GaGà Milano e Halloween Dark Selection: intervista a Ruben Tomella

GaGà Milano BIONIC SKULL AUTOMATIC 4MM

 

Nei giorni scorsi ho intervistato Ruben Tomella, che oltre ad essere ideatore e proprietario di GaGà Milano, è una delle persone più simpatiche ed innovative nel panorama orologiero. Il marchio deve il suo nome ad un’espressione desueta, “gagà”, molto in voga negli anni ’50, che definisce una tipologia di uomo più che mai attuale: raffinato ma stravagante, attento ai dettami della moda, che rielabora con ironia ed eleganza, senza mai tralasciare i dettagli. Nella photogallery ho proposto pure i 4 orologi rappresentativi della Halloween Dark Selection, giusto per restare in tema!

 

Ruben Tomella e GaGà Milano… Raccontaci com’è nata questa avventura.

Sono cresciuto in mezzo ai cinturini, mio padre ha iniziato nel ‘64 questo lavoro, per poi aprire un azienda famigliare più tardi, quindi già a 5 anni quando tornavo dall’asilo e in seguito dalla scuola, passavo del tempo con lui; diciamo che ho iniziato a respirare colla e odore di pellami dall’infanzia…..Chissà i miei polmoni dirai! Probabilmente il tutto è entrato nella mia testa portandomi ad entrare in azienda subito dopo gli studi.  Lavorando per molti brand di orologi, la passione per essi ci ha messo poco ad arrivare e dopo 10 anni di soli cinturini, ho deciso di aprire una bottega di orologi (una tra le prime che trattava orologi di secondo polso di alto livello), dove trattavo anche orologi da taschino, che mi appassionavano particolarmente per le loro dimensioni, le particolarità legate agli smalti colorati sul quadrante, le incisioni, le varie tipologie di carica e, cosa ancora più affascinante, di vedere, curiosare , spiare e toccare i loro meccanismi meccanici, perché la maggior parte di loro aveva la possibilità di aprire il fondello. Da qui, come ormai molti sanno, è nato GaGà, cioè l’idea di mettere 4 anse ad un orologio da tasca e poterlo indossare al polso.

 

Ci siamo visti qualche mese fa a Basilea in occasione del Baselworld 2017. Puoi dirci come è andata? Soddisfatto?

Tra non molto potremo festeggiare  10 anni di presenza a Basilea, Per noi si è trasformato in un evento legato all’immagine, alla presentazione di nuovi modelli e un  punto di incontro con tutti i clienti e amici mondiali. La situazione rispetto ai primi anni è cambiata, è difficile ora tornare da Basel con ordini e clienti nuovi, Continua a leggere

Panerai Luminor e Radiomir Green Dial: novità verdi

Panerai Green Dial Radiomir 8 Days Titanio

 

Questo weekend vi presento tre nuove creazioni di Panerai accomunate da un’inedita combinazione di colori. Con le tre casse storiche di Panerai (Radiomir, Radiomir 1940 e Luminor 1950) i tre nuovi orologi sono infatti contraddistinti da un quadrante di un bel verde scuro, sul quale risaltano in modo armonioso indicazioni e indici luminescenti color beige e lancette dorate. Un robusto cinturino in pelle naturale, con cuciture beige a contrasto e logo OP stampato, completa i tre modelli che, qaulora foste interessati, sono disponibili solo presso le boutique Panerai nel mondo: il Radiomir 8 Days Titanio – 45mm, il Radiomir 1940 3 Days Acciaio – 47mm e il Luminor 1950 Chrono Monopulsante 8 Days GMT Titanio – 44mm. Vediamoli più nel dettaglio.

