OMEGA e la nuova collezione Seamaster Diver 300M

OMEGA Seamaster Diver 300M

OMEGA, per il venticinquesimo anniversario del Seamaster Diver 300M, ha presentato la nuova collezione di questo bellissimo segnatempo subacqueo. E l’ha fatto in grandeinvitando gli ospiti nella splendida cornice del Ristorante Cracco, dove oltre all’ottimo menu ho apprezzato la vista mozzafiato sulla Galleria Vittorio Emanuele a milano (si, c’ero anch’io!). Voglio subito ricordare che OMEGA è da sempre impegnata nello sviluppo di segnatempo subacquei, sin dal 1932 con il lancio dell’OMEGA Marine, il primo orologio subacqueo per il grande pubblico. Nel 1993 poi ci fu il lancio del Seamaster Diver 300M. L’orologio, amato per il design e per l’avanzata tecnologia, segnava il ritorno trionfale di OMEGA nel mondo dei Continua a leggere

OMEGA svela l’orologio per il vincitore della Volvo Ocean Race

Seamaster Planet Ocean Deep Black “Volvo Ocean Race” Limited Edition

In occasione dell’arrivo dell’ottava tappa a Newport, Rhode Island, OMEGA, in qualità di Cronometrista Ufficiale della Volvo Ocean Race ha deciso di svelare il nuovissimo orologio dedicato al vincitore. Il Seamaster Planet Ocean Deep Black “Volvo Ocean Race” Limited Edition sarà consegnato al team vincitore a The Hague, tappa finale della competizione a giugno. Il segnatempo sarà poi disponibile al pubblico in edizione limitata di 73 pezzi, in omaggio Continua a leggere

OMEGA e la Seamaster Olympic Games Gold Collection

OMEGA Seamaster Olympic Games Gold Collection

 

Con l’ormai prossimo inizio dei Giochi Olimpici Invernali di PyeongChang 2018 (in Corea del Sud), OMEGA, Cronometrista Ufficiale dei Giochi Olimpici dal 1932, omaggia le 3 medaglie del podio Olimpico presentando una speciale collezione di orologi: la Seamaster Olympic Games Gold Collection. Sono stati utilizzati diversi tipi di oro per realizzare i tre segnatempo di questa speciale collezione. Le casse da 39.5mm sono infatti in oro giallo 18K, in oro Sedna 18K e in oro Canopus™ 18k. L’ultimo è una novità per il marchio: il Canopus™ è un’esclusiva lega di oro bianco, che si distingue in particolare Continua a leggere

OMEGA Seamaster Aqua e Terra e George Clooney

Omega Seamaster Aqua Terra

 

George Clooney era a Venezia per la 74esima edizione del Festival del Cinema, in occasione della premier di Suburbicon, il film che ha diretto e  scritto insieme a Joel e Ethan Coen. Mentre era nella città lagunare George è stato avvistato con al polso il nuovo OMEGA Seamaster Aqua Terra. Il modello Master Chronometer da 41mm, è caratterizzato dalla cassa simmetrica in acciaio, dal quadrante grigio e dal cinturino in caucciù grigio. Il Seamaster Aqua Terra è da sempre il connubio perfetto di stile sportivo ed eleganza (e non a caso lo indossava George Clooney). Il primo cambiamento degno di nota della nuova collezione Acqua Terra riguarda i nuovi quadranti “teak”.

George Clooney con indosso un Omega Aqua Terra

Il pattern è una delle caratteristiche tipiche dell’orologio e prende ispirazione dai ponti dei lussuosi yacht. Per questo modello il pattern “teak” è orizzontale, mentre nelle versioni precedenti era verticale. La finestrella della data è stata spostata da ore 3 a ore 6, per un maggiore equilibrio e per rendere omaggio al Seamaster Annual Calendar del 1952, il primo orologio OMEGA con datario. Per aumentare l’idea di simmetria la cassa è stata ridisegnata per un look più bilanciato. OMEGA, inoltre, ha rimosso la dicitura “water-resistance”, che è stata invece incisa sul fondello. Completa il re-styling una nuova corona conica, ispirata al design dai bordi ondulati del fondello.

Per il momento sono presentati 3 nuovi modelli. Il primo, da 41 mm in acciaio inossidabile e oro Sedna™ 18k, è caratterizzato dal quadrante argentato e da indici e lancette neri. Il cinturino in gomma nera è integrato perfettamente nel design della cassa grazie ad una maglia in oro Sedna™ 18K, una delle novità più rilevanti della nuova collezione Aqua Terra. Il secondo è un modello da 41 mm, in acciaio inossidabile con cinturino in pelle marrone, caratterizzato da un quadrante argentato, da sfere e indici neri e dalla lancetta dei secondi verniciata di arancione. Sul quadrante troviamo la scritta “Seamaster” in arancione e dello stesso colore sono gli indici sulla traccia dei minuti al 15, 30, 45 e 60. I 4 punti cardinali che rimandano alla navigazione a vela e alla tradizionale bussola. Il modello da 38 mm, infine, è in acciaio inossidabile, con quadrante blu scuro e con indici e sfere rodiati. Anche in questo caso OMEGA è riuscita a ottenere una migliore integrazione tra la cassa e il bracciale. Un importante miglioramento estetico e al tempo stesso una vestibilità migliore anche per i polsi più sottili.

