TAG Heuer e la nuova generazione del suo Connected Watch

TAG Heuer Connected Watch

Immagine 1 di 5

 

TAG Heuer è stato il pioniere nel segmento degli smartwatch di lusso nel 2015 e da allora ha introdotto una varietà di modelli, l’ultimo dei quali il Connected Modular Golf Edition nel 2019. Il nuovo TAG Heuer Connected Watch si propone come un orologio da polso sorprendente e versatile, dai servizi connessi quotidiani proposti da Wear OS by Google, alle esperienze sportive coinvolgenti grazie alla nuova app TAG Heuer Sports, che fornisce un monitoraggio dettagliato per golf, corsa, ciclismo, camminata, fitness e altre attività, grazie al GPS integrato nell’orologio e al cardiofrequenzimetro. L’esperienza al polso è completata dalla nuova app mobile di accompagnamento sviluppata da TAG Heuer, che consente una personalizzazione ancora più ampia e una panoramica dei traguardi raggiunti dall’utente. Il nuovo TAG Heuer Connected è disponibile in una rete selezionata di rivenditori e nelle boutique TAG Heuer da venerdì 13 marzo e online su www.tagheuer.com in Australia, Giappone, Svizzera, Regno Unito e Stati Uniti (e si spera a breve sul sito italiano, vista la situazione che ovviamente non permette di fare acquisti fisici presso le boutiques).

Le casse da 45 mm in acciaio inossidabile o titanio riprendono il design caratteristico dei cronografi TAG Heuer, tra cui le anse sfaccettate, i dettagli lucidi e satinati, la lunetta graduata in ceramica, la corona centrale ora affiancata da due pulsanti operativi, il Continua a leggere

TAG Heuer Autavia Calibre 5

TAG Heuer Autavia Calibre 5

Immagine 1 di 9

 

TAG Heuer ripropone come collezione completa l’Autavia, con una gamma di modelli che, oltre ad ispirarsi ai modelli originali degli anni Sessanta, vantano la stessa robustezza e affidabilità che hanno caratterizzato gli originali orologi Autavia prodotti negli anni ʽ60. Dal 1933 al 1957 l’Autavia fu uno strumento di timekeping da cruscotto utilizzato su auto da corsa e aerei (il suo stesso nome è infatti la combinazione di automobile e aviazione). Dopo che cessò la produzione del segnatempo di bordo Autavia, il nome era ancora disponibile e l’allora CEO Jack Heuer decise di utilizzarlo per il cronografo da polso che la manifattura orologiera svizzera lanciò nel 1962. Immediatamente riconoscibile, questo nuovo segnatempo innovativo racchiudeva l’energia e la frenesia delle corse di rally ed era leggibile in qualsiasi condizione. Popolare tra gli appassionati di corse e le forze armate di tutto il mondo, l’orologio ebbe un grande successo e una reputazione eccellente fino all’interruzione della sua produzione nel 1985. Oggi TAG Heuer lo ripropone declinato in 7 modelli (5 con cassa in acciaio e 2 in bronzo), con un set di cinturini intercambiabili con sistema easy-change che consentono di Continua a leggere

TAG HEUER Carrera 160 Years Silver Limited Edition: 160 anni portati benissimo!

TAG HEUER Carrera 160 Years Silver Limited Edition

Immagine 1 di 3

 

TAG Heuer, per celebrare i suoi 160 anni (nel 1860 Edouard Heuer fondava la Manifattura svizzera, all’epoca conosciuta come Heuer, a Saint-Imier, in Svizzera), in questi giorni presenta il TAG Heuer Carrera 160 Years Silver Limited Edition. Del TAG Heuer Carrera 160 Years Silver Limited Edition ne saranno prodotti (ovviamente) 1.860 esemplari e sarà a disposizione dei clienti in tutto il mondo a partire da giugno 2020.

