Oris aggiorna la sua linea classica

Oris Classic Date

 

Gli orologi svizzeri sono universalmente ammirati per la loro bellezza, qualità tecnica e durevolezza. A volte il design di un segnatempo rappresenta il patrimonio della manifattura orologiera svizzera in modo unico. L’Oris Classic Date rappresenta una pura espressione del design e dell’artigianalità elvetici. Quest’anno Oris ha rinnovato il suo Classic Date pensando a una nuova generazione di appassionati. Il nuovo Classic Date ha un profilo più elegante. I disegnatori Oris hanno snellito sia la cassa sia il bracciale, in linea con i gusti contemporanei. Gli uomini e le signore legati agli orologi classici apprezzeranno un design minimalista che rappresenti anche un mezzo per esprimere il loro carattere. Ma ciò che davvero contraddistingue il Classic Date Continua a leggere

Oris Movember Edition

Oris November Edition

 

Questo fine settimana vi presento l’orologio nato dalla collaborazione tra Oris e la Movember Foundation (organizzazione sanitaria internazionale dedicata agli uomini). L’orologio (Oris Movember Edition)  si basa su uno dei modelli di maggior successo di Oris, il Divers Sixty-Five, memorabile orologio subacqueo lanciato da Oris per la prima volta del 1965. La manifattura svizzera effettuerà una donazione alla fondazione in base alle vendite. La Movember Foundation, costituita nel 2003, combatte alcune tra le più grandi patologie della popolazione maschile.  Continua a leggere

Oris Big Crown ProPilot Worldtimer

Oris Big Crown ProPilot Worldtimer

 

Lo spirito innovativo di Oris ha generato nel corso della sua lunga storia numerosi orologi all’avanguardia. Quest’anno, la Manifattura svizzera prosegue nel suo percorso con l’Oris Big Crown ProPilot Worldtimer, un orologio in grado di indicare un diverso fuso orario semplicemente ruotando la lunetta. Questa innovazione sviluppata da Oris è un aggiornamento dell’Oris Worldtimer presentato nel 1997, che celebra oggi il suo 20° anniversario. Il segnatempo originale era dotato di due pulsanti sul lato della cassa mediante i quali era possibile regolare l’orario locale a ore saltanti in avanti o all’indietro senza necessità di estrarre la corona o arrestare la marcia dell’orologio. Il modello disponeva anche di piccoli secondi, ora di casa, indicatore giorno/notte e un meccanismo brevettato da Oris che faceva in modo che la data tenesse conto della regolazione dell’ora anche se questa veniva riportata indietro dopo la mezzanotte. Continua a leggere

Oris celebra il 40° anniversario del team Williams con un’edizione limitata del Chronoris

Williams 40th Anniversary Oris Limited Edition

 

Vi sono poche figure nel mondo dei motori, più importanti di Sir Frank Williams. Il leggendario fondatore della Williams è un personaggio visionario che ha trasformato il suo team britannico in una delle scuderie di Formula Uno di maggior successo nella storia. La Williams Racing si è aggiudicata 16 Campionati del Mondo FIA di Formula 1®, di cui nove titoli costruttori e sette per piloti. Oris e la Williams Racing si sono incontrati nel 2003 e Oris è attualmente il partner più longevo del team. Quest’anno, la Williams Racing celebra il 40° anniversario del suo primo Gran Premio, che si disputò nel 1977 in Spagna. Per celebrare questo storico evento e gli straordinari successi di Sir Frank, Oris ha realizzato una versione in edizione limitata del suo iconico modello Chronoris, anch’esso concepito negli anni Settanta, il Williams 40th Anniversary Oris Limited Edition.

Il segnatempo in acciaio inossidabile, del diametro di 40 mm, è caratterizzato da una cassa slanciata, omaggio al Chronoris originale, è azionato da un movimento automatico con funzioni di cronografo che dispone di una lancetta centrale per i secondi cronografici e di contatori dei 30 minuti e delle ore cronografiche rispettivamente al 12 e al 6.  Continua a leggere

Oris e il nuovo Artelier Calibro 113

Oris Artelier Calibro 113

 

