Frederique Constant presenta il cronografo nella collezione Highlife

Frederique Constant Chronograph Highlife

Immagine 1 di 8

  

Nata nel 1999, la collezione Highlife di Frederique Constant è stata rilanciata nel 2020. E l’aggiunta del cronografo a questa collezione di punta era molto attesa. Si tratta di una complicazione la cui realizzazione richiede una maggiore competenza tecnica, oltre ad essere probabilmente la più utilizzata. Frederique Constant propone tre versioni diverse dell’Highlife Chronograph Automatic che presentano la stessa cassa da 41 mm realizzata in acciaio inossidabile con l’alternanza di finiture lucide e satinate spazzolate sulla carrure, sul profilo e sulla lunetta. Vengono introdotti anche due pulsanti, a ore 2 e a ore 4 che innescano l’avvio, l’arresto e l’azzeramento del cronografo. Il loro profilo è stato inoltre leggermente inclinato di qualche grado per far sì che possano integrarsi al profilo della cassa. Ogni versione è dotata di un cronografo compax, con i piccoli secondi a ore 9, il contatore dei 30 minuti a ore 3 e quello delle 12 ore a ore 6, che fa da contraltare alla firma della Maison “Frédérique Constant, Genève” a ore 12. Tre lancette centrali lucidate a mano completano l’insieme: due lancette luminescenti per

Continua a leggere