Qualche accenno storico. Nel 1962, il CEO dell’epoca, Jack Heuer, venne a conoscenza della leggendaria Carrera Panamericana, una delle corse su strada più insidiose del mondo. Il termine «carrera», che in spagnolo può riferirsi indistintamente a un percorso, una gara di corsa, una carriera, attirò la sua attenzione: intuì immediatamente che sarebbe stato il nome perfetto per un nuovo segnatempo. L’anno successivo furono prodotti i primi cronografi Heuer Carrera. Appassionato di design moderno e pulito, Jack Heuer desiderava che l’estetica del cronografo Heuer Carrera fosse essenziale e ben proporzionata, caratteristiche che rendono l’orologio perfetto per i piloti che devono poter dare una rapida occhiata all’ora durante le loro competizioni adrenaliniche. Il famoso modello con quadrante monocromatico color argento del 1964, con i suoi Continua a leggere

TAG HEUER Official Timekeeper delle NEXT GEN ATP FINALS

TAG Heuer Aquaracer 300M - Calibro-5

Immagine 1 di 6

 

Next Gen ATP Finals, il torneo in cui si affrontano i protagonisti del tennis di domani, torna a Milano da oggi al 9 novembre, con TAG Heuer confermato Official Timekeeper delle gare che vedranno a confronto i migliori tennisti under 21 del mondo. I tennisti si affronteranno presso l’Allianz Cloud (il vecchio Palalido) più centrale rispetto allo scorso anno. Il contributo effettivo di TAG Heuer come Official Timekeeper di Next Gen ATP Finals passa attraverso lo Shot Clock, il countdown ‘don’t crack under pressure’ che scandisce i 25 secondi che, secondo le regole del torneo, possono Continua a leggere

TAG Heuer conclude la saga dei 50 anni del Monaco

  

TAG Heuer Monaco Limited Edition

Immagine 1 di 7

 

Dopo i quattro eventi che si sono susseguiti nel 2019 per celebrare il 50o anniversario dell’iconico TAG Heuer Monaco, la manifattura svizzera ha presentato la quinta e ultima edizione speciale a Shanghai presentata dagli ambasciatori del marchio Cara Delevingne e Li Yifeng. La quinta edizione limitata per l’anniversario del Monaco vuole rendere omaggio al secondo decennio del XXI secolo.Per celebrare il traguardo dei 50 anni, TAG Heuer ha appunto lanciato cinque nuovi modelli del Monaco in grado di catturare lo spirito del design di ogni decennio, a partire dall’originale del 1969. Il primo di questi modelli, ispirato agli anni che vanno dal 1969 al 1979, è stato svelato in occasione del Gran Premio di Formula 1 di Monaco a maggio, mentre la seconda edizione limitata, dedicata al periodo dal 1979 al 1989, è stato presentato a giugno a Le Mans, in Francia. La terza edizione dell’orologio Monaco, ispirata agli anni Novanta, ha fatto il suo debutto a New York a luglio. L’evento precedente per la quarta edizione, in onore dello stile dei primi anni 2000, è stato svelato a Tokyo il mese scorso.

Presentato su un cinturino in pelle di vitello nero traforato con interno nero e impunture grigie, il modello lanciato in questi giorni ha una cassa non convenzionale in acciaio inossidabile sabbiato e pulsanti lucidi. Il quadrante con Continua a leggere

TAG Heuer Monaco: 50mo anniversario e la prima delle 5 edizioni celebrative 1969 – 1979

TAG Heuer Monaco 1969-1979

Immagine 1 di 3

TAG Heuer ha dato il via alle celebrazioni del 50mo anniversario del segnatempo Monaco in occasione del Monaco Formula 1 Grand Prix tenutosi questa domenica, svelando il primo di cinque nuovi cronografi da collezione ispirati al Monaco originale. Le cinque diverse creazioni saranno rivelate progressivamente nel corso del 2019 e si ispireranno alle diverse decadi dal 1969 al 2019. Ogni aspetto del design del Monaco era radicale e si spingeva dove nessun altro orologio aveva mai osato prima in termini di design e tecnologia. Il TAG Heuer Monaco non fu solo il primo orologio impermeabile di Continua a leggere

