OMEGA presenta lo Speedmaster Moonwatch 321 in acciaio

OMEGA_Speedmaster Moonwatch 321 in acciaio

Immagine 1 di 6

 

Intanto Buon Anno a tutti voi lettori del TGCOM24! E l’anno non poteva iniziare meglio, almeno secondo me. Si, perché appena rientrato da qualche giorno di meritato riposo, ho avuto la piacevolissima sorpresa di ricevere dagli amici di OMEGA una ghiottissima novità. Ma andiamo per ordine. Giusto un anno fa, OMEGA annunciò l’attesissimo ritorno del suo iconico Calibro 321. Sei mesi dopo, esattamente a luglio, il brand orologiero svizzero presentò il suo primo orologio di nuova generazione alimentato da questo movimento: uno splendido Moonwatch in platino. E, come ho scritto sopra, OMEGA inaugura il 2020 col secondo segnatempo alimentato dal calibro 321: lo Speedmaster Moonwatch 321 in acciaio. Un po’ di storia su questo movimento: nel 1965, quando l’astronauta Edward White divenne il primo americano a passeggiare nello spazio, al polso portava lo Speedmaster ST 105.003, alimentato appunto dal calibro 321. E il nuovo orologio trae ispirazione proprio da questo famoso modello. La cassa in Continua a leggere

Orologi da uomo per Natale: alcune idee regalo

Patek Philippe Nautilus 5711

Immagine 1 di 16

 

Questo fine settimana vi suggerisco qualche idea regalo per farvi (o farvi fare) felici a Natale. Nella photo gallery, infatti, vi propongo modelli diversi per dimensioni, materiali utilizzati, movimento e prezzo.Vi invito comunque ad andare o sui siti della varie Manifatture, o nelle concessionarie delle vostre città per vedere dal vivo questi pezzi e altri che, magari, soddisfano di più le vostre esigenze.  

OMEGA presenta la 007 Edition e il set James Bond Limited Edition

OMEGA Seamaster Diver 300M 007 Edition

Immagine 1 di 12

 

Con l’arrivo ad aprile del prossimo anno nelle sale del 25° film ufficiale della saga di James Bond No Time To Die (il primo trailer in italiano lo potete trovare su TGCOM24.it), OMEGA ha presentato il nuovo orologio che 007 indossa nel film. Questo orologio in edizione non limitata sarà disponibile da febbraio nella collezione OMEGA. Il nuovo Seamaster Diver 300M 007 Edition è stato realizzato tenendo conto di un utilizzo di natura militare e al suo design hanno contribuito anche i suggerimenti di Daniel Craig e dei produttori di 007. L’attore ha dichiarato: “Durante la collaborazione con OMEGA, abbiamo concluso che un orologio leggero sarebbe stato fondamentale per un militare come 007. Ho suggerito anche alcuni colori e tocchi vintage per conferire all’orologio un look unico. Il risultato finale è straordinario. Analizziamo più nel dettaglio questo bellissimo segnatempo. L’orologio da 42 mm è realizzato in titanio Grado 2, utilizzato sia per la cassa che per Continua a leggere

OMEGA celebra James Bond

 

OMEGA Seamaster Diver 300M James Bond

Immagine 1 di 6

 

Il mio nome è Bond, James Bond. Chi non si ricorda questa celebre frase, pronunciata per la prima volta da Sean Connery nel lontano 1962? Oggi, in omaggio al 50° anniversario del film Al Servizio Segreto di Sua Maestà (il sesto film con l’agente segreto più famoso della storia), OMEGA ha presenta un Seamaster Diver 300M ricco di dettagli che ricordano 007; orlogio che io ho avuto il piacere di vedere e provare appena è arrivato nella boutique OMEGA a Milano! Inizio intanto a dire che il nuovo segnatempo in acciaio da 42 mm è limitato a 7.007 esemplari e presenta un quadrante PVD nero su ceramica nera, con motivo a canna di pistola e pallottola da 9mm al centro (il calibro della pistola di James Bond). Sul lato della cassa, una piastra in oro giallo 18 carati riporta il Continua a leggere

