Lange 1 con calendario perpetuo

Lange 1 Calendario Perpetuo

Immagine 2 di 4

 

In occasione dell’evento Watches & Wonders di pochi giorni fa, la Manifattura Lange & Söhne ha presentato il nuovo LANGE 1 CALENDARIO PERPETUO. Orologio incredibile che richiede anche un minimo di storia per presentarlo a dovere! Sono passati 20 anni, infatti, da quando, con il LANGEMATIK PERPETUAL, Lange presentò per la prima volta un orologio da polso con calendario perpetuo. Da allora, sono stati realizzati altri 7 modelli con questa complicazione, per lo più combinati con altre complicazioni come il cronografo o il tourbillon, o addirittura con entrambe. Accanto alla classica impostazione costruttiva, in cui le indicazioni del calendario sono controllate da un disco programma da 48 mesi, il LANGE 1 TOURBILLON CALENDARIO PERPETUO presentato nel 2012 aveva già adottato un approccio diverso, ripreso ora dal nuovo modello. Per integrare il calendario nella straordinaria architettura decentrata del quadrante del LANGE 1, senza compromettere la disposizione delle indicazioni, l’indicazione del mese è stata realizzata tramite un anello periferico del quadrante che avanza una volta al mese. I progettisti Lange hanno dovuto affrontare nuove sfide, poiché l’avanzamento mensile dell’anello richiede un’energia nettamente superiore rispetto alla tradizionale costruzione. L’indicazione dei mesi è completata dalla Grande Data Lange, dall’indicazione retrograda del giorno della settimana e dall’indicazione dell’anno bisestile. Le indicazioni del calendario con salto di avanzamento sono sempre perfettamente leggibili ed è possibile farle avanzare insieme o singolarmente tramite correttori. Una volta impostato correttamente, il meccanismo è programmato per indicare in modo affidabile ogni passaggio del mese fino all’anno 2100.

Il calendario perpetuo è la principale complicazione del LANGE 1 CALENDARIO PERPETUO, ma non l’unica. L’orologio è infatti dotato della fase lunare con indicazione giorno/notte integrata. La combinazione di fasi lunari e indicazione giorno/notte è strutturata su due livelli. È composta da un disco del cielo in oro massiccio con una sfumatura di colore blu che ruota attorno al proprio asse una volta ogni 24 ore. Su questo sfondo, in oro bianco o rosa, a seconda della versione, la luna passa attraverso il periodo di rivoluzione sinodica di 29 giorni, 12 ore, 44 minuti e 3 secondi con una precisione tale da richiedere la correzione di un giorno dopo 122,6 anni. Nell’indicazione combinata, realizzata per la prima volta nel 2016 nel LANGE 1 FASE LUNARE, la luna si trova di giorno sullo sfondo di un cielo monocromatico celeste e la sera su un cielo stellato blu scuro.

Il LANGE 1 CALENDARIO PERPETUO ha una cassa con diametro di 41,9 millimetri e un’altezza di 12,1 millimetri ed è disponibile in due versioni: in oro rosa con quadrante in argento grigio, e in un’edizione in oro bianco limitata a 150 esemplari con quadrante in oro rosa. Una curiosità: quest’ultima combinazione di materiali è stata finora realizzata una sola volta da A. Lange & Söhne nell’edizione limitata del DATOGRAPH PERPETUAL TOURBILLON del 2019. Le lancette e le applicazioni sono in oro rosa o oro rodiato, e sono coordinate tra di loro e luminescenti nella versione in oro rosa. La versione in oro bianco è dotata di un cinturino in pelle marrone scuro, il modello in oro rosa di un cinturino in pelle marrone rossiccio.

Due parole infine sul nuovo calibro di manifattura. Il movimento automatico L021.3 è il 67° calibro di Manifattura di A. Lange & Söhne. Basato sul calibro LANGE 1 DAYMATIC L021.1, è stato dotato di un meccanismo di carica di nuova concezione. Le sue caratteristiche tecniche annoverano un rotore con segmento centrale in oro 21 carati e una massa oscillante in platino, una riserva di carica di 50 ore e un bilanciere con eccentrici che funziona a una frequenza di 21 600 alternanze l’ora. Attraverso il fondello in vetro zaffiro si possono ammirare in modo chiaro le numerose caratteristiche qualitative tipiche di Lange: le platine e i ponti in alpacca naturale decorati con la levigatura a nastro di Glashütte, cinque castoni d’oro fissati con viti in acciaio brunito e il ponte del bilanciere inciso a mano libera con la molla a collo di cigno per la regolazione a declino. Come sempre, i singoli elementi del movimento assemblati due volte sono rifiniti a mano secondo i più alti standard Lange.

Janvier68

Una risposta a “Lange 1 con calendario perpetuo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *