Longines Avigation BigEye: estetica e tradizione in un orologio da pilota

The Longines Avigation BigEye.

Longines ha deciso di riproporre all’interno della collezione Heritage The Longines Avigation BigEye. Un modello dal look deciso che piacerà sicuramente sia agli appassionati di orologi vintage ricchi di storia, sia a chi è alla ricerca di un orologio dal carattere grintoso. The Longines Avigation BigEye s’ispira a un cronografo dall’estetica caratteristica della grande epoca dell’aviazione dei decenni che furono.

The Longines Avigation BigEye.

Fedele allo spirito degli orologi da pilota, questo modello esibisce un quadrante estremamente leggibile su cui risalta il contatore dei minuti e grandi pulsanti che permettono a chi lo indossa di utilizzare le funzioni con i guanti. La cassa di 41 mm di diametro del The Longines Avigation BigEye ospita il calibro con ruota a colonne L688 prodotto in esclusiva per Longines. Il quadrante nero semi brillante è impreziosito da numeri arabi rivestiti con SuperLuminova©, indica i piccoli secondi a ore 9 e un contatore 12 ore al 6. Il contatore dei 30 minuti a ore 3, di dimensioni maggiori, aggiunge un tocco di originalità e di estetica all’orologio. La riserva di carica è di circa 54 ore e l’impermeabilità di 3 Atm (30 metri). Il vetro è bombato con trattamento antiriflesso multistrato. Un’incisione speciale sul fondo e il cinturino in pelle marrone con fibbia completano questo esemplare dall’eleganza vintage. Buon fine settimana a tutti.

Longines Lindbergh ad Angolo Orario: prova al polso

Longines Lindbergh ad angolo orario... al mare

 

Ho avuto modo di provare il Lindbergh ad Angolo Orario grazie alla Manifattura Longines. Il modello originale dell’orologio The Lindbergh Hour Angle Watch (questo il nome originale) è stato ideato da Charles Lindbergh come strumento di navigazione dei piloti durante il volo. Il 20 maggio e il 21 maggio 1927 Lindbergh, aviatore statunitense, compì la prima traversata aerea in solitario e senza scalo dell’Oceano Atlantico. L’aviatore, forte della sua esperienza nella difficoltà di determinare rapidamente la propria posizione durante il volo, si recò alla Longines per chiedere un orologio speciale in grado di aiutare i piloti nel determinare facilmente e velocemente a che longitudine si trovassero. Il risultato di questa collaborazione fu appunto il Longines Lindbergh; l’orologio venne soprannominato ‘orologio con angolo orario’ perché in grado di misurare direttamente a che angolo ci si trova rispetto al meridiano di Greenwich e quindi di determinare tramite questo metodo a che longitudine ci si trova. Continua a leggere

Longines Conquest V.H.P.: un nuovo successo al quarzo

Longines Conquest V.H.P.

 

Nel 1954, Longines sviluppa un primo orologio al quarzo che inaugura una lunga serie di record di precisione presso l’Osservatorio di Neuchâtel. Questo orologio sarà inserito nel celebre Chronocinégines, uno strumento pionieristico nella storia del cronometraggio che fornisce ai giudici un filmato comprendente una serie di istantanee al 1/100 di secondo, per permettere loro di seguire il movimento degli atleti fino al momento in cui questi tagliano il traguardo. Tutto questo porta Longines a presentare, nel 1969, l’Ultra-Quartz, il primo orologio da polso al quarzo progettato per essere producibile in serie. Il 1984 è un anno chiave per Longines nell’ambito dei progressi tecnologici con il calibro al quarzo inserito nel Conquest V.H.P. che ottiene a quei tempi il record di precisione. Sulla scia di questi successi storici, Longines ha presentato a Neuchatel, in Svizzera, il nuovo Conquest V.H.P., dotato di un movimento sviluppato in esclusiva dalla manifattura ETA. Continua a leggere

Longines Flagship Heritage 60° Anniversario 1957-2017

Longines Flagship Heritage 60° Anniversario

 

E’ dal 1957 che Longines vende il Flagship e, con questo intramontabile modello, con il suo quadrante bianco, il profilo più sottile e le anse fini, ha immediatamente conquistato tutti gli appassionati Longines. Il suo nome è un riferimento alla nave ammiraglia, l’unità navale di una flotta su cui è imbarcato l’ammiraglio, incisa sul fondello degli orologi Longines.