OMEGA presenta il Seamaster Aqua Terra “Ultra Light”

 

OMEGA Seamaster Aqua Terra “Ultra Light”

Immagine 1 di 6

Nel mondo dello sport, gli atleti sono alla ricerca di quel vantaggio che possa permettere loro di ottenere prestazioni migliori. È questo l’approccio che ha guidato OMEGA nella creazione del nuovo Seamaster Aqua Terra “Ultra Light”. Come si può intuire dal nome, è un orologio sportivo leggerissimo progettato per offrire maggiore comfort durante il gioco: parliamo di soli 55 grammi9 di peso totale! Dietro alla progettazione dell’ultimo Master Chronometer di OMEGA, si “nasconde” uno dei migliori giocatori di golf: Rory McIlroy, attuale numero 2 del ranking mondiale e ambassador di OMEGA. La cassa, il fondello e la corona sono realizzati in

Continua a leggere

OMEGA Speedmaster Moonwatch 321 Platino: torna il movimento che è andato sulla Luna!

 

OMEGA Speedmaster Moonwatch 321 Platino

Immagine 1 di 6

All’inizio dell’anno vi avevo presentato il ritorno dell’iconico Calibro 321 di OMEGA. E oggi vi propongo il primo nuovo Speedmaster Moonwatch a ospitare questo movimento presentato ieri, in occasione del cinquantesimo anniversario dell’allunaggio dell’Apollo 11, dalla maison svizzera. Celebre per la bellezza e complessità del suo design, il Calibro 321 originale fu il primo movimento in assoluto usato nell’OMEGA Speedmaster nel 1957. La sua fama crebbe ulteriormente perché usato in numerosi modelli portati nello spazio, compreso lo Speedmaster ST 105.003 (il modello testato e qualificato dalla NASA, indossato dall’astronauta Ed White durante la prima passeggiata americana nello spazio) e lo Speedmaster ST 105.012 (il primo orologio indossato sulla luna il

Continua a leggere

OMEGA Seamaster Planet Ocean Ultra Deep Professional: l’orologio più profondo al mondo!

OMEGA Seamaster Planet Ocean Ultra Deep Professional

Immagine 1 di 9

Questo weekend vi porto nel profondo degli abissi, grazie all’orologio presentato ieri al British Museum di Londra da OMEGA. Una premessa: all’inizio di quest’anno Victor Vescovo, amante delle esplorazioni e pilota di sottomarini, ha portato il suo sottomarino Limiting Factor sul fondo della Fossa delle Marianne a 10.928 metri, stabilendo un nuovo record mondiale: la prima spedizione con equipaggio in grado di giungere nei punti più profondi di ognuno dei cinque oceani. Bene, all’impresa ha partecipato anche il Seamaster Planet Ocean Ultra Deep Professional che OMEGA ha presentato appunto ieri. Nel 1932 OMEGA lanciò il primo orologio subacqueo, il “Marine”. L’orologio fu utilizzato da Charles William Beebe, l’esploratore americano creatore della “batisfera”, una navicella di immersione di forma sferica, in grado di trasportare persone nelle profondità oceaniche. Nel 1948 nacque il primo Seamaster, molto apprezzato da aviatori e marinai britannici per la sua impermeabilità e affidabilità durante le missioni. Nel ’57 OMEGA presentò il Seamaster 300, un orologio Continua a leggere