 

RADIOMIR 8 DAYS TITANIO – 45mm

Il nuovo Radiomir 8 Days (PAM00735) ha la cassa a cuscino in titanio satinato di 45 mm di diametro, con le tipiche anse a filo e la corona a cono che caratterizzano questo modello fin dalla sua comparsa, nel 1936. La lunetta lucida incornicia un quadrante con struttura a sandwich di colore verde scuro e opaco, su cui risaltano i grandi indici luminescenti beige e il piccolo contatore dei secondi a ore nove. La lettura della data a ore tre è agevolata da una piccola lente circolare integrata nel cristallo e tutte le lancette sono dorate. Nell’insieme, il design di cassa e quadrante è essenziale e armonioso, con forte unità cromatica e esemplare chiarezza di lettura di tutte le indicazioni. Continua a leggere

PANERAI LUMINOR MARINA 1950 3 DAYS AUTOMATIC ACCIAIO

UMINOR MARINA 1950 3 DAYS AUTOMATIC ACCIAIO – 42mm

 

Il nuovo Luminor Marina 1950 3 Days Automatic propone per la prima volta il nuovo bracciale in metallo con le maglie ispirate alla forma del dispositivo che protegge la corona di carica, come il primo bracciale creato da Panerai nel 1999. Ogni singola maglia richiama, infatti, nelle sue linee l’iconico “ponte” ed è integrata senza viti con le altre in un bracciale ergonomico e piacevole al polso, che trovo al contempo sportivo e sofisticato grazie al design dei dettagli e all’alternarsi di finiture lucide e satinate. Più leggero di quelli precedentemente sviluppati da Panerai, il nuovo bracciale è realizzato in acciaio inossidabile AISI 316L, così come la cassa Luminor 1950. Continua a leggere

Panerai Luminor 1950 Submersible

Luminor 1950 Submersible Panerai - Oro Rosso 47mm

 

Domani inizia l’estate e ci si prepara al mare. E mai come in questi mesi estivi, gli orologi subacquei hanno maggior mercato. Oggi, perciò, vi presento i nuovi subacquei Panerai, che arricchiscono la tradizione di una Manifattura che pur affondando le proprie radici nel mondo del mare, non tralascia soluzioni tecnologiche e innovazioni come ad esempio la varietà dei materiali utilizzati per la realizzazione delle casse dei subacquei: da materiali tecnici come titanio e acciaio inossidabile AISI 316L, a materiali preziosi come l’oro rosso, suggestivi come il bronzo o innovativi come il BMG-TECHTM, un vetro metallico straordinario in termini di resistenza a shock esterni e corrosione. Un’altra innovazione riguarda il movimento: tutti i nuovi Luminor 1950 Submersible Panerai, infatti, sono animati dal calibro P.9010, a carica automatica con tre giorni di autonomia. Il movimento, interamente sviluppato e prodotto dalla Manifattura a Neuchâtel, ha il datario, il classico piccolo contatore dei secondi a ore nove, il meccanismo di arresto del bilanciere e quello per la regolazione rapida dell’ora, la cui lancetta può essere spostata avanti o indietro a scatti, senza interferire con la marcia dell’orologio.  Continua a leggere

Panerai LAB-IDTM Luminor 1950 Carbotech 3 Days

PANERAI LAB-IDTM LUMINOR 1950 CARBOTECHTM 3 DAYS

Oggi vi presento un orologio secondo me rivoluzionario, con un movimento garantito per ben 50 anni: il PANERAI LAB-IDTM. La nuova Special Edition, realizzata in soli 50 esemplari, è contraddistinta dal design senza tempo della collezione Luminor 1950, con una serie di innovazioni tecnologiche. Per creare un orologio dalle prestazioni eccezionali e con caratteristiche assolutamente rivoluzionarie, il Laboratorio di Idee Panerai ha trovato risposta nelle infinite potenzialità del carbonio. Ogni componente del nuovo PANERAI LAB-IDTM valorizza la straordinaria capacità di questo elemento chimico di dar vita a materiali dalle proprietà eccezionali: la cassa, realizzata in un materiale composito a base di fibra di carbonio; il quadrante, ricoperto di nanotubi di carbonio; il movimento, che grazie alle proprietà meccaniche dei composti di carbonio funziona perfettamente in assenza di lubrificazione. Una vera e propria finestra sul futuro dell’orologeria meccanica e sulle infinite potenzialità di evoluzione di uno dei mestieri più ricchi di tradizione e fascino. La cassa Luminor 1950 – 49 mm di diametro – è realizzata in carbotech, un materiale composito a base di fibre di carbonio introdotto da Panerai nel mondo dell’alta orologeria. Oltre a garantire prestazioni tecniche assolutamente eccezionali, il carbotech ha un aspetto nero opaco e disomogeneo, che varia in relazione al taglio del materiale, facendo sì che ogni singolo esemplare si presenti diverso da tutti gli altri e irripetibile. La struttura del carbotech è concepita per valorizzare sia l’estetica sia le prestazioni del materiale, con cui sono realizzati la cassa e il dispositivo a ponte con leva di serraggio che protegge la corona di carica, contribuendo a garantire l’impermeabilità dell’orologio fino a 10 bar (circa 100 metri di profondità). Per formare le lastre di carbotech da cui sono ricavati tali componenti, fogli sottilissimi di fibre di carbonio vengono pressati a temperatura controllata e pressione elevata insieme con un polimero, il PEEK (Polyether Ether Ketone), che lega il materiale composito, rendendolo ancora più resistente e affidabile. Le fibre di carbonio utilizzate sono molto lunghe, in modo da garantire una grande uniformità estetica, e i fogli sono sovrapposti e pressati in modo tale che l’orientamento delle fibre di ciascuno strato sia sfasato rispetto a quello inferiore o superiore. Grazie a questa struttura, le proprietà meccaniche del carbotech sono molto più elevate rispetto a quelle di materiali simili o anche di altri materiali di elezione usati nel mondo dell’alta orologeria, come la ceramica e il titanio. Il carbotech, infatti, è più leggero e molto più resistente a sollecitazioni esterne, oltre a essere anallergico e non soggetto alla corrosione.

