Ulysse Nardin Moonstruck Worldtimer

Ulysse Nardin Moonstruck Worldtimer.

 

Rieccoci a parlare di orologi dopo qualche settimana di vacanza. Iniziamo col dire che, questo nuovo modello, resta il solo orologio ad indicare i movimenti della luna e del sole in relazione alla Terra, così come la mappa delle maree. Un po’ di astronomia! Il nostro sistema solare è composto da una stella, otto pianeti e 175 satelliti. Eppure, noi esseri umani trascorriamo tutta la nostra vita accanto a soli due corpi celesti: il Sole e la Luna. Il loro cammino attraverso il cielo, così famigliare, e il loro potere sulle maree, sono le basi del nuovo Ulysse Nardin Moonstruck Worldtimer. Il Moonstruck Worldtimer ricrea l’orbita della luna e il movimento apparente del sole intorno al globo. Il suo balletto celestiale, così come viene visto dalla terra, è diverso da qualsiasi altra indicazione offerta da un orologio astronomico. Questa visualizzazione intuitiva nasconde un meccanismo sofisticato che fornisce un’indicazione estremamente accurata delle fasi di luna.  Continua a leggere

Ulysse Nardin Marine Tourbillon

Ulysse Nardin Marine Tourbillon

 

Oggi vi presento il Marine Tourbillon Grand Feu di Ulysse Nardin. Il mondo marino è stato parte integrante della storia di Ulysse Nardin fin dal 1846, quando il giovane Ulysse Nardin creò i primi ambiti cronometri di bordo. Questi precisi strumenti di navigazione erano apprezzati per la loro precisione e furono i precursori delle future collezioni Ulysse Nardin Marine, come questo straordinario Marine Tourbillon che riunisce i tre fondamenti così essenziali all’identità di Ulysse Nardin: produzione in-house, tecnologia all’avanguardia e rara abilità artistica. Prodotto in-house a Le Locle, in Svizzera, il calibro automatico UN-128 è completamente nuovo; sfrutta le proprietà della tecnologia al silicio e vanta una riserva di carica di 60 ore e un magnifico tourbillon volante. Continua a leggere

Ulysse Nardin Diver Chronograph Monaco

Ulysse Nardin Diver Chronograph Monaco

Ulysse Nardin presenta un orologio commemorativo che racchiude lo spirito di innovazione e indipendenza che guida la Manifattura da oltre 170 anni. Gli strumenti di misurazione del tempo della Manifattura svizzera hanno guidato i marinai con estrema precisione per molte decadi. Ulysse Nardin rende omaggio al momento più importante del calendario nautico con una Limited Edition Diver Chronograph Monaco. Abbigliato in un elegante rosso e blu, colori condivisi da altre declinazioni del Monaco, il Diver Chronograph commemora l’evento con un contatore dei minuti che mostra il disegno araldico del Principato di Monaco, presente anche sul fondello in vetro zaffiro. Sul quadrante blu c’è la scritta Monaco Yacht Show 2016, mentre gli indici e le lancette sfoggiano i colori della bandiera di Monaco.

Il profondo legame di Ulysse Nardin con il mare è presente in ogni aspetto di questo segnatempo da collezione, di cui sono stati realizzati solo 100 pezzi in acciaio. Un orologio subacqueo totalmente funzionale, così come un cronografo di precisione, lo rende un orologio ideale per naviganti, per tutti coloro che amano il mare o per chi più semplicemente ama gli orologi.  Continua a leggere

Ulysse Nardin Blue Ocean

Blue Ocean

Ho dato poca visibilità nel passato alla Manifattura Ulisse Nardin e recupero postando il secondo articolo consecutivo. Del resto sono begli orologi con ancora più bei movimenti, secondo me. Da 170 anni Ulysse Nardin realizza alcuni dei cronometri da marina più affidabili esistenti. E anche con l’ultimo orologio entrato a fare parte della collezione Marine Diver, il Blue Ocean, la Manifattura di Le Locle conferma la sua expertise nel realizzare cronometri. Legato agli sport acquatici, il nuovissimo Blue Ocean è progettato per affrontare condizioni estreme, combinando perfettamente la sua doppia funzione di strumento per le immersioni e di bellissimo segnatempo. Perché questo orologio lo trovo veramente bello: la sua cassa in acciaio inossidabile di 45,8 mm è stata appositamente trattata con un sofisticato processo di vulcanizzazione che crea un rivestimento di caucciù blu che un gli dona look notevole e molto confortevole al tatto. II fondello a vista permette di ammirare il movimento (di manifattura) a carica automatica anch’esso blu, dotato di una riserva di carica di circa 42 ore  (l’indicatore della riserva è a ore 12). Dotato di lunetta girevole unidirezionale e di corona a vite, la cassa è numerata individualmente ed è impermeabile fino a 200 metri. Questa edizione è limitata a 1846 pezzi (anno di nascita della Manifattura), ciascuna numerata singolarmente sul lato della cassa.

Prezzo al pubblico? € 10.800.