Oggi vi anticipo l’orologio che Oris presenterà ufficialmente a Baselworld 2017: l’Artelier Calibro 113, il quarto della linea di segnatempo pluricomplicati e altamente innovativi dotati di movimenti sviluppati in proprio dalla manifattura svizzera. Il Calibro 113 condivide la stessa architettura di base dei Calibri 110, 111 e 112, ma dispone di un nuovo calendario che mostra il giorno, la data, la settimana e il mese dell’anno. Il Calibro 113 è l’ultimo capitolo di una storia che ha avuto inizio oltre 110 anni fa. Oris, infatti, venne fondata nel 1904 con l’intento di creare il miglior orologio possibile del suo genere, adottando tecniche orologiere industriali all’epoca all’avanguardia. Entro la fine degli anni Settanta, l’azienda era stata in grado di creare ben 279 calibri in proprio ed era uno dei più grandi produttori di movimenti in Svizzera, con oltre 1,2 milioni di esemplari tra orologi e sveglie ogni anno. Nel 2014, per celebrare il 110° anniversario di Oris, l’azienda ha lanciato il Calibro 110, primo movimento completo interamente realizzato dalla Manifattura da quasi 40 anni.  Continua a leggere

Oris Williams Engine: l’ora della potenza

Oris Williams Engine

Oris presenta la nuova serie realizzata con lo storico partner per la Formula Uno, il team Williams; collezione che ovviamente incarna la velocità, la potenza e la tecnologia della Formula Uno. Il nuovo modello di 42mm di diametro presenta la stessa cassa in acciaio inossidabile spazzolato e lucidato della collezione di cui fa parte, mentre è il quadrante in due parti ad avere una veste completamente nuova. I designer di Oris hanno affinato il look per rendere l’orologio ancora più sportivo e tecnico.

I numeri sul binario della minuteria nella parte interna del quadrante sono disposti orizzontalmente per ricordare il pannello strumenti di una vettura Williams di Formula Uno, piuttosto che seguire la forma della cassa con un andamento circolare, come nel design dei comuni orologi. Questa rappresentazione orizzontale prosegue nei due numeri arabi al 3 e al 9, mentre gli altri numeri sono stati rimossi per conferire al segnatempo un look più pulito e slanciato.  Continua a leggere

Oris Artix Pointer Moon Date Bicolour

01 761 7691 6331-07 5 21 80FC_sps.tif

Facendo seguito al lancio dell’innovativo Oris Artix Pointer Moon, Date nel 2014, Oris ha presentato l’Artix Pointer Moon, Date Bicolour. Come il suo predecessore in acciaio, questo modello indica il ciclo lunare per mezzo di una lancetta pointer. La lancetta pointer ha rappresentato un elemento distintivo per Oris fin dal lancio del Pointer Date nel 1938, che poi negli anni 70 diede il via al riscatto del Marchio in seguito alla crisi del quarzo. Nei tardi anni ’80 e ’90, Oris introdusse utili ed eleganti moduli con funzioni pointer, quali il Pointer Calendar e il Pointer Day.

L‘Artix Pointer Moon Bicolour è dotato del calibro 761 automatico sviluppato da Oris su base Sellita SW220. Il movimento dispone di una lancetta centrale ‘pointer’ in grado di segnalare l’esatto livello del ciclo lunare sul bordo esterno del quadrante. La lancetta si muove ogni mezza giornata per indicare le fasi lunari, in tutti i giorni del mese. Il segnatempo è provvisto anche di un datario a ore 6. La cassa composita in acciaio inossidabile del raffinato Artix Pointer Moon, Date Bicolour è completata da una lunetta in oro rosa massiccio a 18 carati e presenta la stessa sottile silhouette del modello dello scorso anno. Le lancette, i numeri e gli indici rivestiti in oro rosa massiccio rendono ancora più elegante il quadrante in argento guilloché. Le lancette e gli indici sono dotati di inserti in Super-LumiNova®.

L’orologio viene fornito con un cinturino in pelle di vitello marrone stampata coccodrillo oppure con bracciale in acciaio inossidabile.