 

Gli orologi Panerai sono da sempre impareggiabili per la leggibilità del quadrante, grazie ad una straordinaria miscela di design, costruzione e tecnologia dei materiali, e il nuovo PANERAI LAB-IDTM scrive un nuovo capitolo di questa continua storia di ricerca e innovazione. Il quadrante ha la classica struttura a sandwich creata da Panerai, in cui la sostanza luminescente – in questo caso Super-LumiNova® di colore blu – emerge attraverso le incisioni realizzate sul disco superiore del quadrante in corrispondenza degli indici e del contatore dei secondi, per garantire maggiore visibilità e leggibilità. Nel PANERAI LAB-IDTM queste caratteristiche sono ulteriormente valorizzate grazie a un rivestimento di nanotubi di carbonio utilizzati per la prima volta in alta orologeria su un quadrante. Le proprietà ottiche di questo speciale rivestimento sono appositamente potenziate in modo da assorbire la luce, riflettendone una quantità minima e conferendo al quadrante un aspetto di un nero particolarmente profondo, che contrasta in modo spettacolare con il blu di indici e lancette, realizzati con il classico design Panerai. Poiché non è possibile stampare o incidere un quadrante con queste caratteristiche, tutte le scritte sono realizzate direttamente sul cristallo che protegge il quadrante, sul quale è effettuato anche un doppio trattamento antiriflesso.

Il nuovo PANERAI LAB-IDTM è animato dal calibro a carica manuale con tre giorni di riserva di marcia P.3001/C, presentato in anteprima mondiale in una versione straordinariamente innovativa: semi-scheletrata, con solo quattro rubini e non richiedente alcuna lubrificazione. Grazie ad un’ampia gamma di soluzioni, tutte specificamente ideate in relazione alle singole parti del movimento ma accomunate dalla proprietà uniche del carbonio, non richiedono alcuna lubrificazione aggiuntiva la platina, i ponti, i bariletti, lo scappamento e il dispositivo anti-shock. Tutte le soluzioni adottate – a base di materiali autolubrificanti o lubrificazione a secco – rivoluzionano le necessità di manutenzione e revisione del calibro e hanno quindi consentito di portare la garanzia offerta da Panerai per questo orologio a ben 50 anni*.

– Per escludere la necessità di lubrificazione aggiuntiva in corrispondenza dei principali ponti e della platina, questi componenti sono realizzati in un materiale composito del tutto nuovo che integra una ceramica a base di tantalio. L’elevata percentuale di carbonio di questo materiale composito di nuova generazione riduce al minimo la frizione in corrispondenza degli assi, rendendo superflua la presenza di rubini e la relativa lubrificazione.

– È stata eliminata la lubrificazione dello scappamento, grazie all’utilizzo del silicio per la creazione dei principali componenti e a uno speciale rivestimento in DLC (Diamond Like Carbon) della ruota dello stesso.

