Officine Panerai Luminor GMT – 44 mm

Officine Panerai Luminor GMT – 44 mm (PAM 1056)

Immagine 1 di 3

 

Il nuovo Officine Panerai Luminor GMT – 44 mm (PAM 1056) è una delle due referenze (l’altra è il Luminor Chrono Flyback – 44 mm PAM01057) tributo a M.S. Dhoni, ex capitano della Nazionale di cricket dell’India e brand ambassador Panerai. La cassa di questo nuovo modello Luminor, realizzata in acciaio AISI 316L satinato, misura 44 millimetri di di diametro per uno spessore di 16 millimetri. La lunetta, in acciaio lucidato, crea un piacevole gioco di contrasti con il Continua a leggere

PANERAI RADIOMIR CALIFORNIA – 47 MM: rievocazione di un glorioso passato

OFFICINE PANERAI RADIOMIR CALIFORNIA

Immagine 1 di 5

 

Trattandosi di un diretto tributo ad un modello storico ed iconico del marchio fiorentino, è doveroso un, seppur piccolo, cenno alla sua origine. Fu in occasione della vigilia della Seconda Guerra Mondiale che Panerai creò, per gli incursori del Comando del 1° Gruppo Sommergibili della Regia Marina Italiana, i primi prototipi del modello che prese il nome di Radiomir. Gli incursori della Regia Marina Italiana necessitavano di un orologio da immersione altamente leggibile anche in acque molto profonde ed il Radiomir, una polvere a base di radio, assicurava alta visibilità e un’ottima tenuta della vernice sott’acqua. Quello del Radiomir è stato il primo dei numerosi brevetti registrati che contraddistinguono la storia di innovazione di Panerai. (brevetto depositato in Francia il 23 marzo del 1916). Dagli archivi storici della Marina si è appreso che questi prototipi furono prodotti, nel 1936, in soli dieci esemplari. Una delle peculiarità di questo modello è il quadrante del quale ne esistono differenti versioni. La prima, lanciata nel 1936, era denominata “California” ed era caratterizzata da Continua a leggere

Panerai Luminor 1950 Sealand 3 Days Automatic Acciaio e l’anno del Maiale

Luminor 1950 Sealand 3 Days Automatic Acciaio – 44mm

Oggi per il Calendario Cinese inizia l’Anno del Maiale. E le bellissime incisioni realizzate a mano dai maestri artigiani italiani con l’edizione speciale del Luminor 1950 Sealand 3 Days Automatic Acciaio – 44mm gli rendono il giusto omaggio. Il nuovo orologio è l’undicesimo esemplare della serie realizzata a partire dal 2009 da Panerai in onore della millenaria tradizione dello Zodiaco Cinese, dopo gli orologi dedicati al Bufalo, alla Tigre, al Coniglio, al Drago, al Serpente, al Cavallo, alla Capra, alla Scimmia, al Gallo e al Cane. I tratti del Maiale sono delineati sul coperchio con uno stile ispirato alla tradizionale iconografia cinese, tra tipici decori floreali scelti per il loro significato benaugurale. Ognuno degli 88 orologi realizzati per questa Continua a leggere

Panerai e i nuovi RADIOMIR 1940 3 Days

PANERAI RADIOMIR 1940 3 DAYS

Immagine 1 di 3

 

I riflessi di luce che penetrano nelle profondità del mare creano uno spettacolo cromatico grazie alle infinite sfumature di blu. Il nuovo quadrante dei Radiomir 1940 3 Days sembra voler imprigionare queste infinite sfumature e questa intensità, mediante una raffinata lavorazione satiné soleil e grazie all’impiego di diverse tonalità di blu, sfumate sul quadrante in modo da avere un colore più intenso all’esterno in corrispondenza degli indici, che così risultano anche più leggibili, e più chiaro al centro. I nuovi Radiomir 1940 3 Days sono disponibili in cinque versioni che si distinguono per Continua a leggere

Bottura: il miglior chef del mondo indossa un Panerai Luminor

Panerai Luminor 1950 Tuttonero Ceramica 3 Days Automatic

Immagine 1 di 3

 

Lo chef Massimo Bottura ha ricevuto ieri il premio “2018 Best Restaurant in the world” per la sua Osteria Francescana di Modena, con un clamoroso bis: è infatti la prima volta che uno chef finisce al primo posto nella lista dei 50 ristoranti migliori al mondo. Lo chef modenese, ambassador di Officine Panerai indossava il suo immancabile Luminor 1950 Tuttonero Ceramica 3 Days GMT Automatic, orologio protagonista insieme a Bottura del capitolo Innovazione del progetto “Panerai Traits” (che spiego sotto).