Oggi, in occasione dei sessant’anni di questa iconica collezione, Longines presenta il Flagship Heritage 60° Anniversario. L’Ambasciatrice d’Eleganza Longines, Kate Winslet, ha personalmente scelto il quadrante del modello commemorativo. Gli orologi sono in edizione numerata e disponibili in acciaio, oro giallo o oro rosa; la cassa di 38.5 mm racchiude il calibro meccanico L609. Continua a leggere

Longines Avigation Watch Type A-7 1935

The Longines Avigation Watch Type A-7 1935

Longines Avigation Watch Type A-7

Oggi vi presento un orologio che, in omaggio alle imprese dei pionieri dell’aviazione, Longines ha appena lanciato: The Longines Avigation Watch Type A-7 1935. Un po’ di storia. È l’inizio del XX secolo quando la Maison associa il proprio nome ai piloti che scrivono il primo capitolo della storia dell’aviazione. Charles Lindbergh, ad esempio, è il primo aviatore ad aver attraversato l’Atlantico in solitaria, un’impresa che compirà novant’anni nel 2017. Precisione e solidità sono state le parole d’ordine che hanno guidato la progettazione degli orologi di “Tipo A-7” che dovevano soddisfare criteri estremamente precisi, conditio sine qua non per meritare questa dicitura coniata dall’esercito americano per questi cronografi ordinati a Longines nel 1935.

The Longines Avigation Watch Type A-7 1935 si distingue per il quadrante sfalsato di 40° sulla destra che esibisce dodici grandi numeri arabi color miele. Questi ultimi permettono una perfetta leggibilità e contrastano con il quadrante bianco laccato lucido. Infine, la minuteria “chemin de fer” agevola la lettura dei minuti e la cassa è completata da un’elegante corona scanalata. Continua a leggere

Longines Heritage Military: un esemplare di carattere in stile militare

The Longines Heritage Military

Oggi vi presento un Longines che va ad arricchire la sua collezione Heritage. The Longines Heritage Military non credo passerà inosservato e lo vedremo al polso degli uomini che apprezzano l’affidabilità senza rinunciare all’estetica. Due caratteristiche in cui il marchio della clessidra alata eccelle. Celebrando il proprio ricco passato, Longines propone un orologio che ricorda, nelle linee, l’esemplare della sua collezione storica risalente al 1918 e conservato al Museo Longines di Saint-Imier, sede della Maison. The Longines Heritage Military riprende il design sobrio e robusto degli orologi militari e dà nuovamente dimostrazione del savoir-faire orologiero del marchio. La cassa satinata, unita alla corona scanalata, conferisce al segnatempo un aspetto intramontabile. Il quadrante nero opaco è impreziosito da dodici grandi numeri arabi dipinti e rivestiti con Super-LumiNova®. Questi ultimi, insieme alle eleganti lancette tipo “Breguet” e alla minuteria chemin de fer, garantiscono un’ottima leggibilità in ogni situazione.

La cassa in acciaio di The Longines Heritage Military, del diametro di 44 mm, racchiude un calibro automatico L615.3 con quarantadue ore di riserva di carica. I piccoli secondi e la finestrella della data si trovano a ore 6. A completare il modello, un elegante cinturino in pelle di alligatore nera.

The Longines Heritage 1969: il fascino della semplicità

The Longines Heritage 1969

 

Per celebrare la propria tradizione orologiera, spesso Longines si ispira ai modelli della sua collezione storica ben conservati al Museo Longines a Saint-Imier, dove nel 1832 è iniziata la storia del marchio della clessidra alata. E’ nato così, ad esempio, il The Longines Heritage 1969, un esemplare dal design vintage che riprende le linee di un orologio risalente alla fine degli anni ‘60. Al momento del suo lancio, il modello dell’epoca si declinava nelle versioni acciaio, placcato oro e oro 18 carati. Per l’orologio attuale Longines ha scelto la cassa in acciaio e l’ha abbinata a un quadrante argenté spazzolato dove spiccano 12 indici applicati rosa. Le lancette, di identico colore, segnano le ore, i minuti e i secondi garantendo una leggibilità ottimale. Continua a leggere