– Sono stati necessari ben due anni di test da parte del Laboratorio di Idee della Manifattura Panerai per individuare il miglior tipo di rivestimento – sempre a base di carbonio – con cui trattare i componenti dei due bariletti del calibro P.3001, in modo da renderne super ua la normale lubri cazione. La soluzione è stata individuata in una serie di strati e substrati di rivestimento, tra i quali quello superficiale a base di DLC.

– Infine, uno rivestimento superficiale di DLC sui rubini è anche il segreto che ha consentito di eliminare la necessità di lubrificazione nel dispositivo anti-shock Incabloc®.

Gran parte del movimento P.3001/C del nuovo PANERAI LAB-IDTM è ben visibile attraverso l’ampio oblò protetto da un cristallo in vetro zaffiro che si apre sul fondello dell’orologio, permettendo di leggere l’autonomia di marcia sull’apposito indicatore. La scheletratura dei ponti e dei bariletti consente di ammirare ancora meglio l’eccellenza tecnica e le finiture di un calibro di estrema affidabilità e grande precisione, contraddistinto da un bilanciere di ben 13,2 mm di diametro – fissato da un ponte a doppio appoggio e oscillante a una frequenza di 3 Hz – e dal dispositivo che permette di bloccare il bilanciere e azzerare la lancetta dei secondi (seconds reset) in fase di regolazione, per una perfetta sincronizzazione dell’orologio con un segnale di riferimento.

Il nuovo PANERAI LAB-IDTM (PAM00700) è corredato da un cinturino nero in pelle, con cuciture a contrasto blu come i dettagli luminescenti del quadrante. Buon weekend a tutti!

 

 

Continua a leggere

Panerai Luminor Due

Panerai Luminor Due

La nuova collezione LUMINOR DUE è un nuovo capitolo della storia Panerai. È il risultato di una sfida vinta dai designer e dai tecnici della Manifattura Panerai: offrire agli appassionati una nuova interpretazione dell’orologio icona della marca, il Luminor, assolutamente fedele all’estetica originale ma con una funzionalità più contemporanea, espressa da una riduzione di spessore rispetto alla cassa storica che, per alcuni modelli, giunge fino al 40%. Le linee del LUMINOR DUE sono ispirate alla cassa Luminor 1950, che rappresenta il punto di arrivo delle creazioni Panerai realizzate per la Marina Militare Italiana tra gli anni Trenta e Cinquanta. Gli ingredienti sono tutti quelli ben noti ad ogni conoscitore di alta orologeria: la robusta cassa a cuscino, l’ampia apertura sul quadrante incorniciata dalla lunetta, le resistenti anse integrate, il dispositivo a forma di ponte che salda la corona mediante una leva e la protegge da urti accidentali. Tutti gli elementi provengono direttamente dalla storia della marca e tutti sono stati sottilmente ridisegnati per accentuare la versatilità di un orologio che diventa sintesi perfetta tra spirito sportivo e possibilità di utilizzo in ogni occasione, design distintivo e sofisticata tecnica orologiera. Vediamo più nel dettaglio sia le versioni da 42 mm, sia quelle da 45 mm.

LUMINOR DUE 3 DAYS – 42mm MOVIMENTO MANUALE CON TRE GIORNI DI AUTONOMIA DI CARICA P.1000 E CASSA LUMINOR DUE DI SOLI 10,5 MM DI SPESSORE. DISPONIBILE IN ACCIAIO OPPURE NELL’ELEGANTE VERSIONE IN ORO ROSSO CON CALIBRO FINEMENTE SCHELETRATO.