Il ristorante modenese dello Chef italiano è un luogo di culto per tanti appassionati che vengono da tutto il mondo (pure io ho avuto la fortuna una volta di andarci e deliziarmi con i suoi piatti) per godere della straordinaria tradizione della cucina italiana rivisitata da Chef Bottura in modo innovativo, secondo il suo Continua a leggere

Panerai Luminor Due 3 Days Automatic 38 e 42 mm

Luminor Due 3 Days Automatic 38mm

Immagine 1 di 12

                          

Il Luminor Due, con il suo design elegante e lineare, è il risultato di un raffinato lavoro di riprogettazione tecnica dello storico design Luminor, che ha trasformato un’icona dell’alta orologeria sportiva in un nuovo classico, adatto a ogni polso ma sempre immediatamente riconoscibile per la forte identità Panerai. E al SIHH di gennaio Panerai ha presentato ben sei nuovi modelli Luminor Due 3 Days Automatic, con la cassa in acciaio inossidabile o in oro rosso, nelle misure di 42 mm e, per la prima volta, di soli 38 mm di diametro! Dimensioni e caratteristiche che trovo rendano questi orologi estremamente portabili da chiunque e pure versatili grazie alla nuova gamma di colori dei quadranti e dei cinturini che corredano ogni nuovo modello. I Luminor Due 3 Days Automatic sono animati dal calibro di manifattura OP XXXIV, a carica automatica con tre giorni di autonomia di marcia. Il design dei quadranti, con grandi indici luminescenti in purissimo stile Panerai, contatore dei secondi e per la prima volta in questa collezione anche il datario, garantiscono la fantastica facilità di lettura dell’ora, caratteristica essenziale della marca fin dai primi esemplari creati negli anni Trenta. In tutti i modelli, sulla carrure, il dispositivo a ponte con leva protegge la corona di carica da urti accidentali.

La cassa Luminor Due ha un diametro di 38 mm, la misura più ridotta mai realizzata da Panerai, e uno spessore di soli 11,20 mm. È interamente realizzata in acciaio inossidabile AISI 316 L, una lega di acciaio con eccellenti proprietà Continua a leggere

GaGà Milano e Halloween Dark Selection: intervista a Ruben Tomella

GaGà Milano BIONIC SKULL AUTOMATIC 4MM

Immagine 1 di 5

 

Nei giorni scorsi ho intervistato Ruben Tomella, che oltre ad essere ideatore e proprietario di GaGà Milano, è una delle persone più simpatiche ed innovative nel panorama orologiero. Il marchio deve il suo nome ad un’espressione desueta, “gagà”, molto in voga negli anni ’50, che definisce una tipologia di uomo più che mai attuale: raffinato ma stravagante, attento ai dettami della moda, che rielabora con ironia ed eleganza, senza mai tralasciare i dettagli. Nella photogallery ho proposto pure i 4 orologi rappresentativi della Halloween Dark Selection, giusto per restare in tema!

 

Ruben Tomella e GaGà Milano… Raccontaci com’è nata questa avventura.

Sono cresciuto in mezzo ai cinturini, mio padre ha iniziato nel ‘64 questo lavoro, per poi aprire un azienda famigliare più tardi, quindi già a 5 anni quando tornavo dall’asilo e in seguito dalla scuola, passavo del tempo con lui; diciamo che ho iniziato a respirare colla e odore di pellami dall’infanzia…..Chissà i miei polmoni dirai! Probabilmente il tutto è entrato nella mia testa portandomi ad entrare in azienda subito dopo gli studi.  Lavorando per molti brand di orologi, la passione per essi ci ha messo poco ad arrivare e dopo 10 anni di soli cinturini, ho deciso di aprire una bottega di orologi (una tra le prime che trattava orologi di secondo polso di alto livello), dove trattavo anche orologi da taschino, che mi appassionavano particolarmente per le loro dimensioni, le particolarità legate agli smalti colorati sul quadrante, le incisioni, le varie tipologie di carica e, cosa ancora più affascinante, di vedere, curiosare , spiare e toccare i loro meccanismi meccanici, perché la maggior parte di loro aveva la possibilità di aprire il fondello. Da qui, come ormai molti sanno, è nato GaGà, cioè l’idea di mettere 4 anse ad un orologio da tasca e poterlo indossare al polso.

 

Ci siamo visti qualche mese fa a Basilea in occasione del Baselworld 2017. Puoi dirci come è andata? Soddisfatto?

Tra non molto potremo festeggiare  10 anni di presenza a Basilea, Per noi si è trasformato in un evento legato all’immagine, alla presentazione di nuovi modelli e un  punto di incontro con tutti i clienti e amici mondiali. La situazione rispetto ai primi anni è cambiata, è difficile ora tornare da Basel con ordini e clienti nuovi, Continua a leggere

Panerai Luminor e Radiomir Green Dial: novità verdi

Panerai Green Dial Radiomir 8 Days Titanio

Immagine 1 di 6

 

Questo weekend vi presento tre nuove creazioni di Panerai accomunate da un’inedita combinazione di colori. Con le tre casse storiche di Panerai (Radiomir, Radiomir 1940 e Luminor 1950) i tre nuovi orologi sono infatti contraddistinti da un quadrante di un bel verde scuro, sul quale risaltano in modo armonioso indicazioni e indici luminescenti color beige e lancette dorate. Un robusto cinturino in pelle naturale, con cuciture beige a contrasto e logo OP stampato, completa i tre modelli che, qaulora foste interessati, sono disponibili solo presso le boutique Panerai nel mondo: il Radiomir 8 Days Titanio – 45mm, il Radiomir 1940 3 Days Acciaio – 47mm e il Luminor 1950 Chrono Monopulsante 8 Days GMT Titanio – 44mm. Vediamoli più nel dettaglio.

 

RADIOMIR 8 DAYS TITANIO – 45mm

Il nuovo Radiomir 8 Days (PAM00735) ha la cassa a cuscino in titanio satinato di 45 mm di diametro, con le tipiche anse a filo e la corona a cono che caratterizzano questo modello fin dalla sua comparsa, nel 1936. La lunetta lucida incornicia un quadrante con struttura a sandwich di colore verde scuro e opaco, su cui risaltano i grandi indici luminescenti beige e il piccolo contatore dei secondi a ore nove. La lettura della data a ore tre è agevolata da una piccola lente circolare integrata nel cristallo e tutte le lancette sono dorate. Nell’insieme, il design di cassa e quadrante è essenziale e armonioso, con forte unità cromatica e esemplare chiarezza di lettura di tutte le indicazioni. Continua a leggere

PANERAI LUMINOR MARINA 1950 3 DAYS AUTOMATIC ACCIAIO

UMINOR MARINA 1950 3 DAYS AUTOMATIC ACCIAIO – 42mm

Immagine 1 di 5

 

Il nuovo Luminor Marina 1950 3 Days Automatic propone per la prima volta il nuovo bracciale in metallo con le maglie ispirate alla forma del dispositivo che protegge la corona di carica, come il primo bracciale creato da Panerai nel 1999. Ogni singola maglia richiama, infatti, nelle sue linee l’iconico “ponte” ed è integrata senza viti con le altre in un bracciale ergonomico e piacevole al polso, che trovo al contempo sportivo e sofisticato grazie al design dei dettagli e all’alternarsi di finiture lucide e satinate. Più leggero di quelli precedentemente sviluppati da Panerai, il nuovo bracciale è realizzato in acciaio inossidabile AISI 316L, così come la cassa Luminor 1950. Continua a leggere

Panerai Luminor 1950 Submersible

Luminor 1950 Submersible Panerai - Oro Rosso 47mm

Immagine 1 di 14

 

Domani inizia l’estate e ci si prepara al mare. E mai come in questi mesi estivi, gli orologi subacquei hanno maggior mercato. Oggi, perciò, vi presento i nuovi subacquei Panerai, che arricchiscono la tradizione di una Manifattura che pur affondando le proprie radici nel mondo del mare, non tralascia soluzioni tecnologiche e innovazioni come ad esempio la varietà dei materiali utilizzati per la realizzazione delle casse dei subacquei: da materiali tecnici come titanio e acciaio inossidabile AISI 316L, a materiali preziosi come l’oro rosso, suggestivi come il bronzo o innovativi come il BMG-TECHTM, un vetro metallico straordinario in termini di resistenza a shock esterni e corrosione. Un’altra innovazione riguarda il movimento: tutti i nuovi Luminor 1950 Submersible Panerai, infatti, sono animati dal calibro P.9010, a carica automatica con tre giorni di autonomia. Il movimento, interamente sviluppato e prodotto dalla Manifattura a Neuchâtel, ha il datario, il classico piccolo contatore dei secondi a ore nove, il meccanismo di arresto del bilanciere e quello per la regolazione rapida dell’ora, la cui lancetta può essere spostata avanti o indietro a scatti, senza interferire con la marcia dell’orologio.  Continua a leggere