Vacheron Constantin e l’Italia: retrospettiva di una storia ininterrotta

Vacheron Constantin - Orologio da polso del 1950, Modello 4461

Immagine 1 di 5

 

Dal 24 gennaio al 29 febbraio 2020, Vacheron Constantin (fondata nel 1755, è la più antica Manifattura orologiera al mondo con un’attività ininterrotta di oltre 260 anni) presenta “VACHERON CONSTANTIN E L’ITALIA” retrospettiva di una storia ininterrotta”, una mostra di creazioni provenienti dal patrimonio della Maison allestita presso Pisa Orologeria in Via Verri (la boutique milanese del brand); mostra che io ho avuto la fortuna di poter vedere in anteprima. E’ un’esposizione che vi consiglio caldamente. Tredici creazioni datate tra il 1824 e il 1979 che ripercorrono le tappe più significative del rapporto tra la Maison ginevrina e l’Italia, raccontato attraverso l’orologeria d’eccezione. Una storia d’amore, una liaison che risale ai primi dell’800 e che non si è mai interrotta. L’esposizione si apre con una creazione del 1824 decisamente simbolica, un orologio da tasca d’oro giallo con quadrante argentato e numeri romani, decorato sul retro con una mappa dell’Italia realizzata con smalto champlevé, dai toni blu e azzurro vivaci. La rassegna include 6 orologi da tasca: tra gli altri, lo splendido modello del Continua a leggere

Orologi da uomo per Natale: alcune idee regalo

Patek Philippe Nautilus 5711

Immagine 1 di 16

 

Questo fine settimana vi suggerisco qualche idea regalo per farvi (o farvi fare) felici a Natale. Nella photo gallery, infatti, vi propongo modelli diversi per dimensioni, materiali utilizzati, movimento e prezzo.Vi invito comunque ad andare o sui siti della varie Manifatture, o nelle concessionarie delle vostre città per vedere dal vivo questi pezzi e altri che, magari, soddisfano di più le vostre esigenze.  

Orologi femminili per Natale: idee regalo

Hermes Cape Cod Chaine d'Ancre

Immagine 1 di 24

 

Anche oggi proviamo a consigliarvi qualche idea regalo per fare felice a Natale la vostra dolce metà. Nella photo gallery vi suggeriamo modelli diversi per dimensioni, materiali utilizzati, movimento e prezzo (che però preferiamo non scrivere). Ma è solo una piccolissima lista: sui siti delle varie Manifatture troverete di tutto e di più per rendere felici le donne che stanno al vostro fianco.

 

Orologi per Natale: Garmin o D1 Milano?

D1 Milano Ultra Slim

Immagine 1 di 8

 

Le Feste Natalizie sono oramai prossime e molti sono ancora alla ricerca dei regali da fare ai propri cari o agli amici. Nei prossimi giorni, perciò, ci focalizzeremo su una serie di articoli (ovviamente dedicati al settore dell’orologeria) che possano aiutare i lettori del TGCOM24 ancora indecisi su cosa acquistare. A tal proposito abbiamo chiacchierato con un esperto del settore (socio, tra l’altro, dell’Orologeria Verga Luxury in Via Dogana): Mauro Daustria. Nel suo negozio di Milano, oltre a vari orologi di secondo polso che possono comunque essere una valida proposta anche come regalo, propone alcuni delle marche di orologi di fascia medio-bassa che vanno per la maggiore. Vi ricordo che secondo polso non significa regalo riciclato, ma orologio acquistato da qualcuno che poi, per i più disparati motivi, ha deciso di vendere. Ma veniamo alle marche che propone in vendita.

 

D. Mauro, quali sono queste marche che stanno andando molto bene?

R. Sveliamo subito l’assassino allora! Sono Garmin e D1 Milano. Se il primo brand è indubbiamente uno dei leader mondiali tra i wereables, il secondo è un ottimo prodotto lanciato pochissimi anni fa da alcuni giovani imprenditori italiani.

