Swatch presenta la sua ultimissima innovazione: la BIOCERAMIC

Swatch Big Bold BIOCERAMIC

Immagine 6 di 7

 

Solo pochi mesi dopo il primo Swatch in materiale bio-generato (che vi ho presentato a settembre dello scorso anno), ecco un’altra esclusiva Swatch ottenuta da un mix di ceramica e plastica di origine biologica. Due terzi di ceramica e un terzo di plastica di origine biologica per ottenere la BIOCERAMIC, che unisce il meglio delle 2 materie: la bio-plastica dà infatti al nuovo mix meno rigidità e meno fragilità, mentre la ceramica apporta resistenza. Un materiale più resistente e più resiliente, oltre che “setoso” e gradevole al tatto e termosensibile (si adatta velocemente alla temperatura del corpo). E Swatch introduce questo nuovo materiale  sul BIG BOLD, con la sua cassa di 47 mm di diametro; cassa importante ma, anche grazie al suo peso piuma e alla sua conformazione (oltre alle caratteristiche scritte sopra), portabilissimo anche da polsi sottili (io ne sono un esempio e una delle foto che ho inserito nella galleria lo testimonia). Costruito e studiato con caratteristiche di design architettonico, Swatch ha deciso di presentarlo in versione “naked” per far apprezzare al meglio le caratteristiche pure e raffinate della BIOCERAMIC. I colori proposti sono 5: si va dai grandi classici bianco e nero, al grigio, all’azzurro cielo (il colore da me preferito), al rosa. BIG BOLD in BIOCERAMIC è un vero pezzo di design e grazie alla trasparenza del quadrante – elemento distintivo del marchio – sono ben visibili il movimento e la struttura dell’orologio, mettendo in risalto la definizione che consente l’applicazione del nuovo materiale. Il cinturino, il vetro e la loop sono realizzati in plastica di origine biologica. L’orologio, una volta indossato, non ti accorgi di averlo: sensazione stranissima pensando alle sue dimensioni, ma al contempo fantastica. E con l’avvicinarsi dell’estate, trovo ancora più azzeccata la scelta di lanciarlo anche in colori pastello (azzurro e rosa) decisamente solari ed estivi! L’orologio sarà in vendita nelle boutique (se aperte) e sul sito shop.swatch.com dal 15 aprile.

Swatch ha dato il via a una rivoluzione nel 1983 con l’introduzione di un modello di soli 51 componenti. Trentasette anni dopo, il brand ha lanciato la plastica di origine biologica, che ha debuttato nella collezione BIORELOADED a settembre 2020. Oggi BIOCERAMIC, l’ultimissima versione, si aggiunge a SWATCH NEXT, ricca di idee dirompenti. Swatch cerca sempre di superarsi ed innovare in termini di design, materiali e tecnologia. La BIOCERAMIC segna ora un’altra tappa importante nel suo percorso di innovazione: entro la fine di quest’anno, infatti, tutte le principali linee di prodotto Swatch cominceranno ad adottare a loro volta l’uso della BIOCERAMIC.

Janvier68

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *