Hamilton e i nuovi modelli Broadway

Hamilton Broadway Automatic Day Date

 

Lanciato nel 2016, il Broadway ha dato vita a una nuova collezione Hamilton, con un’eleganza fatta di piccoli dettagli inseriti in un design raffinato; caratteristica che il sottoscritto, da sempre estimatore di questo Brand, trova comune denominatore in quasi tutte le loro Collezioni.. L’edizione 2017 di questa linea è orientata a uno stile dai toni casual e contemporanei. I nuovi segnatempo Broadway trovo presentino alcune interessanti novità tra le quali un motivo a spina di pesce, cinturini a contrasto e quadranti colorati. Dotato di una riserva di carica di 60 ore, il cronografo automatico presenta un quadrante e un cinturino bordeaux di grande effetto. Per chi desidera una maggiore autonomia, Continua a leggere

Hamilton e l’ODC X-03

Hamilton ODC X-03

 

La collaborazione fra Hamilton e Hollywood iniziò “sott’acqua” nel 1951, quando alcuni attori che impersonavano eroi subacquei indossarono orologi Hamilton nel film Le rane del mare (The Frogmen), film candidato agli Oscar. Da allora, Hamilton ha lavorato costantemente con registi e direttori artistici per offrire orologi che potessero rappresentare al meglio l’immagine di ogni personaggio. Ad oggi, le partecipazioni ai film 2001: Odissea nello spazio e Interstellar si confermano vere e proprie pietre miliari nella carriera del marchio a Hollywood. Hamilton ha deciso di celebrare questi due celeberrimi film creando un segnatempo straordinariamente audace: l’ODC X-03. Ispirato alla navicella spaziale Endurance di Interstellar, il modello ODC X-03 è frutto di una collaborazione vincente nata agli Hamilton Behind the Camera Awards (BTCA) del 2014, evento che il marchio organizza regolarmente a Los Angeles e in Cina. L’orologio nato da questo incontro, progettato da Nathan Crowley, scenografo di Interstellar e candidato per tre volte agli Oscar, porta i segnatempo spaziali in una nuova dimensione.

L’ODC X-03 è il terzo modello di una trilogia di orologi nata con il film 2001: Odissea nello spazio, di Stanley Kubrick. Lanciati rispettivamente nel 2006 e nel 2009, anche i modelli X-01 e X-02 traevano ispirazione da quello che viene ritenuto indiscutibilmente uno dei film più straordinari di tutti i tempi. Continua a leggere

Hamilton celebra il 60° anniversario della collezione Ventura

Hamilton Ventura Elvis80 Skeleton

 

Quest’anno Hamilton celebra il 60° anniversario della collezione Ventura lanciando tre nuove interpretazioni del modello originale. Presentato il 3 gennaio del 1957, il Ventura non è stato solo un modello dal design ultramoderno, ma anche il primo orologio elettrico a batteria della storia. Unico sotto molti aspetti, questo segnatempo dal movimento e dal design rivoluzionari conquistò l’attenzione di celebri appassionati di orologi come Elvis Presley, che lo indossò nel film Blue Hawaii del 1961. Le 2 versioni 2017 del Ventura Classic, in omaggio al passato, hanno sul quadrante il simbolo dell’onda elettrica, a ricordo della radicale svolta apportata nel 1957 dal primo orologio elettrico al mondo. L’altra novità è lo splendido Ventura Elvis80 Skeleton, All’interno di questo trio celebrativo, il passato e il presente si incontrano nell’esemplare al quarzo con cassa in acciaio e rivestimento in PVD giallo. Continua a leggere

Hamilton Khaki Navy Scuba: splendida novità 2017

Hamilton Khaki Navy Scuba

 

Questo fine settimana vi lascio ammirare quello che, secondo me, sarà uno dei più begli orologi che vedrò a Basilea in occasione di Baselworld 2017. Meno imponente del modello che lo ha ispirato (il Khaki Navy Frogman dell’anno scorso), l’Hamilton Khaki Navy Scuba trovo sia perfetto in ufficio come nelle giornate primaverili prossime ad arrivare, piuttosto che estive al mare; è disponibile in tre versioni colorate. Ciascun modello presenta gli stessi indici triangolari delle ore dell’elegante modello originario, in uno stile sub dallo spirito giovane e allegro. Continua a leggere

Hamilton e il nuovo Jazzmaster Face 2 Face II

Hamilton Jazzmaster Face 2 Face II

 