 

D. Ci puoi dare qualche dettaglio in più?

R. Certo! Iniziamo con i Garmin. Differenziati in smartwatch, smartband e wearables con funzioni di monitoraggio della salute, sono adatti per tutte le età e indistintamente per un target maschile o femminile; si va dai più semplici activity tracker fino agli smartwatch GPS più evoluti per lo Continua a leggere

Greubel Forsey GMT Sport

Greubel Forsey GMT Sport

Immagine 1 di 6

 

Oggi vi presento un capolavoro assoluto di orologeria che, complici gli amici Piero e Stefano Superchi di Tempo Prezioso, ho pure potuto provare. Mi riferisco ad una delle ultime meraviglie realizzate da Greubel Forsey: il nuovo GMT Sport che, grazie alla nuova e originalissima cassa in titanio, si colloca in una classe sportiva totalmente a sé. Nella creazione di questo segnatempo, Robert Greubel e Stephen Forsey (che appunto insieme ai Superchi ho avuto il privilegio di conoscere oggi) hanno sfidato i limiti dell’ergonomia e del comfort al polso, inventando una cassa dalla forma totalmente innovativa, perfettamente rotonda vista dall’alto ma con un’accentuata forma ad arco e ovoidale da altre angolazioni. L’aerodinamica di questo modello è ulteriormente rafforzata dall’integrazione di anse e cinturino, che gli conferiscono una forma decisamente ideale per ogni polso: ho potuto infatti verificare di persona che questo magnifico segnatempo calza a pennello anche su un polso sottile quale è il mio, nonostante i 45 mm di diametro della cassa. Già nel 2015, il GMT Black aprì la strada al GMT Sport. Sviluppando questo concetto, Robert Greubel e Stephen Forsey hanno immaginato un progetto inedito: un segnatempo con cassa modellata in titanio, leggera e ultra-resistente, con lunetta ovoidale e anse integrate che esaltano il nuovo movimento. Impermeabile fino a 100 metri, il nuovo GMT Sport è oggi il Continua a leggere

 Hublot Classic Fusion e Classic Fusion Aerofusion Chronograph Special Edition Eden Rock St. Barths

 Hublot Classic Fusion e Classic Fusion Aerofusion Chronograph Special Edition Eden Rock St. Barths

Immagine 1 di 10

 

Il leggendario Eden Rock di Saint Barthélémy, hotel ora interamente ristrutturato, riapre le porte nell’autunno 2019. E Hublot e Oetker Collection proseguono la loro collaborazione con due nuovi modelli Classic Fusion che vanno ad aggiungersi alla collezione Eden Being con i suoi esclusivi orologi realizzati su misura. Sono il Classic Fusion e il Classic Fusion Aerofusion Chronograph Special Edition Eden Rock St. Barths. Il cronografo da 45 mm lascia intravedere il movimento a carica automatica, mentre la seconda proposta, da 38 mm, si presenta con 36 diamanti taglio brillante. I due modelli sono disponibili in edizione ultra-limitata di soli 25 esemplari ciascuno, che possono essere incisi con le iniziali dei futuri proprietari. L’Eden Rock – St Barths sarà, ovviamente, la prima location ad ospitarli, insieme alla rete di Oetker Collection e alle boutique Hublot.

Ispirandosi all’Eden Rock Saint Barths, i due orologi sono contraddistinti da dettagli che lasciano impresso nella memoria questo luogo leggendario. Un hotel eccezionale la cui storia affonda le radici negli anni Cinquanta e che ha ospitato regolarmente personalità illustri, dalla musica al cinema fino alla letteratura, come anche molti artisti in cerca di ispirazione. Il movimento cronografico scheletrato a Continua a leggere

Moser & Cie Venturer Concept Vantablack® Diamonds

Moser & Cie Venturer Concept Vantablack® Diamonds

Immagine 1 di 6

 

Per la prima volta H. Moser & Cie presenta una versione Concept della sua cassa Venturer. Il nuovo H. Moser & Cie Venturer Concept Vantablack® Diamonds, orologio sgombro di loghi e indici, ti conquista con la sua raffinata discrezione nonostante lo sfoggio di 284 diamanti a incorniciare la cassa in oro bianco 18 carati (41 mm x 12,6 mm). Diamanti (29) che impreziosiscono anche la corona di carica a ore 3. Il quadrante, in un sensuale nero astrale, è realizzato in Vantablack®, un materiale high-tech solitamente impiegato in astrofisica per telescopi o per mimetismo termico ad uso militare. Protetto da vetro zaffiro bombato, il quadrante presenta unicamente lancette a foglia di ore e minuti. La cassa tonda, che ricorda gli Continua a leggere

F.P.Journe Chronomètre à Résonance  con visualizzazione analogica sulle 24 ore

F.P.Journe Chronomètre à Résonance - Cassa in platino

Immagine 1 di 7

 

Serata emozionante, quella di ieri. Si, perché ieri sera, sorseggiando un prestigioso Sassicaia 2015 (eletto l’anno scorso miglior vino dell’anno e associato all’orologio perché ottenuto con 2 tipologie di Cabernet) ho potuto ammirare da vicino 3 degli ultimi capolavori di un maestro indiscusso dell’orologeria. Oggi vi presento il primo. Per il diciannovesimo anniversario del Chronomètre à Résonance, F.P.Journe (ebbene si, mi riferivo a lui sopra!) ha proposto una versione con un quadrante speciale che sarà prodotto solo per quest’anno. Il quadrante a ore al 3 mantiene la visualizzazione analogica su 12 ore, mentre il quadrante al 9 visualizza un’indicazione analogica su 24 ore. Il movimento in oro rosso 18 carati (Calibro 1499.3, con circa 40 ore di riserva di carica), con i suoi due cuori meccanici che battono perfettamente in sincronia per una precisione senza precedenti in un orologio da polso, sono visibili attraverso il fondello trasparente in vetro zaffiro. Questa edizione del Chronomètre à Résonance datata 2019 è disponibile in

Continua a leggere

Patek Philippe: il suo Grandmaster Chime per ONLY WATCH diventa l’orologio più caro al mondo!

Patek Philippe Grandmaster Chime per Only Watch 2019

Immagine 1 di 7

 

L’ottava edizione dell’asta benefica Only Watch si è tenuta a Ginevra sabato 9 novembre 2019. E il primo e unico esemplare in acciaio del Patek Philippe Grandmaster Chime è stato venduto per 31 milioni di franchi svizzeri, la quotazione più alta dell’edizione 2019 di Only Watch, diventando il segnatempo più caro del mondo. Only Watch è un’asta benefica che si tiene con cadenza biennale dal 2005. I ricavi delle vendite sono destinati all’AMM – Association Monégasque contre les Myopathies (Associazione Monegasca contro le Miopatie ). I fondi contribuiscono a finanziare la ricerca sulla Diostrofia Muscolare di Duchenne, una malattia neuromuscolare degenerativa che colpisce una persona su 3.500 nel mondo.

Si tratta del primo e unico  Grandmaster Chime in acciaio, un metallo che la manifattura ginevrina utilizza raramente nelle sue collezioni e ancor meno quando sono presenti grandi complicazioni. Il Grandmaster Chime, presentato nel 2014 per commemorare il 175° anniversario della maison, ha fatto il suo ingresso nella collezione corrente della manifattura nel 2016, in Continua a leggere

TAG HEUER Official Timekeeper delle NEXT GEN ATP FINALS

TAG Heuer Aquaracer 300M - Calibro-5

Immagine 1 di 6

 

Next Gen ATP Finals, il torneo in cui si affrontano i protagonisti del tennis di domani, torna a Milano da oggi al 9 novembre, con TAG Heuer confermato Official Timekeeper delle gare che vedranno a confronto i migliori tennisti under 21 del mondo. I tennisti si affronteranno presso l’Allianz Cloud (il vecchio Palalido) più centrale rispetto allo scorso anno. Il contributo effettivo di TAG Heuer come Official Timekeeper di Next Gen ATP Finals passa attraverso lo Shot Clock, il countdown ‘don’t crack under pressure’ che scandisce i 25 secondi che, secondo le regole del torneo, possono Continua a leggere