OMEGA e il nuovo Seamaster Diver 300M ETNZ

Omega Seamaster Diver 300M ETNZ

Immagine 1 di 3

OMEGA supporta da lungo tempo i velisti del Team Emirates New Zealand. Tutto è cominciato con Sir Peter Blake in occasione della Coppa America del 1995. Il team vinse facilmente la Coppa e riuscì a ripetere l’impresa nel 2000. Quando Sir Peter Blake si ritirò dalle competizioni veliche, OMEGA decise di sostenerlo come main sponsor nel progetto Blakexpeditions, fino alla sua morte avvenuta nel 2001. E il nuovissimo Seamaster Diver 300M ETNZ, anticipazione della 35° edizione dell’America’s Cup, conferma la relazione tra il brand ed il rinnovato team.

L’OMEGA Seamaster Diver 300M ETNZ è caratterizzato da una ghiera in ceramica nera unidirezionale, con la scala d’immersione spazzolata i cui indici in rilievo sono stati creati usando la tecnica laser dell’ablazione. Il punto alle ore dodici, ricoperto di Super-LumiNova bianca, è a emissione verde. Il quadrante sabbiato in titanio grado 5 è caratterizzato da indici in Super-LumiNova bianca a emissione blu. Sul bordo esterno del quadrante c’è la scala argentata dei secondi del cronografo; all’interno di questo anello la scala dei minuti in titanio opaco. Il quadrante è caratterizzato da tre piccoli contatori: quello dei secondi a ore 9, il contatore delle 12 ore del cronografo a ore 6 ed il contatore dei 30 minuti cronografici a ore 3. Continua a leggere