OMEGA Speedmaster Apollo 11 50th Anniversary Limited Edition in Stainless Steel

OMEGA Speedmaster Apollo 11 50th Anniversary Limited Edition in Stainless Steel

Immagine 1 di 6

Oggi non potevo esimermi dal presentarvi l’orologio che, seppur ancora non uscito (si prevede sarà disponibile da luglio), sta già facendo parlare di sé ovunque con liste chilometriche di chi vorrebbe poterne comprare uno. Prima di svelarvelo, un po’ di storia. Il 21 luglio 1969, Neil Armstrong e Buzz Aldrin uscirono dall’Eagle per diventare i primi uomini a camminare sulla Luna. Durante questa leggendaria missione l’OMEGA Speedmaster divenne il primo orologio indossato sul nostro satellite. Per commemorare quel momento, OMEGA ha creato un’edizione limitata di 6.969 pezzi. Mentre la cassa da 42 mm è stata creata in acciaio inossidabile, la lunetta del segnatempo è in Continua a leggere

OMEGA Trésor Quartz 36 mm per la Festa della Mamma

  

Omega Trésor Quartz 36mm

Immagine 1 di 4

Cari amici lettori del TGCOM24, da oggi inizia la preziosa collaborazione al mio blog di Silvia Bonfanti. Che, oltre ad essere un’amica, da anni scrive e collabora con riviste del settore. Perciò quale occasione migliore della festa della mamma, per “lasciare la penna” a Silvia! Di seguito il suo primo articolo. Ne seguiranno parecchi altri, promesso!

Amore imperituro e senza compromessi. Così potremmo sintetizzare l’amore che lega una madre a un figlio. Una data, quella di domenica, a ricordare il fil rouge che, indissolubilmente e per sempre, unisce due anime al di là della presenza terrena e del tempo che, inesorabilmente, corre veloce senza far sconti a nessuno. Ci sarebbero diversi segnatempo declinati al femminile che potrebbero ben rappresentare questa liaison. La nostra scelta è ricaduta sull’OMEGA Trésor Quarz 36mm perché quest’orologio, dal look classico e contemporaneo allo stesso tempo, pensiamo possa rivelarsi il compagno di polso ideale per una donna dinamica, di carattere e che non rinuncia a un tocco di raffinato glamour anche nella propria quotidianità. E’ da oltre 100 anni che il marchio OMEGA si Continua a leggere

OMEGA: il suo Museo e le sue Manifatture

  

Movimento Co-Axial

Immagine 1 di 16

Qualche giorno fa ho avuto la possibilità di visitare sia le recentissime Manifatture (l’headquarter sito a Bienne e la Manifattura di Villeret), sia il Museo di OMEGA. Partiamo dalle fabbriche. La Manifattura OMEGA a Villeret fu terminata nel 2013, anche se l’inaugurazione ufficiale avvenne il 27 luglio 2015 alla presenza di James Bond alias Daniel Craig. Situata nel mezzo di boschi di pini, Villeret ha svolto un ruolo di primaria importanza nella storia dell’orologeria svizzera. Fu proprio in quest’area che molti marchi iniziarono a fiorire a metà del diciottesimo secolo. E nel 1848, un giovane orologiaio (Louis Brandt) aprì in questa regione dello Jura un laboratorio per sviluppare gli orologi più accurati che poteva, gettando le basi per la nascita di OMEGA. La manifattura odierna trovo coniughi perfettamente la storia e la tradizione con le più moderne tecnologie: non esagero scrivendo che ho trovato la Manifattura di Villeret una delle più avanzate che abbia visto finora. Ho avuto modo di seguire la linea di assemblaggio dei rivoluzionari calibri Co-Axial, sì automatizzata, ma con l’imprescindibile contributo umano: ogni singolo componente del calibro, infatti, viene aggiunto dai tecnici divisi per aree dedicate. I macchinari sono indispensabili invece per i lubrificanti e l’avvitamento dei singoli componenti dei calibri. E a proposito dei calibri, tra quelli che ho visto produrre ci sono i rinomati calibri 8900 e 8901 (quelli usati nella collezione Seamaster Planet Ocean per intenderci). Master Chronometer è il più alto standard dell’industria orologiera svizzera per precisione, affidabilità e resistenza ai campi magnetici (fino a 15.000 gauss). Per potersi fregiare di questa qualifica, un orologio e il suo movimento devono Continua a leggere