, mi ha colpito lo splendido quadrante avorio grainé incorniciato da una sottile cassa rotonda – solo 6.95 mm, che giudico tra i più sottili sul mercato – in acciaio lucido trattato PVD rosa di 39 mm, che ne fanno un orologio portabilissimo e comodissimo (spesso mi dimenticavo di averlo al polso!). Una curiosità nota a pochi: il Baroncelli è stato ispirato dalle curve fluide ed eleganti della Galleria Vittorio Emanuele II di Milano. Il quadrante presenta il logo Baroncelli Heritage alle ore 6, mentre la data è visibile in una finestrella alle ore 3. L’eleganza di questo modello si evidenzia nei dettagli, come le lancette di ore e minuti double-face: un lato sabbiato e l’altro con taglio diamante. La lancetta dei secondi è invece realizzata in acciaio azzurrato. Questi dettagli hanno fatto notare positivamente l’orologio da amici e colleghi, incuriositi anche dal nome della Manifattura non a tutti conosciuta. Fondata in Svizzera nel 1918 da Georges Schaeren, deve il suo nome Mido allo spagnolo “Yo mido”, che significa “Io misuro”, dal quale deriva.

Il Baroncelli Heritage che ho provato è dotato di un movimento automatico di ultima generazione: gli appassionati di meccanica orologiera come o più del sottoscritto non si stancheranno di ammirare il movimento automatico finemente decorato, con viti azzurrate e massa oscillante decorata côtes de Genève e logo Mido, attraverso il fondello trasparente. Movimento che garantisce (l’ho verificato) più di 42 ore di carica. Il vetro zaffiro offre inoltre una perfetta leggibilità. Il Baroncelli Heritage è impermeabile fino a 3 bar (30 metri) ed è completato da un cinturino nero semi-opaco in vera pelle di vitello con motivo coccodrillo e chiusura ad ardiglione in acciaio con trattamento PVD rosa (come la cassa), che secondo me aggiunge un ulteriore tocco di eleganza classica al bell’orologio. Buon week-end a tutti.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *