Blancpain e Gianluca Genoni per i 60 anni del Fifty Fathoms

5000-1110-b52-pr

Immagine 1 di 8

Blancpain Fifty Fathoms Bathyscaphe

 

Blancpain, per festeggiare i 60 anni del Fifty Fathoms, mi ha permesso di partecipare ad un evento entusiasmante, una “lectio aquatica”  con uno dei più grandi atleti dei quali come italiani andare fieri: Gianluca Genoni, 45enne apneista con svariati record mondiali. Genoni, infatti, è da anni ambassador della nota marca di orologi facente capo al Gruppo Swatch.

Ma prima di raccontarvi l’evento,  ripercorriamo un attimo le tappe più significative dell’orologio subacqueo della marca svizzera, la più antica al mondo (1735) .

Al suo arrivo alla testa di Blancpain, nel 1950, Jean-Jacques Fiechter, appassionato di immersioni, comincia a lavorare su uno strumento affidabile e robusto che possa accompagnarlo nelle attività sportive che pratica nel tempo libero. L’orologio subacqueo, a quell’epoca inesistente, riveste un’importanza capitale, perché la misura del tempo di immersione e la capacità di cronometrare le operazioni sono fondamentali.

Tre anni dopo, nel 1953, nasce il primo orologio subacqueo moderno che prende il nome di «Fifty Fathoms», in base alla misura britannica di 50 braccia (circa 91 metri), considerata a quell’epoca la profondità massima che i sub potevano raggiungere, tenendo conto dell’aria compressa allora in uso. Continua a leggere

La storia delle grandi case di orologeria: il Gruppo Swatch

 

sc01_13_swatch_est-_1983_2_press_0

Immagine 1 di 8

Swatch Est. 1983

Oggi voglio raccontarvi qualcosa di uno dei più grandi gruppi al mondo legati all’orologeria: il Gruppo Swatch; proponendovi nella galleria fotografica (senza nulla togliere agli altri marchi del Gruppo) alcuni degli orologi Swatch oramai diventati vere e proprie icone.

 

Swatch Group ieri

Verso la metà degli anni ’70, l’industria orologiera svizzera è nel mezzo della peggiore crisi mai sperimentata sino a quel momento. Da un punto di vista tecnologico, la concorrenza giapponese viene surclassata nel 1979 con il lancio di “Delirium,” l’orologio da polso più sottile al mondo, dotato di un numero ridotto di componenti. Tuttavia, a determinare la ripresa del settore è la nascita di SMH, la Sociètè suisse de Microèlectronique et d’Horlogerie o Società svizzera di microelettronica e orologeria. La sua risposta alla crisi fu Swatch, un sottile segnatempo in plastica dotato di appena 51 componenti (al posto degli abituali 91 o più) in grado di unire qualità superiore a un prezzo decisamente accessibile. Sotto la leadership di Nicolas G. Hayek (1928-2010), Swatch Group ha raggiunto la sua fama mondiale di gemma dell’industria orologiera. All’inizio degli anni 1980, N. G. Hayek ha risollevato l’azienda da una crisi profonda. La sua leadership determinante è stata essenziale per il lancio del marchio Swatch nel 1983, trascinando nella sua scia lo sviluppo costante e il perfezionamento permanente dei marchi di Swatch Group. Continua a leggere

Fifty Fathoms: Blancpain presenta la versione Bathyscaphe

Nato nel 1953, il Fifty Fathoms di Blancpain a 60 anni di distanza presenta due nuovi modelli. Maturato nel tempo, e frutto di annate fortunate, il Fifty Fathoms Bathyscaphe viene proposto in una versione 2013 sia maschile sia femminile che incorpora i più recenti progressi dell’orologeria, a partire dalla spirale in silicio.

Ispirati dal sottomarino per l’esplorazione degli abissi marini dello svizzero Jacques Piccard, gli orologi subacquei Bathyscaphe di Blancpain sono nati alla fine degli anni Cinquanta. Erano modelli per uomo e per donna. Eredi diretti di quegli storici precursori, i nuovi Fifty Fathoms Bathyscaphe ne propongono una reinterpretazione che incorpora le ultime innovazioni tecniche.

Diversi elementi della versione 2013 richiamano le prime edizioni. I contorni sono vivi come quelli dei loro predecessori. Le lancette conservano il look tradizionale dei loro progenitori, e la data compare in una finestrella. Fedele alla versione Bathyscaphe originale, la piastrina luminescente che compare sulla lunetta assicura la leggibilità del tempo d’immersione. Continua a leggere

Blancpain e Only Watch 2013


Blancpain, la prima marca di orologi che ha sostenuto l’Associazione Monegasca contro le Miopatie (AMM), s’impegna anche quest’anno e presenta un esemplare unico della sua Collezione Women. Questo orologio, creato espressamente per la vendita caritativa Only Watch 2013, viaggerà attraverso il mondo prima della vendita all’asta, che si terrà a Monaco il prossimo 28 settembre.
La vendita, organizzata ogni due anni sotto il patrocinio di Sua Altezza Serenissima il Principe Alberto II di Monaco, propone in questo 2013 oltre trenta orologi creati dalle marche di orologeria più prestigiose. Continua a leggere