Roger Dubuis e gli Excalibur

Excalibur Aventador S Blu

 

Sono tornato ieri sera dal SIHH 2018, dove ho visto assoluti capolavori. E oggi vi presento alcuni orologi incredibili di una Manifattura che incredibilmente in questi anni ha avuto poco spazio sul blog. Roger Dubuis, fedele al suo motto “Dare to be rare”, osa ancora una volta andare oltre e, in collaborazione con i partner Perfect Fit Pirelli e Raging Mechanics Lamborghini Squadra Corse, propone i segnatempo dell’iconica linea Excalibur in simpatiche versioni colorate. Excalibur, l’emblematica ed estrosa collezione di Roger Dubuis, è sostenuto da una divisione in-house dedicata e da tutta la Manifattura. Il 2017 ha segnato l’inizio della partnership tra Roger Dubuis e Pirelli e Roger Dubuis e Lamborghini Squadra Corse. Pioniere in innovazioni tecniche e di settore, Pirelli fornisce eccezionali pneumatici da gara per le competizioni più importanti del motorsport e vanta una lunga storia di prodotti sviluppati in collaborazione con le case automobilistiche di maggiore prestigio, un partner ideale per Roger Dubuis. Nel 2017 i due rivoluzionari modelli Excalibur “Pirelli” hanno incarnato brillantemente questo concept. Per celebrare il lancio della partnership, i tecnici esperti della Manifattura Roger Dubuis si sono rifatti allo spirito Lamborghini per creare la prima espressione orologiera di questa collaborazione: l’Excalibur Aventador S, alimentato da un “motoreContinua a leggere

IWC e la Collezione per i 150 anni della Manifattura

IWC Portoghese Calendario Perpetuo Edition «150-YEARS»

 

Quest’anno IWC Schaffhausen compie 150 anni. Per celebrare l’evento, al Salon International de la Haute Horlogerie (SIHH) di Ginevra (al quale sarò presente da stasera per poi aggiornarvi suo tutte le novità),  la Manifattura presenta una speciale collezione dell’anniversario, composta da ben 27 modelli in edizione limitata delle famiglie di orologi Portoghese, Portofino, Pilot’s Watches e Da Vinci! In questo contesto, inoltre, IWC propone per la prima volta un orologio da polso con indicazione digitale delle ore e dei minuti, ispirata a quella impiegata già nel 1884 per gli orologi da tasca Pallweber. Tutti i segnatempo sono accomunati da una particolare caratteristica estetica: i quadranti stampati bianchi o blu, realizzati con un complesso procedimento di laccatura a più strati e ispirati agli storici quadranti in smalto.

Un po’ di storia della Manifattura, prima di descrivervi i nuovi orologi. Nel 1868 il pioniere americano dell’orologeria Florentine Ariosto Jones fondò a Schaffhausen la «International Watch Company», con l’obiettivo di unire la competenza artigianale svizzera e i metodi di produzione statunitensi per produrre i migliori orologi da tasca dell’epoca. «Nell’anno dell’anniversario rievochiamo alcuni modelli iconici della storia della manifattura e li rivisitiamo all’insegna di un design unitario, di ispirazione classica, dando così vita a un’eccezionale collezione commemorativa», ha dichiarato Christoph Grainger-Herr, CEO di IWC Schaffhausen. Il leit-motiv della collezione sono i quadranti di colore bianco o blu. Il loro procedimento di fabbricazione è assai complesso: prima si applicano fino a dodici strati di lacca pregiata, poi la superficie viene lucidata e spazzolata e infine stampata più volte. I modelli con quadrante bianco sono dotati di lancette azzurrate, quelli con quadrante blu di lancette rodiate. L’abbinamento di quadrante stampato e lancette blu rievoca i primi orologi prodotti da IWC nel 1939. Tutti i segnatempo della collezione vengono presentati con cinturino in pelle di alligatore nero. Ogni modello è inoltre contrassegnato dal logo dell’anniversario «150 Years», in forma di medaglione o di incisione. Vediamone alcuni più nel dettaglio.