Ulysse Nardin Dual Time Manufacture Monaco

Ulysse Nardin Monaco

Ulysse Nardin trovo sia uno dei marchi più sottovalutati nel nostro mercato. Una Manifattura che produce dei segnatempo di assoluta qualità ed a prezzi non economici ma interessanti. Con sede nel pittoresco Principato di Monaco, il Monaco Yacht Show è la più grande mostra di megayacht al mondo. Qui, non ci sono limiti al lusso. Ospitato presso Port Hercules dal 23 al 26 Settembre sotto l’altro patronato di Sua Altezza il Principe Alberto II di Monaco, il Monaco Yacht Show ha festeggiato quest’anno il suo 25° anniversario. Ulysse Nardin era presente come sponsor principale per la settima volta, e per celebrare quest’occasione, il maestro dell’alta orologeria ha presentato un’originale interpretazione del suo splendido Dual Time.

Ulysse Nardin crea orologi ad alta tecnologia da quasi 170 anni. Sfruttando il ritmo del sole, della luna e delle mare, gli orologi Ulysse Nardin hanno guidato i marinai attraverso i mari con esatta precisione per decenni. Non c’è da meravigliarsi che la Manifattura abbia scelto il Monaco Yacht Show per presentare il nuovo orologio. Edizione limitata a 100 esemplari, il Dual Time Manufacture Monaco svela un volto fresco è realizzato in acciaio e con un’estetica sportiva di un blu profondo (mi ricorda il blu delle profondità oceaniche). Continua a leggere

Ulysse Nardin Black Sea

UN Black Sea

Ultimamente Ulysse Nardin sta presentando nuovi modelli che trovo molto interessanti e che stanno facendo crescere gli appassionati del marchio. Un marchio che, ad oggi, in Italia non è apprezzato come meriterebbe. Il nuovo corso della casa la sta facendo però crescere anche qui da noi.

In sintonia con la sua ricca tradizione oceanica quale maestro creatore di orologi per immersione e per la vela, Ulysse Nardin ha presentato il suo ultimo modello nella collezione di orologi Black Sea.
Portando avanti le caratteristiche della famiglia, il Black Sea è estremamente durevole, con una struttura sportiva che presenta una cassa in acciaio ricoperta di caucciù vulcanizzato. Il processo di vulcanizzazione aumenta la comodità del segnatempo e la flessibilità, ma soprattutto la sua capacità di resistere alle condizioni più estreme.
Altri importanti elementi dell’orologio includono una lunette girevole unidirezionale, una corona avvitata in caucciù per una maggiore impermeabilità fino a 200 metri di profondità e un cinturino in caucciù con due elementi in ceramica e una chiusura deployante per una maggior robustezza. Un indicatore della riserva di carica di 42 ore è posto a ore 12, mentre i piccoli secondi sovradimensionati e la data sono mostrati a ore 6. Di carattere sportivo, il suo colore nero con inserti blu e oro offre una raffinata essenza che può facilmente adattarsi alla muta e ad un abbigliamento da giorno. Buon week-end a tutti.

Baselworld 2015: l’Hourstriker Oil Pump di Ulysse Nardin

Ulsysse Nardin Hourstriker Oil Pump

L’ultima versione della Exceptional Collection di Ulysse Nardin che ho potuto ammirare a Basilea, l’Hourstriker Oil Pump, è un segnatempo cesellato a mano con l’oro, smaltato in nero e con il quadrante che riproduce la magnitudo dei campi di estrazione del petrolio con il ritmo armonico delle loro pompe al lavoro che estraggono carburante. Edizione limitata di 18 pezzi in oro rosa e 18 in platino.

Le braccia delle pompe del petrolio sono Jaquemarts: queste figure animate si muovono su e giù in concerto con il suono del gong che suona le ore (all’ora e su richiesta). Le pompe si muovono in sincronia con il martello che suona il gong. Anche se ha un meccanismo molto complesso, l’Hourstriker è semplice da utilizzare. Il meccanismo di suoneria può essere attivato o disattivato soltanto premendo un pulsante. Quando l’indicatore della suoneria sta puntando verso la clessidra (a sinistra), la suoneria è disattiva; se rivolta verso il punto, si attiva il meccanismo. Continua a leggere

Ulysse Nardin Dual Time Manufacture: prova al polso

Ulysse Nardin Dual Time Manufacture

In tutti questi anni ho avuto modo di provare davvero tanti orologi di ogni forma, materiale, prezzo, stile… Questo Ulysse Nardin mi ha però davvero colpito per la sua elegante semplicità. Un orologio che ha davvero molta classe e che sta bene al polso in ogni occasione, sia indossando un paio di jeans sia indossando un abito. Questa cosa è fondamentale visto che parliamo di un orologio con doppio fuso orario e, quindi, da usare in special modo durante i lunghi viaggi.
Questo segnatempo è una novità appena introdotta sul mercato da Ulysse Nardin. Una novità che, a mio parere, è un bel passo in avanti in quanto è un orologio più semplice degli altri loro orologi ed ha un movimento di manifattura con doppio fuso orario ad un prezzo di 8.800 euro (che salgono però a 23.000 se si sceglie la versione in oro rosa).
A far funzionare l’orologio ci pensa il calibro UN-334. Dotato di una doppia finestra per la Gran Data, regolabile in entrambe le direzioni, dispone di uno scappamento in silicio. Offrendo ore, minuti, piccoli secondi sovradimensionati alle ore 6, una doppia finestra con gran data e secondo fuso orario, il Dual Time Manufacture è senza dubbio uno degli orologi più semplici nel mercato da leggere e da regolare. Mentre l’indicatore dell’ “home time” avanza costantemente nel corso delle 24 ore in un’apertura alle ore 9, la piccola lancetta può essere facilmente allineata con l’ora locale, sia in avanti che indietro. Questo si ottiene semplicemente premendo i pulsanti (+) o (-) posizionati alle ore 10 e alle ore 8, senza dover togliere l’orologio dal polso o senza interrompere la sua tenuta del tempo .Il massimo nella raffinatezza meccanica, la funzione del calendario si sincronizza automaticamente con le regolazioni effettuate in qualsiasi direzione.
Dietro questa semplicità di utilizzo il calibro Manufacture UN-334 impiega i risultati di molti anni di ricerca. Dispone di una riserva di carica di 48 ore, è dotato di un’ancora, ruota dello scappamento e cilindro in silicio. L’oscillatore a 4 Hz ha anche una molla del bilanciere brevettata in silicio, che garantisce una notevole precisione. Debuttato nell’orologeria più di10 anni fa, anche grazie agli sforzi di Ulysse Nardin, questo materiale altamente contemporaneo non richiede quasi più lubrificazione e resiste all’utilizzo più di qualsiasi altro materiale. Il movimento automatico è mostrato dal vetro zaffiro del fondello.
Dopo queste doverose premesse veniamo alle emozioni che da al polso. L’orologio ha una cassa di 42 mm. ma si adatta bene anche a polsi piccoli come il mio: non dà di certo la sensazione di avere una dimensione eccessiva. Il colore nero del quadrante e la cassa molto semplice aiutano a rendere l’orologio molto “leggero”. I due pulsanti che regolano la funzione GMT si notano appena e risultano piacevoli alla vista. la finestrella con il secondo fuso a ore 9 è forse un poco piccola: mi sarebbe piaciuto averla di una dimensione un poco superiore. La gran data ad ore 2 è invece assolutamente ben leggibile e ben dimensionata cosi come il quadrante dei piccoli secondi ad ore 6. Viene fornito con il cinturino in alligatore con fibbia deplorante o braccialetto in acciaio.
L’orologio è comunque ben leggibile in ogni situazione e questo è davvero fondamentale per un orologio da viaggio. Il quadrante pulito, le sfere grigie su sfondo nero e le dimensioni giuste lo rendono davvero di facile ed immediata consultazione con unico neo della casella del secondo fuso un poco sottodimensionata. Al polso fa una splendida figura ed attira la curiosità delle persone che lo hanno visto. Indossandolo mi è stato chiesto spesso di avere notizie sull’orologio ed ha destato davvero tanto interesse. Il marchio in Italia non è molto conosciuto (direi non quanto la sua qualità meriterebbe) ed ho trovato molte persone che lo hanno apprezzato.
A mio parere l’orologio è stupendo in oro rosa con quadrante nero ma il prezzo di 23.000 euro diventa molto impegnativo…
In conclusione un segnatempo che mi ha dato piacere indossare e che consiglio a chi cerca un compagno di viaggio semplice ma con un forte carattere.

Orologi al Mare

Rolex Submariner

Ritengo sia opportuno, in questo periodo, darvi dei consigli per far passare delle buone vacanze anche ai nostri adorati orologi.

Innanzi tutto mi raccomando di non fare bagni e tanto meno tuffi con orologi che non abbiano almeno 100 metri di tenuta: in un tuffo infatti la pressione dell’acqua è molto alta e potrebbe filtrare. Continua a leggere

Ulysse Nardin Classico Horse

Il 2014, per l’Oroscopo Cinese, sarà l’anno del Cavallo. Essendo la Cina ormai uno dei mercati di riferimento per le case orologiere, Ulysse Nardin ha deciso di celebrare l’evento con un bell’orologio smaltato raffigurante, per l’appunto, un cavallo.
L’orologio ha una cassa da 40mm. dalla forma molto semplice e classica (il modello è appunto chiamato Classico) realizzata in oro rosa. Una cassa già presente nella collezione Ulysse Nardin ma resa speciale da un quadrante con dipinto a smalto.
Parliamo quindi del quadrante che rende questo orologio un pezzo davvero speciale e raro (realizzato, sempre per strizzare occhio ai cinesi, in 88 pezzi). La sua realizzazione viene fatta presso la Donzé Cadrans: azienda specializzata in questi manufatti ed acquisita da Ulysse Nardin nel 2011. Continua a leggere