Panerai: la storia, la tecnica e e il design raccontati in un grande libro

Presentazione nuovo libro Paneari

 

Questo week-end vi intrattengo non con la descrizione di un nuovo segnatempo, bensì consigliandovi un gran bel libro dedicato a Panerai, il marchio fiorentino di orologeria che, in pochi anni, ha saputo diventare un brand tra i più ricercati a livello internazionale dai sempre più numerosi appassionati.

Il libro, edito da Marsilio e realizzato con il coordinamento editoriale della Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte, rispecchia l’identità della marca: elegante, sobrio e raffinato nel progetto grafico, pregiato nella cura dei dettagli, ricco di contenuti e sorprese al suo interno. È composto da cinque saggi, che raccontano cinque diversi aspetti dell’identità di Officine Panerai, e ognuno di questi è narrato da un autore diverso. Tutti i saggi conducono il lettore in un viaggio attraverso mondi di grande fascino che contribuiscono in modo determinante alla definizione dell’identità fortemente distintiva della marca fiorentina: la storia, la tecnica, il mare e il design.

Quest’ultimo aspetto è illustrato dal noto storico e critico d’arte Philippe Daverio che, con il suo stile colto e inconfondibile, contestualizza la creazione dei primi orologi Panerai – il primo Radiomir è datato 1936 – ponendoli tra “i classici della modernità”. Continua a leggere