Oggi, alla gioielleria Pisa di Milano, Hamilton svelerà a me e ad un ristretto numero di giornalisti le prime novità che verranno presentate a Basilea a marzo. E mi sono ricordato che non vi avevo ancora parlato di un orologio veramente insolito della collezione Jazzmaster di Hamilton La collezione  è nota per le straordinarie variazioni che dedica ai singoli temi, combinando al contempo tocchi di innovazione, modernità e classica eleganza. Disponibile in un’edizione limitata di 1.999 esemplari, il Jazzmaster Face 2 Face II (che sostituisce il suo predecessore, il Face 2 Face, lanciato nel 2013) non fa eccezione a questa regola. Impermeabile fino a 50 metri, il Face 2 Face con la sua cassa girevole dalla forma ovale leggermente allungata (53 x 44 mm) presenta due facce contrapposte: una di esse sfoggia quadranti a più livelli in un luminoso grigio argentato, un disco fumé semi-trasparente e una scheletratura sull’anello della cassa, che creano un deciso contrasto con i toni antracite del movimento sul lato opposto.  Continua a leggere

Hamilton Khaki Field Automatic Chronograph provato per voi!

Hamilton Khaki Field Automatic Chronograph

 

Ho avuto modo di provare uno dei tre nuovi modelli che Hamilton ha aggiunto alla famiglia Khaki Field: il Khaki Field Automatic Chronograph. Molti lettori sanno che Hamilton è una delle mie marche preferite, per tanti motivi: simpatia per il marchio, affidabilità dei loro orologi, buon rapporto qualità/prezzo, design… Perciò, ogni volta che mi propongono di provare un loro orologio accetto con entusiasmo! Questa volta ho tentennato tra la versione al quarzo, il Day Date e il Chronograph, optando alla fine per il terzo. Quest’anno Hamilton ha scelto il nero per il suo equipaggiamento mimetico, con nuove creazioni in “total black“. Il Chronograph che ho provato per voi (ma lo stesso discorso vale per gli altri 2) si presenta con indici delle ore applicati, le caratteristiche lancette Khaki Field con rivestimento in Super-LumiNova® grigio e una lancetta dei secondi che accende il nero del quadrante con una vivacissima punta rossa.

La cassa di 42 mm, in acciaio con rivestimento in PVD nero, è portabilissima anche da polsi sottili e l’impermeabilità è di tutto rispetto, essendo in grado di resistere a qualunque tipo di pressione fino a 10 bar. Portabilità aiutata anche da un cinturino in caucciù nero con motivo a effetto tridimensionale e una fibbia ad ardiglione a forma di H, emblema del marchio. Continua a leggere

Hamilton Khaki Navy Frogman Versione 2016

Hamilton Khaki Navy Frogman 42mm

Cosa hanno in comune la gomma, il titanio, gli oblò e i film di successo? Fanno tutti parte del restyling dell’Hamilton Khaki Navy Frogman, tributo a un protagonista assoluto nella storia delle immersioni, tanto nella realtà che sul grande schermo: l’iconico orologio subacqueo creato per i sommozzatori della Marina americana e apparso nel celebre film Le rane del mare, che ha segnato il debutto del marchio sul grande schermo. Questa prima incursione nell’industria cinematografica, seguita da molte altre di successo, venne favorita dalla sua reputazione in campo militare nel periodo della Prima e della Seconda Guerra Mondiale, quando Hamilton, marchio fondato nel 1892, forniva strumentazioni all’esercito americano.

E con la versione del 2016 il Khaki Navy Frogman è più sportivo e robusto, unendo stile e funzionalità in una serie di eccezionali varianti. Presentato dal celebre apneista Pierre Frolla, il modello è dotato di uno splendido dispositivo proteggi-corona, che richiama l’inimitabile forma a borraccia militare del modello del 1951. Decisamente sportivo ma non per questo meno elegante, questo straordinario modello in titanio da 46 mm dispone di funzioni subacquee di livello assoluto. L’orologio assicura una facile leggibilità grazie alle sue ampie superfici e sfoggia un’audace lunetta girevole rossa unidirezionale, che incornicia un quadrante nero con lancette luminescenti a tre sfaccettature. La punta rossa della lancetta dei secondi sottolinea l’importanza vitale della sua funzione nei modelli subacquei. Il segnatempo offre tutte le caratteristiche di un orologio subacqueo di primissima qualità: cassa in titanio robusta e solida, impermeabilità fino a 1.000 metri/100 bar e valvola per la fuoriuscita dell’elio, per eguagliare la pressione interna ed esterna nelle immersioni in saturazione. Continua a leggere

Hamilton Jazzmaster e l’anno d’oro

Hamilton Jazzmaster Thinline Gold

Quest’anno Hamilton, grazie al Jazzmaster Thinline Gold, rinnova la leggendaria linea Jazzmaster e, al contempo, va incontro all’interesse del mercato per gli orologi automatici in oro più eleganti e sottili. Questo bellissimo esemplare in oro (io non amo l’oro giallo, ma questo segnatempo ha il suo perché) arricchisce una collezione che già apprezzavo per l’eleganza classica e insieme contemporanea dei suoi segnatempo, caratterizzata da linee pulite e slanciate.

Con l’oro Hamilton vanta una storia di lunga data. Le affinità del marchio con questo metallo, che gli antichi romani chiamavano aurum (o alba splendente), risalgono a quasi un secolo fa, più precisamente al 1923, anno in cui videro la luce ben due modelli. Il primo fu un segnatempo con cassa a cuscino realizzato in soli quattro esemplari, in oro giallo 18 carati, oro bianco 14 carati e oro verde 14 carati. Altre creazioni seguirono durante questa “epoca dell’oro”, tra cui anche il celebre “Piping Rock” in oro 18 carati, del 1928.  Continua a leggere

Hamilton BeLOWZERO Auto 2826

BeLOWZERO Auto 2826

Hamilton è un marchio molto apprezzato, oltre che dal sottoscritto, da chi si avvicina all’orologeria. La Manifattura infatti, ormai da qualche anno, regala dei bei segnatempo a dei prezzi assolutamente competitivi. L’ultimo di questi è il BeLOWZERO Auto 2826, impermeabile fino a 1.000 m di profondità e dotato di valvola di scappamento dell’elio, una valvola unidirezionale che consente, durante la salita del sub, la fuoriuscita degli atomi di questo gas eventualmente accumulatisi all’interno. Con uno spessore di ben 5,6 mm, il cristallo convesso garantisce la massima protezione contro le pressioni sottomarine. Il design sottolinea le grandi performance dell’orologio, con dettagli come un piccolo pesce a simboleggiare il grado di impermeabilità e la maschera da sub riprodotta sul fondello e sullo speciale astuccio rubber-feel. Le quattro capsule a vite agli angoli della cassa sono di linea ottagonale. Il modello è contraddistinto da un elegante abbinamento di tonalità nere e argento. Il caucciù nero sportivo, materiale comunemente utilizzato per i dispositivi subacquei, è usata anche in questo caso per ogni attacco perfettamente integrato: il cinturino dispone addirittura di una doppia fila di buchi, tali da garantire la massima sicurezza.

Per il lancio dell’orologio hanno deciso di metterlo al polso di Matt Damon nel film in prossima uscita nelle sale italiane  “Sopravvissuto – The Martian“, prodotto da 20th Century Fox. Buona visione del film e prestate attenzione all’orologio!

Hamilton, official partner dei Nastri d’Argento, ha premiato Zingaretti

Hamilton Ventura Elvis

“Nastri d’argento 2015” a Luca Zingaretti per un debutto da attore-produttore con il film “Perez.” di Edoardo De Angelis. Il Premio è stato consegnato a Luca Zingaretti sabato 27 giugno, nella suggestiva cornice del Teatro Antico di Taormina, siglando la terza edizione di un riconoscimento che Hamilton, brand “pioniere” nel mondo dell’aviazione e del cinema dedica all’eccellenza tecnica dietro la macchina da presa. Il brand da oltre mezzo secolo accosta il suo nome a molte delle più grandi produzioni hollywoodiane così come alla cinematografia europea e cinese. Proprio per consolidare questo lungo e intenso legame con l’industria cinematografica, Hamilton ha deciso di inaugurare dal 2013 la collaborazione tra l’internazionalità degli Hamilton Behind the Camera Awards e i Nastri d’Argento dando vita a un riconoscimento che celebra questa partnership come sempre all’insegna di un debutto particolare.

Sin dal primo film nel 1951, gli orologi Hamilton hanno catturato l’attenzione dei maggiori costumisti cinematografici del mondo. Il coinvolgimento del marchio nel mondo del cinema va ben oltre la presenza del prodotto sul set. Da otto anni, poi, Hamilton è protagonista a Hollywood degli Hamilton Behind the Camera Awards per premiare gli artisti e le figure professionali che hanno lasciato un’impronta personale nell’industria del cinema. Continua a leggere