Vacheron Constantin Égérie fasi lunari

Vacheron Constantin Égérie Fasi Lunari oro rosa e diamanti

Immagine 1 di 36

 

L’incontro di due mondi: l’Alta Orologeria e l’Haute Couture. Gli orologi gioiello rappresentano, da sempre, codici sociali e costumi. Il nuovo orologio Vacheron Constantin Égérie fasi lunari è uno dei preziosi omaggi di “Belle Haute Horlogerie” che la più antica Manifattura orologiera al mondo desidera fare alle donne. Questo orologio fa parte, unitamente ai modelli Automatico Fasi Lunari con pavé di diamanti, della preziosa collezione Égérie dedicata alla ninfa Egeria, protagonista della mitologia romana. Già a partire dalla fine del XVIII secolo, la Maison ginevrina realizzava segnatempo gioiello che le dame usavano portare, su lunghe catene chatelaine, per valorizzare i propri indumenti. Tra i modelli più antichi di Vacheron Constantin vi è un orologio in oro giallo da tasca o indossato come pendente (1838) che si caratterizza per la ripetizione dei quarti d’ora e per i piccoli secondi decentrati sul quadrante guilloché arricchito con un’incisione floreale.

Continua a leggere

Zenith DEFY Midnight

ZENITH_Defy Midnight

Immagine 1 di 2

 

E mi piace la notte ascoltare le stelle. Sono come cinquecento milioni di sonagli. Questa frase, tratta dal Piccolo Principe, l’opera più conosciuta di Antoine de Saint-Exupéry, potrebbe ben introdurre la nuova linea Zenith DEFY Midnight. Presentata a Dubai in occasione dell’edizione numero uno della LVMH Watch Week, è la prima volta che il marchio progetta un orologio da donna dalla A alla Z. Questa nuova collezione è dedicata alle donne dall’animo libero e fiero che, pur mantenendo i piedi ben ancorati per terra, non dimenticano di sognare rivolgendo il proprio sguardo verso il cielo perché, come si suol dire, bisogna sempre puntare alle stelle.

La cassa di questo orologio/gioiello (36 mm), impermeabile fino a 100 metri, è in acciaio inossidabile ed arricchita con diamanti taglio brillante (su lunetta e indici tranne al 3, carati 0,1). Al suo interno è custodito il calibro automatico di manifattura Elite 670 SK (28.800 A/ora, massa oscillante a forma di stella, datario a ore 3, riserva di carica di minimo 48 ore). Continua a leggere

Vacheron Constantin Patrimony automatico

Vacheron Constantin Patrimony Automatico blu

Immagine 1 di 6

 

Belle Horlogerie en bleu. E’ dal 2004 che Vacheron Constantin, con la sua linea Patrimony, propone segnatempo dalla silhouette classica e contemporanea allo stesso tempo. La novità degli ultimi modelli Patrimony Automatico consiste in un nuovo quadrante blu notte, tonalità appositamente pensata per questa linea iconica della Manifattura ginevrina. La cassa, disponibile in oro rosa (36 mm x 8,10 mm) e in oro rosa (36,5 mm x 9,15 mm) con 68 diamanti taglio brillante sulla lunetta, incornicia un quadrante blu satinato soleil dai delicati riflessi luminosi. Sul di esso spiccano una minuteria perlata delicatamente intagliata, indici applicati in oro rosa, esili lancette di ore di minuti, la lancetta dei secondi leggermente ricurva e la finestrella del datario a ore 6. La corona sfoggia un diamante incastonato quasi a voler richiamare la stella polare in un cielo terso in una notte d’inverno.

Continua a leggere