Tudor Black Bay, Orologi & Passioni e Orologeria Volta: magico trio per una bellissima esclusiva!

Tudor L'Italiano

 

Sabato scorso, presso l’Orologeria Volta di Piacenza, si è svolta una serata per la consegna di un orologio molto speciale. Si tratta infatti di un Tudor Black Bay realizzato dalla prestigiosa casa Svizzera in una edizione limitata di 50 pezzi per il più importante forum legato al mondo dell’orologeria in Italia, Orologi & Passioni.

All’orologio, che già ha preso il soprannome di “L’italiano”, la Tudor ha apportato piccole ma significative modifiche che non sono andate a stravolgere il quadrante di un orologio cosi classico e ben riuscito. I cambiamenti sono stati minimi anche se rendono questo orologio davvero speciale. Le tre scritte sulla parte inferiore del quadrante sono infatti realizzate in colore rosso e sono in italiano (da qui il nome dell’orologio). Invece di trovare la scritta “200m – 660ft chronometer officially certified” appare la scritta “200 metri cronometro ufficialmente certificato”. Continua a leggere

Perseo: un orologio limited edition per Orologi & Passioni

Perseo per Orologi & Passioni

L’importanza di essere parte di un gruppo e di condividere emozioni ed esperienze. La nascita di un orologio creato appositamente da una Casa per il forum Orologi & Passioni è una delle cose più emozionanti che possano accadere. Sono risultati non facili da ottenere e che rendono onore ad una comunità virtuale che si è fatta conoscere per la propria preparazione e serietà. E’ arrivato adesso il momento di parlare dell’orologio voluto ed aspettato ed in particolare di un progetto e di un’idea cresciuta e sviluppatasi all’interno del forum. Il tutto con la partecipazione attiva degli iscritti (i  particolare di Giorgio Cigna) e con lo spirito di iniziativa e la forte collaborazione di chi ha creduto nella possibilità di realizzare qualcosa di “unico”. Unico non certo per il valore o per l’estrinseca bellezza dell’oggetto ma per quanto noi tutti (si, anche noi) abbiamo fatto per la migliore riuscita dell’iniziativa. Continua a leggere

Orologi & Passioni: Il Forum di Orologi

Essendo noi un blog abbiamo sempre molta familiarità con il mondo dei forum a cui, per altro, partecipiamo anche noi.

Orologi & Passioni è un forum che, cosa unica in Italia, non ha scopo di lucro, non ha introiti, non ha costi, non incassa da pubblicità (esse sono ad appannaggio della piattaforma forumfree che offre gratuitamente lo spazio) ed ha rapporti diretti con le case.

Per capire meglio cosa sia abbiamo pensato di intervistare il suo Amministratore Curio A.

 

D: Quando e come nasce Orologi & Passioni?
R: Nasce nove anni fa, nel 2004. Facevo parte di un altro forum ma non mi piaceva l’idea che un forum di orologi avesse un “padrone”. Volevo creare un forum dove parlare liberamente e senza nessuno che potesse dire cosa fosse o meno possibile scrivere. Con alcuni amici l’ho cosi creato su di una piattaforma libera e gratuita (forumfree). All’inizio eravamo in 5: e non per modo di dire. Poi, essendo una piattaforma che ospita molti forum, si sono aggiunti tanti altri amici ed oggi siamo in più di 25.000.

D: Come spiega questa crescita?
R: Il forum è cresciuto grazie alla sua libertà. Non guadagnando in nessun modo abbiamo la possibilità di essere sempre obbiettivi al 100%. E’quindi possibile sempre e comunque (chiaramente nel rispetto delle regole e della buona educazione) esprimere qualsiasi parere. Negli anni abbiamo poi avviato relazioni con le case ed oggi facciamo regolarmente incontri con esse per vedere le novità, visitare le loro sedi e per imparare sempre di più. Questa cosa ci rende unici e credibili: abbiamo la stima e l’amicizia dei vari marchi. Abbiamo anche realizzato delle edizioni limitate di orologi con tre case (Levrette, Eberhard e Zenith in ordine cronologico) anche esse senza scopo di lucro. Anzi: le abbiamo sfruttate per fare della beneficenza tramite la fondazione di Ezio Greggio e di Don Mazzi.

D: Ci da un po di numeri di Orologi & Passioni?
R: Certo anche se, facendolo, mi impressiono sempre un poco. Il forum è nato per gioco ed oggi fa dei numeri che fanno davvero impressione. 6.291.769 messaggi inviati, 349.128 discussioni, 25.011 utenti, 23.655.345 visite totali e in media 16.500 accessi giornalieri. Ad oggi: quando pubblicherete saranno già aumentati.

D: E’ facile gestire una comunità del genere?
R: Per me da solo oggi sarebbe impossibile. Crescendo il forum sono cresciuti anche i problemi, le invidie, gli interessi, i problemi. Abbiamo un mercatino attivissimo (anche in questo caso da noi monitorato e sempre gratuito al 100% al contrario di tutti altri siti) con regole ferree per far si che l’utente sia molto tutelato. Il forum riesce ad essere gestito grazie al lavoro (gratutito) di una squadra di moderatori che fa un ottimo lavoro.

D: Come vede il futuro di Orologi & Passioni?
R: L’anno prossimo compiamo dieci anni ed abbiamo in serbo molte idee per rendere il forum ancora più speciale. La nostra libertà ci permetterà di crescere ancora e di ottenere sempre più credibilità.

D: Beh allora ci dica dove trovarvi!

R: Semplice, andando a questo link http://orologi.forumfree.it/

 

 

 

La Passione per gli Orologi

izp8p5

Gli orologi sembrerebbero una passione di nicchia, forse un passatempo per pochi eletti. In realtà non è proprio così… In Italia il numero di appassionati e collezionisti è elevato ed in costante crescita.
La prova più lampante è il forum Orologi & Passioni, il più importante forum sul tema in Italia. Ha quasi 20.000 iscritti, circa 6.000.000 di interventi e, dalla sua nascita, ha ricevuto più di 20 milioni di visite.
Continua a leggere

Il Mio Orologio.

Zenith El Primero da 38mm realizzato in edizione limitata per Orologi & Passioni

Zenith El Primero da 38mm realizzato in edizione limitata per Orologi & Passioni

Che titolo strano ho scelto: ogni orologio si potrebbe considerare il proprio orologio. Perché si è comprato e quindi, lo si possiede. Oggi però ho un orologio che posso dire sia proprio mio. Si perché l’ho “disegnato” io, con Paolo. Paolo è un amico: negli orologi lui ci lavora. Però, malgrado sia il suo lavoro, rimane un sognatore come me, come tutti noi appassionati.

Continua a leggere