Il retro dell’orologio svela il fondello trasparente in vetro zaffiro con i bordi ondulati, attraverso il quale è visibile il calibro OMEGA Master Chronometer 8900 o 8800. I movimenti, insieme a ciascun segnatempo, hanno raggiunto il più alto livello di precisione e prestazioni certificati dall’Istituto Federale Svizzero di Metrologia (METAS). Gli orologi sono coperti dalla garanzia OMEGA di 4 anni.

OMEGA e il Seamaster Diver 300M “Commander’s Watch” Limited Edition

Seamaster Diver 300M “Commander’s Watch” Limited Edition

 

Il 2017 segna tre anniversari importanti per il franchise James Bond: il 50° anniversario di “Si vive solo due volte”; il 40° anniversario di “La spia che mi amava” e il 20° anniversario di “Il domani non muore mai”. In ognuno di questi film James Bond indossa la sua uniforme militare d’ordinanza. Ispirato al grado e alle insegne regali di Bond, OMEGA ha creato l’OMEGA Seamaster Diver 300M “Commander’s Watch” Limited Edition. Con il suo design, l’OMEGA “Commander’s Watch” omaggia i colori della bandiera della British Royal Navy. Continua a leggere

OMEGA 1957 Trilogy Limited Editions

OMEGA 1957 Trilogy Limited Editions

 

Questo fine settimana vi presento una splendida trilogia che ho potuto ammirare da OMEGA. Partiamo da lontano… Nel 1957 OMEGA presentò 3 segnatempo professionali che sarebbero diventati tutti dei classici assoluti: il Seamaster 300, il Railmaster e lo Speedmaster. Quest’anno OMEGA ha deciso di rendere omaggio a questi tre orologi, presentando l’edizione 60° anniversario di ogni modello, che potrà essere acquistata singolarmente o in una bellissima confezione tripla. Una particolare tecnica di scansione digitale, usata per la prima volta da OMEGA, ha fornito alla maison orologiera, le accurate quote e misure dei segnatempo originali che, insieme ai disegni originali, ha permesso la realizzazione dei nuovi orologi ovviamente rivisitati per il 21° secolo. Tutti e tre gli orologi hanno la cassa lucida in acciaio inossidabile e sono caratterizzati da quadranti neri “tropical”. I bracciali sono stati aggiornati per una maggiore resistenza e sono caratterizzati dal logo OMEGA in stile retrò sulla chiusura. Continua a leggere

OMEGA e i nuovi Seamaster Edizione Venezia

OMEGA Seamaster Edizione Venezia

 

OMEGA inizio di settimana spumeggiante non per le condizioni climatiche, bensì per i nuovi Seamaster “Edizione Venezia” che saranno venduti esclusivamente nella famosa città italiana. La decisione di realizzare un orologio in omaggio a Venezia non è casuale: alla fine degli anni ‘50 la città fu fonte d’ispirazione per uno dei simboli più famosi di OMEGA. A quei tempi la collezione OMEGA Seamaster era relativamente nuova e rappresentava perfettamente la storia subacquea del brand. Tutto quello che serviva, era un emblema che fosse unico. La risposta fu trovata da un membro del design department di OMEGA già ideatore dell’iconico medaglione con l’osservatorio che il brand utilizzava per i modelli Constellation. Durante una visita a Venezia la sua immaginazione fu catturata dalle famose gondole e dai magnifici ippocampi di nettuno intagliati su entrambi i lati. Venezia rappresenta il luogo da dove molti esploratori degli oceani hanno iniziato i loro viaggi. Continua a leggere

OMEGA: i dieci modelli Speedmaster più rappresentativi

OMEGA e il primo Speedmaster

 

Questo week-end vi propongo una, spero, piacevole e a tratti inedita storia di uno degli orologi iconici di OMEGA: lo Speedmaster, certamente uno dei più famosi cronografi al mondo. Non a caso è stato scelto dagli astronauti, testato e certificato dalla NASA, indossato sulla Luna.

Partiamo dal 1957, quando OMEGA presenta la sua linea di orologi “Professionali” che comprende il Seamaster 300, il Railmaster e il primo Speedmaster, il CK 2915, destinato ad appassionati di auto e piloti da corsa. La sua lunetta tachimetrica sistemata – per la prima volta in assoluto – all’esterno del quadrante e del vetro e disegnata per essere parte del design esterno della cassa, è una prima mondiale. Equipaggiato con il calibro a carica manuale 321 e dotato di lancetta delle ore “Broad Arrow”, lo Speedmaster riscuote un immediato successo.

