OMEGA e gli orologi “Olimpici” di Rio

Seamaster Diver 300M Rio 2016

Le Olimpiadi estive di Rio si avvicinano, perciò oggi vi presento non una, bensì 3 novità che Omega, official timekeeper dei Giochi da ben 27 edizioni, ha presentato. Soprattutto la prima è una novità assoluta.

Rio de Janeiro è una città piena di vita ed è la prima volta in assoluto che una città del Sud America ospita i Giochi Olimpici. Prendendo ispirazione da questa magnifica città, OMEGA ha presentato il Seamaster Diver 300M “Rio 2016” limited edition: ispirandosi alle famose spiagge delle citta, è stato riprodotto sul quadrante smaltato nero il pattern tipico dei mosaici dei marciapiedi di Copacabana. La ghiera monodirezionale è nera, realizzata in ceramica. La vera differenza la fanno gli indici smaltati rispettivamente in rosso, verde, giallo e blu a rappresentare l’esuberanza di Rio e al tempo stesso i colori dei cinque cerchi Olimpici. Sul fondello a vite della cassa in acciaio inossidabile lucidata e spazzolata è impresso il logo “Rio 2016” inciso insieme al numero dell’edizione limitata. Sono stati prodotti solo 3016 pezzi di questo magnifico esemplare. Altre caratteristiche di questo segnatempo il datario a ore 3, la valvola di scappamento dell’elio a ore 10 e le lancette lucide sfaccettate, rodiate e ri-coperte di Super Luminosa. Il segnatempo presentato con un bracciale di acciaio inossidabile, è animato dall’esclusivo calibro OMEGA 2500 ed è impermeabile fino a 30 bar ( 300mt).

Il Seamaster Bullhead “Rio 2016” fa parte della Collezione Olimpica di OMEGA. Si tratta di un segnatempo immediatamente riconoscibile per il suo design e stile unico. Il cinturino blu richiama il logo dei Giochi Olimpici di Rio 2016, così come le cuciture colorate su ogni lato rispettivamente gialle, verdi, rosse e nere ricordano gli iconici cerchi Olimpici. I colori sono ripresi anche nella ghiera rotante interna dei 60 minuti, come promemoria dell’unità e dell’armonia che gli anelli Olimpici rappresentano. Continua a leggere