Uno dei pezzi più significativi della collezione dell’anniversario è il primo orologio da polso con indicazione digitale «a saltarello» mai prodotto da IWC. Si tratta di un particolare tipo di segnatempo che mostra le ore e i minuti a grandi cifre su dischi rotanti; nella versione da tasca, la manifattura lo aveva proposto già nel lontano 1884, quando quel tipo di indicazione del tempo rappresentava un’autentica rivoluzione. L’IWC Tribute to Pallweber Edition «150 Years» (ref. IW505002) è dotato di cassa in oro rosso 18 carati, quadrante bianco laccato, dischi indicatori bianchi e lancetta dei secondi azzurrata. Il modello è disponibile in edizione limitata di 250 esemplari. Come tributo al design degli storici orologi Pallweber, nonché al fondatore americano di IWC, F. A. Jones, le finestrelle dell’indicazione digitale sono contrassegnate con le diciture «Hours» e «Minutes». Per il calibro di manifattura IWC 94200, che muove l’originale segnatempo, i progettisti di Schaffhausen hanno messo a punto una soluzione inedita, in corso di brevetto: mentre negli storici orologi da tasca Pallweber i dischi dell’indicazione digitale venivano mossi da ruote dentate dotate di rientranze, in questo caso il disco dei minuti singoli viene fatto avanzare da un ruotismo separato provvisto di bariletto individuale. Un meccanismo di sblocco, collegato al ruotismo dell’orologio, lo sblocca e lo blocca nuovamente ogni 60 secondi. Ogni 10 minuti il disco dei minuti singoli fa avanzare di una posizione il disco delle decine e al 60° minuto anche l’anello delle ore passa alla cifra successiva. Grazie a questo sistema, la forza motrice del normale ruotismo dell’orologio non viene influenzata; è quindi possibile garantire un’elevata precisione di marcia e ben 60 ore di autonomia a carica completa.

Una posizione particolare nella collezione dell’anniversario spetta anche al Portoghese Constant-Force Tourbillon Edition «150 Years» (ref. IW590202). Prodotto in soli 15 esemplari, l’esclusivo segnatempo è dotato di cassa in platino, quadrante bianco laccato e lancette azzurrate. Il nuovo calibro di manifattura IWC 94805, a carica manuale con autonomia di marcia di 96 ore, riunisce per la prima volta un tourbillon a forza costante e un’indicazione semplice delle fasi lunari di altissima precisione (dovrà essere corretta di un giorno solo dopo 577,5 anni). Il meccanismo a forza costante brevettato trasmette impulsi assolutamente uniformi alla ruota dell’ancora. Insieme al tourbillon, che compensa gli influssi negativi della forza di gravità sul sistema oscillante dell’orologio, questa soluzione tecnica assicura un’elevatissima precisione.

Con il Portoghese Perpetual Calendar Tourbillon Edition «150 Years» (ref. IW504501) IWC riunisce per la prima volta su uno stesso quadrante il tourbillon e il calendario perpetuo. Lo spettacolare segnatempo, realizzato in soli 50 esemplari, è dotato di cassa in oro 18 carati, quadrante bianco laccato e lancette azzurrate. Al suo interno è racchiuso il nuovo calibro di manifattura IWC 51950, basato sul calibro base 51900 ma con l’aggiunta del calendario perpetuo. Per poter inserire a «ore 12» il sofisticato tourbillon, composto da 82 singoli componenti e del peso di soli 0,635 grammi, i progettisti di IWC hanno aperto l’anello di cambio del calendario, così da poter integrare la fase lunare nell’indicazione del mese, a «ore 6». La carica automatica con rotore in oro massiccio assicura un’autonomia di marcia di sette giorni.