Longines Conquest Roland Garros

Longines Conquest Roland Garros

Longines è partner e cronometrista ufficiale del Roland Garros dal 2007. Proprio in onore della lunga collaborazione con il prestigioso evento, il marchio orologiero ha lanciato nel 2015 un cronografo dedicato, il Conquest 1/100th Roland Garros. Il modello ha suscitato grande interesse, in particolare da parte di Steffi Graf, la grande tennista di qualche anno fa che ha richiesto al brand di creare un modello femminile.

Raccogliendo la richiesta di Steffi Graf (come si faceva a dire di no all’entusiasmo della sei volte vincitrice degli Open di Francia?), Longines ha lanciato quest’anno il modello da donna Conquest Roland Garros, un segnatempo che unisce la dinamica estetica di un orologio sportivo all’eleganza classica del marchio dalla clessidra alata. Disegnato secondo lo spirito del Conquest 1/100th Roland Garros da uomo, il nuovo cronografo presenta un quadrante antracite con effetto soleil e richiami arancio su lancette, quadrante e indici del rehaut che rievocano con discrezione l’iconica terra rossa di Roland Garros. Continua a leggere

Longines DolceVita : bella idea per San Valentino

Longines DolceVita

               Longines DolceVita

La collezione Longines DolceVita, erede di una tradizione dove l’eleganza regna sovrana, che da sempre ottiene riscontrato un grande successo in tutto il mondo, si ispira appunto alla dolce vita italiana; questa collezione è apprezzata dalle donne che sanno come sublimare i semplici piaceri della vita. È una collezione che ricorre alle linee geometriche e alla delicatezza delle curve che, insieme, esaltano l’eleganza contemporanea e la femminilità di questi modelli.

Oggi, Longines presenta nuove varianti sempre glamour e femminili grazie all’abbinamento dell’oro e dell’acciaio. Pezzi che mi sento di proporre nella settimana che si chiuderà domenica con San Valentino. La corona è in oro rosa massiccio e il tocco dello stesso colore sul quadrante trovo si armonizzino al bracciale in acciaio e oro rosa.

Le casse in acciaio della collezione Longines DolceVita sono dotate di corona in oro massiccio e sono disponibili anche in una versione con diamanti. I modelli si declinano in quattro dimensioni e ospitano un movimento al quarzo. La linea propone un quadrante argentéflinqué” decorato da numeri romani dipinti, nero laccato o ancora in madreperla bianca impreziosito da indici di diamanti e tutti esibiscono la clessidra in oro rosa. I segnatempo sono completati da un bracciale in acciaio e coiffe in oro rosa. Uomini, affrettatevi a comprarlo per regalarlo alla vostra amata!

Longines Heritage Military COSD: storia di un orologio militare

Longines Heritage Military COSD

Oggi torno a parlarvi di un marchio, Longines,  che sul rapporto qualità/prezzo da tempo è posizionata benissimo. Questa volta Longines ha attinto alla storia del marchio per arricchire la collezione Heritage dedicata agli orologi militari. Il The Longines Heritage Military COSD si ispira infatti ad un esemplare che faceva parte dell’attrezzatura dei soldati delle British Special Forces nel 1940. Ogni oggetto di questa dotazione era identificato dall’acronimo COSD perché destinato al dipartimento Combined Operations creato dal War Office britannico durante la Seconda Guerra mondiale. La sigla, riportata sul fondello, è oggetto di discussioni, anche se pare sia l’acronimo di combined operations stores depot. Questi orologi erano estremamente apprezzati dai paracadutisti.

La cassa in acciaio di 40 mm del The Longines Heritage Military COSD ospita il calibro automatico L619.2. Sempre in linea con lo spirito militare, il segnatempo è dotato del cinturino NATO color cachi. Anche i cinturini erano stati progettati per le forze speciali britanniche, leggeri e resistenti in modo da soddisfare le norme cui erano sottoposti gli orologi dell’esercito. Il The Longines Heritage Military COSD è però disponibile anche con cinturino in pelle nera.  Continua a leggere