Hamilton amplia la sua gamma Intra-Matic d’ispirazione vintage

Hamilton Intra-Matic Automatic Chronograph 40 mm

Immagine 1 di 7

 

Hamilton per Natale amplia la sua gamma Intra-Matic dal bellissimo look vintage con un cronografo automatico 40 mm dal quadrante blu e bracciale con maglia milanese e due modelli automatici con cinturino in pelle, tutti con vetro zaffiro antiriflesso. A mio modesto parere sono più bello degli altri! Vediamoli più nel dettaglio iniziando con l’Intra-Matic Automatic Chronograph 40 mm, che con il suo design rétro ha avuto successo sin dal suo lancio nel 2017. Ispirato al Chronograph A del 1968, il modello con il quadrante “panda” sono certo sarà apprezzato sia dagli amanti dei segnatempo vintage sia da coloro che cercano un orologio da polso contemporaneo di alta qualità. Animato dal robusto movimento cronografo automatico H-31 di Hamilton con riserva di carica di Continua a leggere

Rado e Formafantasma danno vita al Rado True Square Formafantasma

Oggi vi racconto di un’interessante collaborazione tra mondo del design e orologeria. Il nuovo Rado True Square Formafantasma è frutto di una partnership tra Rado e il pluripremiato duo italo-olandese che dà il nome al segnatempo. Sulla base del True Square in ceramica hi-tech, questa edizione speciale dall’esclusivo design riprende l’antica idea di un orologio nascosto. L’idea di un esemplare nascosto rimanda agli orologi da tasca d’epoca. L’alloggiamento del segnatempo è stato realizzato per proteggere il delicato quadrante e i meccanismi al suo interno. Solo una piccola apertura lascia intravedere l’ora, principale funzione dell’orologio. Il True Square Formafantasma adotta uno strato extra di ceramica hi-tech resistente ai graffi nel quale è stata ricavata una piccola apertura per Continua a leggere

LOCMAN Montecristo Open Heart

LOCMAN Montecristo Open Heart

Immagine 1 di 5

 

Montecristo Open Heart è il nuovo orologio LOCMAN che vi presento questo fine settimana; un segnatempo che mi ha colpito da subito per il quadrante trasparente che, insieme al cristallo posto sul fondo, permette di osservare il meccanismo cronografo automatico, il movimento svizzero Sellita SW500 25 rubini-stop second. L’affidabilità del meccanismo è sottolineata dalla speciale garanzia valida per un periodo di tre anni, rilasciata da LOCMAN. Proposto in diverse tonalità, il quadrante trasparente racchiude i tre contatori (ore, minuti, secondi), una finestrella con datario ed è incorniciato da un rehaut su cui sono riportati i numeri e la scala tachimetrica. Posizionata a ore 6 c’è invece Continua a leggere

Hublot e i suoi primi 40 anni

Classic Fusion 40th Anniversary

Immagine 1 di 10

 

Fondata nel 1980, quest’anno Hublot festeggia il suo 40° anniversario. 40 anni di ascesa vertiginosa di un piccolo marchio di orologi svizzero che in meno di mezzo secolo è diventato una vera e propria manifattura di orologi d’avanguardia riconosciuta in tutto il mondo. Primo brand ad osare l’abbinamento di oro e caucciù in un orologio, Hublot ha fatto di questo approccio audace una filosofia su cui si basano tutte le sue creazioni, le innovazioni e le partnership: l’Arte della Fusione. Fondere passato e presente in un orologio futuristico. Fondere materiali preziosi e componenti high-tech. Fondere il know-how dell’orologeria tradizionale con tecnologie di avanguardia. Ogni azione di Hublot trae origine dal concetto di Arte della Fusione. Tutto comincia nel 1980, con il Classic Original, che per la prima volta nella storia dell’orologeria combina un materiale prezioso, l’oro, con un materiale moderno, il caucciù. Nel 2005 poi l’emblematico Big Bang Original ha avuto un profondo impatto sulla scena del design orologiero, con il suo inserto in composito nero che dà l’impressione che l’orologio sia interamente attraversato dal cinturino in caucciù nero e la sua “costruzione a sandwich” che permette di giocare con i materiali. Un anno dopo lo strepitoso successo di questo orologio, Hublot crea il Big Bang All Black: tutto nero, questo pezzo dalla forte identità spinge ancora oltre l’abbinamento tra materiali inediti e design estremo. In seguito, il modello si presenta in una versione ancora più sportiva, il King Power e poi  nella forma a botte con lo Spirit of Big Bang. Il best-seller incorpora anche il primo motore Hublot “della casa”, il cronografo UNICO.  Altrettanto emblematico dello stile Hublot, anche il Classic Fusion lanciato nel Continua a leggere