Con uno spessore di soli 10,5 mm, la cassa del nuovo Luminor Due 3 Days è la più sottile cassa Luminor mai creata. Lo straordinario sforzo di progettazione dei designer Panerai si misura in una riduzione di spessore di quasi il 40% rispetto ad alcuni modelli della collezione Luminor 1950 con lo stesso diametro. Una riduzione di spessore – e di peso – pensata per tutti coloro che desiderano tutta l’identità distintiva di un orologio Panerai con una diversa esperienza al polso. Ancora una volta, design italiano e know-how orologiero svizzero dialogano per rinnovare la storia di un marchio unico nel panorama dell’alta orologeria sportiva internazionale.  Continua a leggere

Officine Panerai presenta la collezione Blue Dial

RADIOMIR 1940 10 DAYS GMT AUTOMATIC ORO ROSSO – 45mm

È il blu del mare il protagonista della nuova serie di orologi realizzati in esclusiva da Officine Panerai per le proprie boutique in tutto il mondo. I quadranti degli orologi Panerai di questa esclusiva serie sono tutti di un blu intenso e sono resi più preziosi dalla finitura satiné soleil, una lavorazione che imprigiona la luce e la diffonde, creando sottili bagliori ed effetti diversi e affascinanti. Vediamoli più nel dettaglio.

LUMINOR 1950 3 DAYS GMT AUTOMATIC ACCIAIO – 42mm

Il quadrante blu con finitura satiné soleil del nuovo Luminor 1950 3 Days GMT Automatic si intona perfettamente al cinturino blu in pelle con cuciture écru a contrasto, conferendo all’orologio un aspetto fortemente sportivo e sottolineando l’ispirazione marina. La cassa Luminor 1950 in acciaio lucido AISI 316L ha un diametro di 42 mm, una misura versatile, adatta a tutte le situazioni, ed è impermeabile fino a 10 bar (circa 100 metri di profondità), anche grazie al dispositivo a ponte con leva di serraggio che protegge la corona di carica. Dotato del calibro automatico di manifattura P.9001, con tre giorni di riserva di marcia, il nuovo Luminor 1950 3 Days GMT Automatic offre una serie di funzioni di grande utilità, che come in tutti gli orologi Panerai sono fruibili in modo semplice e sono caratterizzate da un’assoluta chiarezza di lettura: la data a ore tre; la funzione GMT per l’indicazione di un secondo fuso orario; l’indicazione dell’autonomia di carica residua sul fondello, leggibile attraverso l’oblò in vetro zaffiro che permette di ammirare il movimento; la funzione che arresta il bilanciere all’estrazione della corona di carica e azzera la lancetta dei secondi nel piccolo contatore a ore nove, permettendo un’accurata sincronizzazione con un segnale di riferimento.

Il Luminor 1950 3 Days Automatic GMT (PAM00688) è disponibile in esclusiva nelle boutique Panerai di tutto il mondo. Come tutti gli orologi di questa serie speciale, viene presentato all’interno di un elegante box blu in legno di ciliegio lucido, al cui interno è disponibile anche un secondo cinturino in caucciù, oltre allo strumento per la sostituzione e a un cacciavite. Prezzo di listino: € 8.400

LUMINOR 1950
10 DAYS GMT AUTOMATIC ACCIAIO – 44mm

Nel nuovo Luminor 1950 10 Days GMT Automatic l’eleganza sportiva del quadrante blu con finitura satiné soleil si combina con gli straordinari contenuti tecnici del movimento P.2003, un calibro automatico con ben 10 giorni di riserva di marcia, data, funzione GMT con indicazione am/pm, seconds reset e dispositivo per la regolazione rapida dell’ora. Un vero concentrato di tecnica orologiera, in una creazione dall’inconfondibile design Panerai. Nonostante tutte le funzioni del nuovo Luminor 1950 10 Days GMT Automatic siano leggibili sul quadrante, quest’ultimo mantiene un design semplice e chiaro, ulteriormente valorizzato dalla struttura con due dischi sovrapposti che racchiudono il Super-LumiNova® écru, la sostanza luminescente che consente la straordinaria visibilità notturna dell’orologio. Continua a leggere

Panerai Luminor 1950 Sealand 3 Days Automatic Acciaio 44mm

 

Panerai Luminor 1950 Sealand 3 Days Automatic Acciaio 44mm

Panerai Luminor 1950 Sealand 3 Days Automatic Acciaio 44mm

Oggi vi presento il nuovo Luminor 1950 Sealand 3 Days Automatic Acciaio – 44mm (PAM00850), la nuova Special Edition realizzata in soli 99 esemplari in occasione dell’Anno della Scimmia, parte della serie creata da Officine Panerai in onore dei segni dello Zodiaco Cinese. L’orologio è l’ottavo dell’esclusiva serie, iniziata nel 2009 con la Special Edition creata per l’anno del Bue e proseguita con gli orologi realizzati nell’anno della Tigre, del Coniglio, del Drago, del Serpente, del Cavallo e della Capra. L’Anno della Scimmia è iniziato l’8 febbraio 2016 e terminerà il 27 gennaio 2017.

