Richard Mille RM 67-02 Sprint e RM 67-02 High Jump

Richard Mille RM 67-02 Wayde-van-Niekerk

 

Ai prossimi Campionati del Mondo di Atletica a Londra, Wayde Van Niekerk e Mutaz Essa Barshim gareggeranno con due nuove creazioni Richard Mille: l’RM 67-02 Sprint e l’RM 67-02 High Jump, entrambe versioni sportive dell’RM 67-01.

Medaglia d’oro olimpica e detentore del record mondiale sui 300 e 400 metri, Wayde Van Niekerk è l’unico atleta al mondo ad essere sceso sotto i 10 secondi nei 100 metri, sotto i 20 secondi nei 200 metri, sotto i 31 secondi nei 300 metri e sotto i 44 secondi nei 400 metri. Mutaz Essa Barshim, invece, è lo specialista del salto in alto: due volte medaglia olimpica, l’atleta di Doha ha stabilito per ben quattro anni, negli ultimi cinque, la migliore prestazione stagionale, dimostrando di avere tutte le carte in regola per diventare il recordman della specialità, dopo Javier Sotomayor il cui record resiste da 24 anni. Il desiderio di creare un orologio che si adatti all’atleta come una seconda pelle, fino al punto di realizzare una sorta di “simbiosi”, è stata la linea guida che ha generato questo nuovo sviluppo. Il team Richard Mille, partendo dall’idea di infondere un carattere sportivo all’RM 67-01 la cui leggerezza, sottigliezza ed ergonomia ne facevano un candidato ideale, Continua a leggere