TAG Heuer Monaco festeggia 50 anni

TAG HEUER MONACO 2015

Immagine 1 di 10

Cinquant’anni fa, nel 1969, Heuer lanciava Monaco, un orologio diventato iconico per il suo design unico e per la sua tecnologia. Cinquant’anni dopo, TAG Heuer celebra questo modello con nuove versioni del leggendario originale, un segnatempo che introdusse per primo due novità mondiali all’avanguardia nell’orologeria di quel tempo: la prima cassa quadrata impermeabile e il primo movimento cronografico automatico. Un nuovo modello Monaco in edizione limitata sarà lanciato nel corso di ogni evento per celebrare il cronografo. Come accade spesso, l’Heuer Monaco (all’epoca TAG non faceva parte del nome dell’azienda) scatenò pareri contrastanti al primo impatto. Quando fu presentato il 3 marzo 1969, le reazioni della Continua a leggere

TAG Heuer Official Timekeeper di Next Gen ATP Finals a Milano

TAG Heuer Aquaracer

Immagine 1 di 3

Oggi iniziano le Finali Next Generation ATP che vedranno affrontarsi gli 8 migliori giovani under 21 del panorama tennistico internazionale. Quest’anno il brand svizzero di orologi TAG Heuer rafforza la sua presenza nel mondo del tennis grazie ad una partnership con la Federazione Italiana Tennis (FIT) diventando l’Orologio e il Timekeeper Ufficiale dell’innovativo evento di fine stagione che porta in scena le future stelle dell’ATP World Tour. L’evento, al quale ovviamente chiunque può assistere, si tiene da oggi al 10 Novembre a Milano Fiera (Rho). Questa partnership prevede che TAG Heuer, conosciuto per la sue rivoluzioni tecniche, estetiche e commerciali apportate nei quasi 160 anni della sua vita, integri la Live Technology Occhio di Falco con l’orologio TAG Heuer Connected, al polso degli arbitri che Continua a leggere

I migliori orologi del mondo per il Grand Prix d’Orologeria 2018

Tudor Black bay GMT

Immagine 1 di 71

 

Questo weekend vi presento  i finalisti del Grand Prix d’Horlogerie de Genève 2018, la manifestazione che ogni anno premia alcuni tra gli orologi più belli del mondo. I premi verranno assegnati il 9 novembre a Ginevra.. Come ogni anno, una giuria internazionale assegnerà i 16 premi (uno per ciascuna categoria), tra cui il prestigioso “Aiguille d’Or” vinto l’anno scorso da Chopard L.U.C Full Strike. Creato nel 2001, il Grand Prix d’Horlogerie de Genève è Continua a leggere

TAG Heuer e le nuove edizioni speciali Manchester United

TAG Heuer Carrera Heuer 01

Immagine 1 di 6

 

TAG Heuer, giunta al terzo anno di collaborazione col Manchester United, in occasione del tour estivo dei Red Devils in giro per gli Stati Uniti, lancia due nuovi modelli con i colori della celebre squadra di calcio: il prestigioso TAG Heuer Carrera Heuer 01 e un TAG Heuer Formula 1. Due nuovi modelli dal design contemporaneo, con un contrasto d’effetto che gioca con il rosso e l’antracite. Vediamo per primo il TAG Heuer Carrera Heuer 01. Un’edizione speciale di prestigio con i colori del club. Questo orologio sportivo, dal diametro considerevole di 43 mm, esibisce un design decisamente contemporaneo. Il rosso vivo del Manchester United occupa naturalmente il posto d’onore sul logo del club alle ore 9, sul réhaut con scala dei 60 secondi, sullo shield TAG Heuer alle ore Continua a leggere