Nel 1959 viene introdotto un modello di Speedmaster revisionato, il CK 2998. Ha la stessa cassa simmetrica e racchiude lo stesso calibro 321, ma le nuove lancette “Alpha” sostituiscono quelle utilizzate sul primo modello. La lunetta tachimetrica viene inoltre standardizzata nella famosa versione in alluminio nero in uso ancora oggi. Il CK 2998 è proprio il modello acquistato nel 1962 dagli astronauti del Mercury Walter “Wally” M. Schirra e Leroy G. “Gordo” Cooper come loro orologio personale. Indossato da Schirra durante la missione Mercury-Atlas 8 (Sigma 7), diventa il primo OMEGA Speedmaster indossato nello spazio, due anni prima dei test condotti dalla NASA che portano alla scelta dello Speedmaster per l’uso in tutte le missioni NASA con equipaggio.

Il successivo sviluppo all’interno della famiglia Speedmaster è decisivo. L’ST 105.003, presentato nel 1963 e dotato del calibro a carica manuale 321, è proprio il modello fornito alla NASA per i suoi test. Nell’ottobre 1964, in risposta alla richiesta di cronografi da polso, l’agente OMEGA per il Nord America fornisce alla NASA il numero richiesto di Speedmaster ST 105.003, senza sapere esattamente per cosa sarebbero stati utilizzati e senza informare la sede OMEGA di Biel, in Svizzera. Questi orologi, insieme a modelli di altri brand concorrenti, vengono testati fin quasi alla distruzione in una serie di test che possono essere descritti come i più duri a cui siano mai stati sottoposti degli orologi. Lo Speedmaster OMEGA, emerso vittorioso e funzionante entro le specifiche richieste, unico orologio a non aver subito guasti catastrofici nel corso dei severissimi test, viene dichiarato dalla NASA attrezzatura “ufficialmente certificata” per il suo programma spaziale con equipaggio. Dopo il successo delle prove, la NASA ordina altri esemplari del ST 105.003, equipaggiando ufficialmente i suoi astronauti con lo Speedmaster. Questo modello raggiunge ulteriore fama quando, al polso dell’astronauta Edward White, il 3 giugno 1965 prende parte alla prima “passeggiata spaziale” americana nel corso della missione Gemini. Continua a leggere

Omega Seamaster Planet Ocean Platinum: lussuosa novità!

seamaster-po-ceramic-set-with-diamond

Immagine 1 di 2

Omega Seamaster Planet Ocean Platinum

 

Oggi sono felice di presentarvi una grande novità. OMEGA, infatti, con il lancio del Seamaster Planet Ocean Platinum, è artefice di un’innovazione che celebra il debutto di una complessa e delicata tecnologia che consente di incastonare i diamanti su materiali resistenti come ceramica e vetro zaffiro. Per la complessità della sua lavorazione, questo incredibile orologio è stato prodotto in un’edizione iniziale limitata di soli otto (8) pezzi al mondo!

Il processo inizia con l’incisione della ceramica mediante uno speciale laser a 5 assi che garantisce la precisione e la forma delle cavità. Le aperture vengono riempite con una esclusiva lega Liquidmetal® al platino 850 la cui parte in eccesso viene rimossa prima della lucidatura del pezzo. I diamanti vengono quindi incastonati nella lega Pt850 Liquidmetal® mediante la tradizionale tecnica di incastonatura dei diamanti.

Questa straordinaria innovazione è stata pensata per il Seamaster Planet Ocean con quadrante 43.50 mm, cassa lucida e spazzolata realizzata in platino 950 e lunetta girevole bidirezionale con scala GTM. I bordi inclinati della cassa sono impreziositi da un pavé di 69 diamanti trapezoidali taglio baguette; la lunetta in ceramica nera lucida è messa in risalto da dodici diamanti baguette trapezoidali sulla scala GMT e da un diamante taglio brillante nel triangolo alle ore 24. Altri 31 diamanti taglio brillante sono incastonati sul logo Omega sul fondello in zaffiro del Seamaster Planet Ocean Platinum, per un totale di 113 diamanti e 2,69 carati. Continua a leggere

Omega presenta il nuovo Seamaster Planet Ocean

L’OMAGGIO OMEGA A UNA PARTNERSHIP DI SUCCESSO:

IL NUOVO SEAMASTER PLANET OCEAN 600M GOODPLANET

La ricca tradizione marittima che da sempre contraddistingue OMEGA ha ispirato la creazione del Seamaster Planet Ocean 600M GoodPlanet, un orologio innovativo che desidera essere un omaggio alla Fondazione GoodPlanet e al suo importante contributo a favore dell’ambiente e degli ecosistemi sottomarini. Dallo sviluppo del primo autentico orologio subacqueo nel 1932, alla sponsorizzazione del documentario Planet Ocean, realizzato con la collaborazione di Yann Arthus Bertrand e Luca Mercalli, la relazione di OMEGA con il mare è un elemento distintivo e ben radicato della Maison orologiera. Continua a leggere