A. Lange & Söhne Zeitwerk Ripetizione Minuti Edizione Limitata in oro bianco

A. Lange & Söhne Zeitwerk Ripetizione Minuti in oro bianco

Immagine 1 di 7

 

Come vi ho anticipato venerdì, da questo weekend 30 prestigiosi marchi dell’orologeria mondiale hanno deciso di creare un portale (Watches & Wonders) dedicato alle principali novità.  Una delle più interessanti (e prestigiose direi) è sicuramente lo Zeitwerk Ripetizione Minuti di A. Lange & Söhne in oro bianco. Presentato 5 anni fa, è l’unico orologio al mondo che riunisce un’indicazione meccanica delle cifre saltanti con una ripetizione minuti decimale. Questa meraviglia (la cui realizzazione richiede parecchi mesi) fino a oggi era disponibile solo in platino. Oggi vi presento l’edizione limitata a 30 esemplari con quadrante blu intenso, appunto in oro bianco. Zeitwerk Ripetizione Minuti è una rivisitazione completa della classica complicazione: la suoneria, infatti, riproduce gli intervalli di dieci minuti con doppi rintocchi anziché ogni quarto d’ora e completa in modo logico la rappresentazione «digitale» dell’ora. Non appena la suoneria viene attivata tramite il pulsante a ore 10 il suono acustico indica esattamente l’ora indicata sul quadrante. Alle 7.52 del mattino, ad esempio, il martello sinistro batte sette volte il tono basso al compimento di ogni ora. Successivamente batte un tono doppio per cinque volte per i dieci minuti compiuti, e infine il martello destro batte i singoli minuti tramite due toni alti. I gong lucidi e i martelli lucidati in nero sono sobriamente integrati nel design del quadrante. Per sviluppare il meccanismo della suoneria, i progettisti di Lange si sono avvalsi del principio di base del meccanismo delle cifre «saltanti esattamente», in cui il tempo è rappresentato da un anello delle ore e da due dischi dei minuti. Questa configurazione consente di scandire il numero dei battiti – separatamente per le ore, gli intervalli di dieci minuti e i minuti – direttamente sugli scalini abbinati al meccanismo di indicazione. Grazie alle superfici di scansione più grandi, aumenta anche l’affidabilità della suoneria. In tal modo il tempo visualizzato e il tempo battuto coincidono sempre.

Zeitwerk Ripetizione Minuti è dotato di una straordinaria meccanica dei pulsanti per l’attivazione della suoneria. Per la ripetizione minuti non serve l’abituale leva per caricare una molla a parte, perché l’energia per la suoneria è fornita dal bariletto. La mancanza di un’ampia apertura laterale nella cassa elimina una fonte di interferenza acustica, a tutto vantaggio della qualità del suono. E poiché un pulsante – a differenza di una leva – può essere sigillato, l’orologio è impermeabile fino a 3 bar (circa 30 metri), anche se sfido chiunque a volerne testare l’impermeabilità! Poiché un processo di avanzamento durante la ripetizione potrebbe generare conflitti meccanici, con la suoneria attivata i dischi delle cifre avanzano solamente dopo che il processo di ripetizione, che dura fino a 20 secondi, è stato completato. Il ritardo assicura inoltre che il segnale acustico e il tempo visualizzato digitalmente corrispondano sempre. Per questo stesso motivo, la corona non può essere estratta mentre la suoneria è in funzione. Quando si preme il pulsante del ripetitore, il ruotismo di carica viene disaccoppiato dal rocchetto che aziona la suoneria. In questo modo si evita che il ruotismo di carica giri con la corona durante il processo di ripetizione disperdendo energia. Infine la suoneria non può più essere attivata quando la riserva di carica residua è inferiore a dodici ore. In questo modo si garantisce che il processo di ripetizione possa compiersi sempre in modo completo e che l’orologio non si blocchi involontariamente durante la suoneria. Tale limite è indicato in rosso sull’indicazione della riserva di carica.

Il modulo di visualizzazione, composto da tre dischi, è progettato in modo tale che l’ora visualizzata a grandi cifre possa essere letta da sinistra a destra in modo naturale. Con un leggero clic appena visibile all’occhio umano, il meccanismo brevettato delle cifre saltanti fa avanzare, minuto dopo minuto fino all’ora intera, tutti e tre i dischi delle cifre contemporaneamente di esattamente un’unità. Per l’avanzamento è necessaria una molla di carica eccezionalmente forte. È altrettanto importante assicurare una decelerazione controllata dei dischi rapidamente accelerati, per evitare che il movimento venga danneggiato. Ciò è garantito da un meccanismo che assorbe l’energia in eccesso dopo ogni processo di avanzamento.

Come tutti i modelli della famiglia ZEITWERK, Zeitwerk Ripetizione Minuti è dotato di un meccanismo tenditore brevettato tra il bariletto e il bilanciere che funge da generatore di impulsi per il salto di avanzamento dei dischi delle cifre a intervalli di un minuto. Al tempo stesso, fornisce un importante contributo alla stabilità di marcia, garantendo che il bilanciere venga azionato con una forza pressoché uniforme per tutta l’autonomia di carica, indipendentemente dallo stato di carica dell’orologio e senza subire l’influsso dei processi di avanzamento che richiedono molta energia.

Il calibro di Manifattura L043.5 è un’autentica meraviglia: composto da 771 elementi, è rifinito a mano e tre dei 93 rubini sono incastonati in castoni d’oro avvitati. Il ponte del bilanciere inciso a mano (la firma artigianale di tutti gli orologi Lange) è affiancato da un ponte dello scappamento inciso con lo stesso motivo.

La cassa in oro bianco misura 44,2 millimetri. Il quadrante blu intenso in argento massiccio crea un piacevole contrasto con il ponte dell’ora in alpacca naturale rodiata. Il cinturino è in pelle blu cucito a mano e ha fibbia deployante coordinata. L’edizione in serie limitata è disponibile esclusivamente nelle 33 boutique di A. Lange & Söhne. Quasi dimenticavo… Il prezzo consigliato al pubblico italiano sarà di 449.000 euro.

Janvier68

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *