BVLGARI LVCEA: orologi o gioielli?

BVLGARI LVCEA

Immagine 1 di 6

Molte lettrice, giustamente, mi chiedono di far sognare anche loro. E cosa c’è di meglio di Bulgari?

Fin dal suo debutto nel 2014, la collezione LVCEA è diventato punto di riferimento tra gli orologi da donna BVLGARI. Tutto nel suo aspetto evoca lo stile e le cifre distintive della Manifattura. L’orologio contrappone forme tondeggianti a linearità, ombra a luce, leggerezza a sofisticatezza. Cassa da 28mm, 33mm o 36mm, sfumature madreperla o effetti guilloché, o con lo splendore dei diamanti: dimensioni, caratteristiche (e prezzi) per tutti i gusti.

Nelle nuove proporzioni da 23 mm di diametro, questo piccolo orologio-gioiello rivela tutta la sua grandezza. BVLGARI ha scelto di ornare l’oro bianco con 4 gemme tradizionalmente considerate tra le più preziose: il diamante, il più ambito tra i berilli, lo smeraldo, e i due corindoni più prestigiosi, lo zaffiro e il rubino. Nella versione interamente in diamanti – prodotta in soli 5 esemplari, LVCEA è punteggiata da lancette azzurrate e la corona presenta un cabochon zaffiro con un diamante taglio brillante. Nelle declinazioni realizzate con rubini e smeraldi – prodotte in soli 3 esemplari ciascuna – lunetta e bracciale sono impreziositi da tali pietre colorate. Ornato di oltre 14 carati di pietre preziose, il bracciale è un gioiello a sé stante. Il motivo, realizzato con 84 diamanti taglio baguette, imprime al quadrante un ritmo che batte il tempo e ricorda le meridiane cui si ispira.