Nello Zodiaco Cinese, la Scimmia simboleggia virtù come l’intelligenza, l’eloquenza e il talento.. I nati sotto il segno della scimmia hanno un carattere forte e furbo ma allo stesso tempo onesto e generoso. Come in tutti gli orologi della serie, nel nuovo Luminor 1950 Sealand la Scimmia è protagonista di una straordinaria incisione realizzata sul coperchio in acciaio del quadrante. Se il soggetto e lo stile dell’incisione rappresentano un omaggio all’antica tradizione astrologica cinese, la raffinata tecnica impiegata è frutto della maestria degli artigiani italiani che realizzano interamente a mano ogni singolo coperchio, producendo esemplari di grandissimo fascino. L’acciaio è dapprima inciso con uno speciale attrezzo chiamato sparsello e poi, nei solchi creati sull’acciaio, è incastonato del filo d’oro che viene fatto scivolare in molteplici strati paralleli e battuto fino a riempire completamente i profili scavati, così disegnando e riempiendo la sagoma della scimmia. Continua a leggere

PANERAI Radiomir 3 days Ceramica 48mm

Panerai Radiomir 3 Days Ceramica 48mm

La cassa del nuovo Radiomir 1940 3 Days Ceramica trovo abbia un aspetto molto tecnico e di grande impatto estetico, grazie all’impiego di una ceramica nera opaca, sintetizzata a partire da Ossido di Zirconio. In confronto all’acciaio – il materiale dei modelli Panerai d’epoca – la ceramica offre prestazioni più elevate in termini di durezza, leggerezza e resistenza ai graffi, agli agenti corrosivi e alle alte temperature.

Il fascino dell’orologio è valorizzato da un quadrante nero con struttura a sandwich, con indici puntiformi e lineari posti in corrispondenza delle ore, a comporre un insieme di grande semplicità e chiarezza nonostante il design molto minimale. La modernità  del quadrante è bilanciata dal color ecru del Super-LumiNova® utilizzato per rendere luminescenti gli indici, e dalla presenza in rilievo di un Siluro a Lenta Corsa, quasi a ricordare che anche quel quadrante, così apparentemente contemporaneo, nacque in verità alla fine degli anni Trenta per gli orologi forniti da Panerai agli incursori della Marina Militare Italiana.

Sul retro della cassa, un largo oblò con il vetro zaffiro brunito consente di ammirare il movimento a carica manuale P.3000, interamente realizzato nella manifattura Panerai di Neuchâtel. Continua a leggere

Panerai: la storia, la tecnica e e il design raccontati in un grande libro

Presentazione nuovo libro Paneari

 

Questo week-end vi intrattengo non con la descrizione di un nuovo segnatempo, bensì consigliandovi un gran bel libro dedicato a Panerai, il marchio fiorentino di orologeria che, in pochi anni, ha saputo diventare un brand tra i più ricercati a livello internazionale dai sempre più numerosi appassionati.

Il libro, edito da Marsilio e realizzato con il coordinamento editoriale della Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte, rispecchia l’identità della marca: elegante, sobrio e raffinato nel progetto grafico, pregiato nella cura dei dettagli, ricco di contenuti e sorprese al suo interno. È composto da cinque saggi, che raccontano cinque diversi aspetti dell’identità di Officine Panerai, e ognuno di questi è narrato da un autore diverso. Tutti i saggi conducono il lettore in un viaggio attraverso mondi di grande fascino che contribuiscono in modo determinante alla definizione dell’identità fortemente distintiva della marca fiorentina: la storia, la tecnica, il mare e il design.

Quest’ultimo aspetto è illustrato dal noto storico e critico d’arte Philippe Daverio che, con il suo stile colto e inconfondibile, contestualizza la creazione dei primi orologi Panerai – il primo Radiomir è datato 1936 – ponendoli tra “i classici della modernità”. Continua a leggere