 

Caratteristiche del prodotto

  • Movimento meccanico a carica automatica 761, su base SW220, con funzione di puntatore di luna e datario al 6.
  • Cassa composita in acciaio inossidabile con anello superiore in oro rosa massiccio a 18 carati e corona in acciaio inossidabile. Impermeabile fino a 10 atmosfere/100m.
  • Cristallo zaffiro ricurvo su entrambi i lati con rivestimento antiriflesso all’interno.
  • Fondello avvitato con oblò in cristallo.
  • Quadrante argento guilloché con numeri e indici applicati rivestiti in oro rosa con inserti in Super-LumiNova®. Lancette di ore e minuti rivestite in oro rosa con inserti in Super-LumiNova®.
  • Cinturino in pelle di vitello marrone stampata coccodrillo e fibbia pieghevole in acciaio inossidabile.
  • Prezzo al pubblico in Svizzera: CHF 2,600

Oris e il Big Crown ProPilot Calibre 111

Oris Big Crown ProPilot Calibre 111

Oris ha presentato il Big Crown ProPilot Calibre 111, un orologio per piloti che unisce insieme lo storico Calibro 111, sviluppato interamente in Casa, con la Collezione Big Crown ProPilot. Il lancio del Calibro 111 è un momento fondamentale della storia di Oris. Lo scorso anno, la Casa svizzera ha iniziato a ricostruire il suo patrimonio di movimenti industriali realizzati in proprio con il Calibro 110. La presentazione del Calibro 111, nel 2015, segna un nuovo capitolo nella lunga tradizione orologiera di Oris, iniziata nel lontano 1904. Come il suo precursore, il Calibro 111 è un movimento a carica manuale con una riserva di carica di 10 giorni e un indicatore di riserva di carica non lineare brevettato. Oris vi ha aggiunto la funzione del datario con una finestra a ore 9, dando vita a un terzetto di complicazioni mai apparso su un orologio prima d’ora. Il design di questo orologio prende spunto dalla Collezione Big Crown ProPilot, ispirata all’aviazione. E’ dotato di una cassa composita in acciaio inossidabile satinato del diametro di 44mm e di una lunetta dal bordo scanalato che ricorda le turbine dei jet. Continua a leggere

Oris Carlos Coste Limited Edition IV

Oris Carlos Coste Limited Edition IV

Oris è da sempre un marchio che si distingue per l’ottimo rapporto qualità prezzo. Vanta molti estimatori in tutto il mondo e, gli ultimi modelli, ne stanno molto rafforzando l’immagine.

Oggi vi presento il nuovo Carlos Coste Limited Edition IV, orologio subacqueo ad alte prestazioni pensato per le immersioni in apnea. In questo sport estremo il subacqueo deve trattenere il respiro per molti minuti. Questo è lo spirito con cui si immerge l’ambasciatore storico del marchio Oris e recordman di apnea Carlos Coste. Nel 2003 è stato il primo a infrangere la barriera dei 100 metri nella categoria immersione libera e nel 2010 ha stabilito il nuovo record del Guinness dei Primati nuotando per ben 150 metri a Dos Ojos, una vasta rete di grotte sottomarine nella penisola dello Yucatán, in Messico, senza mai riprendere fiato. Incredibilmente, Carlos è in grado di trattenere il respiro fino a sette minuti e trenta secondi, abilità che nel suo Paese di origine, il Venezuela, gli è valsa il soprannome di ‘El Acuaman Criollo’ (che può essere tradotto con “l’uomo acquatico”). Continua a leggere

Oris e il Tycho Brahe Limited Edition

Oris Tycho Brahe Limited Edition

Oris ha presentato l’orologio in edizione limitata ispirato a Tycho Brahe, l’astronomo danese del XVI secolo. Le accurate osservazioni astronomiche e planetarie di Brahe furono raccolte nel sistema ticonico, che teorizzava che il Sole e la Luna orbitassero intorno alla Terra, mentre gli altri pianeti gravitavano intorno al Sole. L’orologio che porta il suo nome dispone della funzione Pointer Moon, una complicazione sviluppata interamente in proprio dagli ingegneri di Oris. Brahe era enormemente geloso delle sue misurazioni celesti e fu soltanto dopo la sua morte, avvenuta nel 1601, che la sua opera venne pubblicata dall’astrologo e astronomo tedesco Johannes Kepler, uno dei padri della rivoluzione scientifica del XVII secolo. Il sistema ticonico del geoeliocentrismo avrebbe influenzato molti dei fisici che seguirono, incluso Sir Isaac Newton, il quale utilizzò le osservazioni di Brahe per formulare la sua legge di gravitazione universale.

L’Oris Tycho Brahe Limited Edition, con cassa in acciaio inossidabile di 42mm di diametro, fa parte della famiglia degli Oris Artix e il suo fondello reca l’incisione del sistema ticonico. Il sistema Pointer Moon, sviluppato in proprio da Oris, rappresenta una complicazione molto rara. Continua a leggere