TAG Heuer Carrera Chronograph Jack Heuer Birthday Gold Limited Edition

TAG Heuer Carrera Chronograph Jack Heuer Birthday Gold Limited Edition

Immagine 1 di 4

 

Jack Heuer, pronipote del fondatore di TAG Heuer, ex CEO della Manifattura e attuale Presidente onorario, ieri ha compiuto gli anni. E per onorare il suo ottantottesimo compleanno, l’azienda orologiera svizzera ha lanciato un’edizione limitata in oro rosa 18 carati del cronografo TAG Heuer Carrera recentemente riproposto. Traendo ispirazione dall’orologio Heuer preferito da Jack, l’iconico modello vintage Heuer Carrera 1158CHN, è venuto alla luce il TAG Heuer Carrera Chronograph Jack Heuer Birthday Gold Limited Edition di soli 188 esemplari. È realizzato in oro rosa 18 carati perché è il suo materiale preferito. Questo nuovo orologio è caratterizzato dal motto di Jack «Il tempo non si ferma mai, perché dovremmo farlo noi?» riportato sulla massa oscillante del suo movimento di manifattura Calibre Heuer 02, con doppio simbolo di infinito sul quadrante e firma sul cinturino. Lanciata nel 1963, TAG Heuer Carrera non è soltanto la collezione preferita di Jack Heuer, ma anche il primo segnatempo da lui interamente creato, scegliendo e registrando il suo nome nonché disegnandone l’estetica fin nei più piccoli dettagli. Il Carrera era un orologio realizzato per Continua a leggere

Montblanc e il 1858 Geosphere Limited Edition in partnership con l’alpinista Reinhold Messner

1858 Geosphere Limited Edition

Immagine 1 di 3

 

I segnatempo Montblanc 1858, ispirati agli orologi da tasca e ai cronografi Minerva degli anni ‘20 e ’30, sono progettati come strumenti per l’esplorazione in montagna. Due anni fa Montblanc lanciò il 1858 Geosphere, un segnatempo di manifattura con una nuova visualizzazione dell’indicazione dell’ora mondiale caratterizzata da due dischi rotanti rappresentanti i due emisferi. Fin dal suo lancio, l’orologio venne collegato al tema delle Seven Summits e alla “Lista Messner“, la via intrapresa dall’alpinista e considerata la versione più difficile tra quelle possibili. Nato il 17 settembre 1944, Reinhold Messner è famoso in tutto il mondo per aver scalato le vette più alte. Ha compiuto la prima salita in solitaria del Monte Everest e la prima scalata della stessa cima senza ossigeno supplementare insieme a Peter Habeler. È stato anche il primo a scalare tutte le 14 vette oltre gli 8.000 metri. Nel 1989-1990, Messner e l’esploratore tedesco Arved Fuchs sono stati i primi ad attraversare a piedi l’Antartide e la Groenlandia senza utilizzare slitte trainate da cani o motoslitte. Nel 2004, è stato il primo a percorrere 2.000 km nel deserto del Gobi. Ha pubblicato oltre 80 libri sulle sue esperienze, è stato membro del Parlamento europeo (1999-2004) difendendo questioni ambientali, e nel 2018 ha ricevuto il Premio Principessa delle Asturie nella categoria Sport, insieme al collega alpinista Krzysztof Wielicki. Attualmente sta supervisionando la realizzazione di una serie di musei dedicati all’alpinismo e alla montagna. Il Montblanc 1858 Geosphere è il modello icona della collezione 1858 con i suoi due distintivi globi bombati rotanti e la sua innovativa complicazione ore del mondo. L’orologio Montblanc in edizione limitata a 262 pezzi (la limitazione fa riferimento a tutte le vette oltre i 26.200 piedi che ha scalato nella sua vita), combina armoniosamente elementi rivestiti in Continua a leggere

IWC Pilot’s Watch Chronograph Top Gun Edition “SFTI” in ceramica nera e Ceratanium

Pilot’s Watch Chronograph TOP GUN Edition “SFTI”

