Baume & Mercier Riviera

Baume & Mercier Riviera

Immagine 2 di 5

 

Nel 1973 (che ancora era un’epoca d’oro per l’industria orologiera) Baume & Mercier decise di osare, presentando un segnatempo diverso, particolare: il Riviera. Allora il lusso era ancora sinonimo di orologi d’oro di piccole dimensioni,  ma Baume & Mercier avvertì prima degli altri che il cambiamento era nell’aria. Noto per la lunetta dodecagonale, i cui dodici lati suggeriscono le ore indicate sul quadrante, questo orologio unico nel suo genere lasciò un segno indelebile nella storia dell’orologeria.  Movimenti al quarzo, calibri automatici, rivisitazioni dallo stile singolare, grandi diametri, versioni XL e modelli più discreti… in quasi cinquant’anni, il Riviera ha sperimentato di tutto! E quest’anno il Riviera si reinventa proponendo un bellissimo orologio con cassa in acciaio, lunetta dodecagonale munita di quattro viti, movimenti automatico e al quarzo “Swiss Made”, e bracciali integrati intercambiabili in acciaio o cinturini in materiali morbidi.  Oggi il Riviera è proposto in acciaio in tre dimensioni diverse: 36 mm, 42 mm e 43 mm di diametro. Fedele all’originale, il Riviera automatico “Swiss Made” da 42 mm rivisita le caratteristiche fondamentali del modello originale: l’imprescindibile lunetta dodecagonale a 12 lati, un quadrante a decoro unico (blu, nero o argentato) e bracciali intercambiabili in acciaio o cinturini in caucciù blu per una versione «total blue». E’ un orologio che secondo me ha ancora più carattere di quello iconico del 1973; e questo la dice lunga! Nella declinazione da 36 mm di diametro, il Riviera si rivolge alle donne dinamiche e dalla forte personalità. E’ animato da un movimento al quarzo “Swiss Made” e abbinato a un quadrante azzurro o argentato (con bracciale in acciaio) oppure nero (con cinturino in caucciù nero). Disponibile anche in versione automatica dotata di movimento “Swiss Made” testato, a complemento di una linea raffinata. Come l’intera collezione rivolta al pubblico femminile, è impermeabile fino a 50 metri (quella maschile fino a 100 metri). Ultimo, ma non meno importante, il Riviera sfodera inoltre una versione di alta gamma pronta a sfoggiare il calibro di Manifattura BAUMATIC, ben noto e apprezzato da diversi anni. Il movimento BAUMATIC propone, tra le altre funzioni, una riserva di carica di cinque giorni, una precisione di -4/+6 secondi al giorno e un antimagnetismo fino a 1500 Gauss a garanzia di un’affidabile protezione contro i campi magnetici presenti nella vita quotidiana. Questa versione è proposta con quadrante in vetro zaffiro blu fumé decorato e bracciale in acciaio integrato o con quadrante in vetro zaffiro grigio fumé decorato e cinturino morbido di colore nero. Tornerò a parlarvi del Riviera in occasione di una prova al polso che mi auguro di riuscire a fare quanto prima!

Janvier68

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *