Tudor Black Bay Fifty-Eight Navy Blue

Tudor Black Bay Fifty-Eight Navy Blue

Immagine 1 di 6

 

Il nome del Tudor, che vi presento oggi, il Black Bay Fifty-Eight “Navy Blue”, deriva ovviamente dal suo colore, ma anche dal 1958, l’anno in cui la Manifattura lanciò il suo primo orologio subacqueo impermeabile fino a 200 metri; mi riferisco alla referenza 7924, nota anche come “Big Crown”. Il nuovo modello presenta una cassa di 39 mm in acciaio inossidabile 316L che gli conferisce le proporzioni caratteristiche appunto degli anni ’50. E’ un orologio che, tra gli altri pregi, è particolarmente adatto a chi ha un polso fine (il mio caso) e a chi preferisce orologi più compatti. Il Black Bay Fifty-Eight “Navy Blue” porta inoltre avanti la lunga tradizione degli orologi sportivi TUDOR declinati in blu: nel 1969, infatti, TUDOR presentò un orologio subacqueo con quadrante e lunetta blu. Ben presto anche gli altri orologi sportivi della collezione vennero vestiti di blu, un elemento distintivo che divenne immediatamente una tradizione e prese il nome di “TUDOR Blue”. Il Black Bay Fifty-Eight “Navy Blue” continua questa tradizione con il colore blu navy del quadrante e del disco della lunetta. Lo stesso punto di blu si ritrova nel Continua a leggere

Tudor Black Bay, Orologi & Passioni e Orologeria Volta: magico trio per una bellissima esclusiva!

Tudor L'Italiano

Immagine 1 di 11

 

Sabato scorso, presso l’Orologeria Volta di Piacenza, si è svolta una serata per la consegna di un orologio molto speciale. Si tratta infatti di un Tudor Black Bay realizzato dalla prestigiosa casa Svizzera in una edizione limitata di 50 pezzi per il più importante forum legato al mondo dell’orologeria in Italia, Orologi & Passioni.

All’orologio, che già ha preso il soprannome di “L’italiano”, la Tudor ha apportato piccole ma significative modifiche che non sono andate a stravolgere il quadrante di un orologio cosi classico e ben riuscito. I cambiamenti sono stati minimi anche se rendono questo orologio davvero speciale. Le tre scritte sulla parte inferiore del quadrante sono infatti realizzate in colore rosso e sono in italiano (da qui il nome dell’orologio). Invece di trovare la scritta “200m – 660ft chronometer officially certified” appare la scritta “200 metri cronometro ufficialmente certificato”. Continua a leggere