Immagine 1 di 3

 

IWC Schaffhausen giusto oggi arricchisce la linea TOP GUN dei Pilot’s Watches con il Pilot’s Watch Chronograph TOP GUN Edition “SFTI”. Il nuovo modello trae ispirazione dall’orologio “Strike Fighter Tactics Instructor”, creato nel 2018 in onore della US Naval Aviation Community ed è disponibile soltanto per coloro che hanno completato il programma TOPGUN. Grazie alla combinazione della cassa in ceramica nera con pulsanti e fondello in Ceratanium®, questo cronografo sportivo sfoggia uno stile di design nero opaco dal carattere tattico. Nel 2018, IWC ha realizzato la Pilot’s Watch Chronograph Edition “Strike Fighter Tactics Instructor” in collaborazione con gli istruttori della Naval Air Station Lemoore in California. Dotato di cassa in ceramica nera con l’iconico patch TOPGUN sul quadrante, questo cronografo è disponibile esclusivamente per Continua a leggere

Eberhard & Co. celebra il 110° anniversario di Alfa Romeo con una limited edition

Cronografo Eberhard & Co. Alfa Romeo 110° Anniversario

Immagine 1 di 4

 

Eberhard & Co., dopo il grande successo riscosso nel 2019 dal modello Quadrifoglio Verde, realizzando un nuovo cronografo in Edizione Limitata per omaggiare il 110° Anniversario di Alfa Romeo. Il Cronografo Eberhard & Co. Alfa Romeo 110° Anniversario ha una cassa in acciaio di 42 mm, all’interno della quale è alloggiato il movimento cronografico automatico ed i tre contatori. Il dispositivo di azzeramento con pulsante coassiale è posto sulla corona a ore 3. Impermeabile fino a 30 metri, ha il fondello serrato da 6 viti con vetro zaffiro piatto, personalizzato con incisioni e logo Alfa Romeo. La scala tachimetrica abbraccia il quadrante argenté, ispirato al mondo automobilistico, dove è inciso a rilievo il nuovo logo celebrativo di Continua a leggere

Girard-Perregaux Laureato Absolute Crystal Rock

Girard-Perregaux Laureato Absolute Crystal Rock

Immagine 1 di 5

 

Oggi vi presento il Laureato Absolute Crystal Rock, un nuovo modello dell’iconico segnatempo di Girard-Perregaux. Questo cronografo sportivo, che fa seguito ai primi modelli Laureato Absolute del 2019, si presenta con una cassa high-tech robusta e leggera in carbonio vitreo. La storia del Laureato inizia nel 1975. Questo orologio sportivo si distinse per la sua lunetta ottagonale e il bracciale integrato. Il design abbinava bordi diritti e linee curve, mentre la superficie della cassa alternava superfici lucide e satinate. Negli anni, i canoni estetici del Laureato originale e la sua iconicità sono rimasti intatti anche attraverso le numerose interpretazioni. Lo scorso anno, Girard-Perregaux ha presentato il Continua a leggere

Blancpain Fifty Fathoms Bathyscaphe Day Date e Chronographe Flyback

Blancpain Fifty Fathoms Bathyscape Day Date

Immagine 1 di 4

 

I due Batyscaphe che vi presento oggi fanno parte della collezione Fifty Fathoms di Blancpain. Il primo è una nuova edizione del Fifty Fathoms Bathyscaphe Day Date. Limitato a 500 esemplari, è ispirato a un orologio subacqueo di Blancpain degli anni ’70 ed è caratterizzato da un quadrante beige sabbia in tonalità degradanti con un decoro soleil. Questa nuance ricorda il deserto e in particolare la Valle della Morte negli Stati Uniti. Blancpain negli anni ’70 ruppe con i codici estetici tradizionali dei modelli Bathyscaphe, realizzando una serie di esemplari caratterizzati da una cassa a forma di cuscino con un anello girevole all’interno – in sostituzione della lunetta girevole convenzionale all’esterno – un quadrante grigio degradante oltre all’indicazione del giorno della settimana e della data. Il quadrante del Bathyscaphe Day Date Desert Edition si presenta in questo stile, associandolo per la prima volta alle delicate nuance degradanti beige sabbia, una tinta inedita in questa collezione.  La minuteria evidenziata da numeri arabi indica gli intervalli di cinque minuti, evocando l’anello girevole interno dell’orologio del Continua a leggere