Bell&Ross BR-X1 HyperStellar: un cronografo alla conquista dello spazio

Bell&Ross BR-X1 HyperStellar

Bell & Ross si lancia quest’anno oltre l’atmosfera terrestre, presentando una versione spaziale del suo cronografo ipersonico BR‐X1. Con la sua concezione rivoluzionaria e il design particolare, il BR‐X1 HyperStellar è stato immaginato per gli esploratori dello spazio.

Proprio come la tuta spaziale o il casco pressurizzato, il cronografo meccanico ha sempre fatto parte dell’equipaggiamento ufficiale di astronauti e cosmonauti. Il cronografo è infatti la complicazione per eccellenza del settore aerospaziale. Esso permette la misurazione di brevi intervalli di tempo ed è diventato uno strumento di supporto indispensabile al lavoro e alla vita nello spazio. La storia della conquista dello spazio mostra d’altronde che i cronografi meccanici hanno spesso consentito di condurre a termine missioni e salvare delle vite in pericolo, quando i sistemi di memorizzazione elettronica si guastavano. È per tutti questi motivi – ma non solo – che il BR‐X1 HyperStellar è stato “messo in orbita”. Per sopravvivere in un ambiente spaziale, un orologio professionale deve soddisfare specifiche tecniche rigorose: resistenza alle temperature estreme, alla corrosione, agli urti, alle accelerazioni, alla pressione, alle vibrazioni. Concepito come una capsula spaziale orologiera, il BR‐X1 HyperStellar è stato creato per poter essere manipolato in modo funzionale nello spazio: pulsanti ergonomici utilizzabili con i guanti, dettagli del quadrante che consentono la lettura ottimale dell’ora, maggiore leggerezza, per rispettare i carichi di peso imbarcati, grazie all’abbinamento di titanio e alluminio. Questi due materiali sono ampiamente utilizzati nel settore aeronautico e spaziale, in particolare per la realizzazione di pezzi complessi sottoposti a sollecitazioni meccaniche estreme. L’alluminio è noto per generare uno strato di ossido impermeabile che lo protegge dalla corrosione. Il titanio grado 5 presenta invece eccezionali proprietà di resistenza alla corrosione, una grande biocompatibilità e caratteristiche che consentono la produzione di piccoli pezzi sottili, robusti e leggeri.

Resistente come un razzo, il BR‐X1 HyperStellar si distingue grazie al design innovativo della sua cassa da 45 mm in titanio e alluminio: la lunetta, il cuore e la carrure della cassa sono in titanio grado 5 lucido e microbigliato, mentre l’anello di protezione della lunetta è in alluminio anodizzato blu, per coniugare leggerezza e resistenza. Per proteggerla dagli urti che potrebbe subire durante la missione, la cassa quadrata del BR‐X1 è rivestita da un «bumper» in titanio microbigliato e caucciù, concepito come un guscio di protezione periferico che funge da scudo difensivo.

Per garantire una presa migliore al momento dell’attivazione delle funzioni del cronografo, alla cassa è stato integrato un inserto «poggia‐pollice» in gomma. Infine, la predominanza del grigio sabbia e del blu elettrico – in particolare per le funzioni relative al calcolo dei tempi brevi – richiama i due colori associati alla conquista dello spazio: il grigio della luna e il blu della terra. Il «motore» del cronografo iperstellare di Bell & Ross, che coniuga finiture di alta orologeria con un peso piuma, è animato da un movimento scheletrato meccanico a carica automatica. Architettato a forma di X, il ponte superiore trattato DLC (Diamond Like Carbon) nero si legge come una firma inconfondibile. Una «X» come nome in codice che si riferisce ai progetti sperimentali della NASA e che ha dato il nome al BR‐X1. Il cronografo BR‐X1 HyperStellar è dotato di contatore dei 60 secondi al centro. Senza lancetta, il contatore che totalizza i minuti della funzione cronografo è, a sua volta, posizionato alle ore 9, grazie a un disco ultra‐leggero in alluminio che ricorda le alette di un reattore. La scala tachimetrica, indispensabile per i calcoli di velocità, compare in blu sul réhaut..

Il fondello del BR‐X1 HyperStellar è realizzato in titanio grado 5 e presenta una piccola apertura circolare, simile a un oblò di osservazione planetaria che consente di ammirare il cuore pulsante del bilanciere. In vetro zaffiro grigio fumé e dotato di indici metallici in rilievo con inserti di Superluminova, il quadrante offre una trasparenza totale su questo movimento eccezionale. Le lancette scheletrate, leggermente affusolate, sono anch’esse fotoluminescenti e offrono quindi una perfetta leggibilità in qualsiasi circostanza. La cassa del BR‐X1 HyperStellar, dal carattere sportivo e di concezione complessa, impermeabile fino a 100 metri, è chiusa mediante viti funzionali non allineate e si apre dal fondello. Il vetro è in zaffiro con trattamento anti‐riflesso per garantire una leggibilità ottimale. Nel rispetto delle tradizioni dell’alta orologeria, le finiture e i colori interstellari dell’orologio BR‐X1 HyperStellar invitano immediatamente a viaggiare nello spazio. Il titanio di grado 5, satinato (per il fondello e la parte anteriore della cassa), microbigliato (bumper) e lucido (bisellature), esibisce vari livelli di nitura e si abbina perfettamente al caucciù grigio (grip poggia‐pollice, corona, pulsanti, proteggi‐corona) e al blu elettrico anodizzato utilizzato per la lunetta in alluminio. Il cinturino in due materiali, caucciù e alligatore, coniuga robustezza e raffinatezza. È dotato di fibbia in acciaio con inserto sovrastampato in caucciù di grande solidità.

Perfetta sintesi dell’esperienza di Bell & Ross nel campo degli orologi professionali innovativi e di alta complessità orologiera, il BR‐X1 HyperStellar è uno strumento eccezionale dedicato alla conquista dello spazio e prodotto in una serie limitata di 250 pezzi. Con il suo design inconfondibile che coniuga carattere sportivo e tecnicità a finiture orologiere di alta gamma, il BR‐X1 HyperStellar è l’orologio‐icona quadrato di quinta generazione, progettato per tutte le missioni spaziali del futuro. Il prezzo al pubblico? € 17.900.

EDIZIONE LIMITATA DI 250 PEZZI

Caratteristiche tecniche

Movimento: calibro BR‐CAL.313. meccanico automatico. Ponte superiore a forma di X. 56 rubini, 28’800 Alt/h. Cronografo scheletro.

Funzioni: ore, minuti, piccoli secondi ore 3. Data scheletrata a ore 6.00. Cronografo: contatore 30 minuti a ore 9, secondi del cronografo al centro.

Cassa: diametro 45 mm. Titanio e alluminio anodizzato blu con inserti in caucciù. Pulsanti a bascula. Fondello con apertura in vetro zaffiro fumé, centrato sul bilanciere.

Quadrante: vetro zaf ro grigio fumé. Lancette delle ore e dei minuti di metallo scheletrate riempite di Superluminova. Indici di metallo applicati con inserti Superluminova.

Vetro: zaf ro trattato antiriflesso.

Impermeabilità: 100 metri.

Cinturino: doppio materiale : alligatore e gomma grigia. Fibbia: ardiglione. Acciaio con inserto in gomma grigia.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *