Baume & Mercier Riviera

Baume & Mercier Riviera

Immagine 1 di 5

 

Nel 1973 (che ancora era un’epoca d’oro per l’industria orologiera) Baume & Mercier decise di osare, presentando un segnatempo diverso, particolare: il Riviera. Allora il lusso era ancora sinonimo di orologi d’oro di piccole dimensioni,  ma Baume & Mercier avvertì prima degli altri che il cambiamento era nell’aria. Noto per la lunetta dodecagonale, i cui dodici lati suggeriscono le ore indicate sul quadrante, questo orologio unico nel suo genere lasciò un segno indelebile nella storia dell’orologeria.  Movimenti al quarzo, calibri automatici, rivisitazioni dallo stile singolare, grandi diametri, versioni XL e modelli più discreti… in quasi cinquant’anni, il Riviera ha sperimentato di tutto! E quest’anno il Riviera si reinventa proponendo un bellissimo orologio con cassa in acciaio, lunetta dodecagonale munita di quattro viti, movimenti automatico e al quarzo “Swiss Made”, e bracciali integrati intercambiabili in acciaio o cinturini in materiali morbidi.  Oggi il Riviera è proposto in acciaio in tre Continua a leggere