Con questo elegante segnatempo IWC riprende la tradizione degli orologi-gioiello riccamente decorati prodotti dalla manifattura alla fine degli anni Ottanta e durante gli anni Novanta, come il celebre Lady Da Vinci in oro giallo con diamanti (ref. IW8435). Il Da Vinci Automatic Moon Phase 36 Edition «150 Years» (ref. IW459304), limitato a soli 50 esemplari, è dotato di cassa in oro rosso 18 carati, quadrante bianco laccato e lancette azzurrate. A «ore 12» è presente l’indicazione delle fasi lunari. La cassa e le anse mobili sono arricchite da diamanti di colore bianco puro, per un totale di 206 gemme del valore di 2,26 carati complessivi.

Nel Da Vinci Automatic Edition «150 Years» (ref. IW358102) con piccoli secondi a «ore 6» fa il suo debutto il nuovo calibro di manifattura IWC 82200. L’orologio è dotato di cassa in acciaio, quadrante blu laccato e lancette rodiate ed è disponibile in un’edizione limitata di 500 esemplari. Il calibro di manifattura IWC 82200 è un movimento automatico di nuova concezione, con sistema di ricarica Pellaton e autonomia di marcia di 60 ore. I componenti del sistema di ricarica più sottoposti a sollecitazioni, come i cricchetti o l’eccentrico, sono realizzati in pratica ceramica a prova di usura. Il rotore in versione scheletrata permette di osservare il movimento, decorato a perlage e Côtes de Genève.

 

IWC TRIBUTE TO PALLWEBER EDITION «150 YEARS»

CARATTERISTICHE

Movimento meccanico – Carica manuale – Grande indicazione digitale delle ore e dei minuti –

Piccoli secondi con dispositivo di arresto – Spirale Breguet – Fondello trasparente in vetro zaffiro – Medaglione dell’anniversario in oro 18 carati sul movimento – Edizione limitata di 250 esemplari

MOVIMENTO

Calibro di manifattura IWC 94200

Frequenza 28 800 A/h | 4 Hz

Rubini 50

Autonomia di marcia 60 ore

Carica manuale

OROLOGIO

Materiali cassa in oro rosso 18 carati, quadrante bianco laccato, indici e cifre

stampati in nero, lancetta dei secondi azzurrata, cinturino in pelle di

alligatore nero di Santoni

Vetro zaffiro, con accentuata bombatura, antiriflesso su entrambi i lati

Impermeabilità 3 bar

Diametro 45 mm

Spessore 12 mm

 

PORTUGIESER CONSTANT-FORCE TOURBILLON EDITION «150 YEARS»

CARATTERISTICHE

Movimento meccanico – Carica manuale – Indicazione della riserva di carica – Tourbillon con

meccanismo a forza costante integrato – Indicazione perpetua delle fasi lunari – Fondello trasparente in vetro zaffiro – Medaglione dell’anniversario in oro 18 carati sul movimento – Edizione limitata di 15 esemplari

MOVIMENTO

Calibro di manifattura IWC 94805

Frequenza 18 000 A/h | 2,5 Hz

Rubini 41

Autonomia di marcia 4 giorni (96 ore)

Carica manuale

OROLOGIO

Materiali cassa in platino, quadrante bianco laccato, indici e cifre stampati in nero, lancette azzurrate, cinturino in pelle di alligatore nero di Santoni

Vetro zaffiro, con accentuata bombatura, antiriflesso su entrambi i lati

Impermeabilità 3 bar

Diametro 46 mm

Spessore 13,5 mm

 

PORTUGIESER PERPETUAL CALENDAR TOURBILLON EDITION «150 YEARS»

CARATTERISTICHE

Movimento meccanico – Indicazione della riserva di carica – Calendario perpetuo con indicazione di data, giorno della settimana, mese, anno a quattro cifre e indicazione perpetua delle fasi lunari – Tourbillon a minuti volante a ore 12 – Spirale Breguet – Rotore in oro 18 carati con simbolo dell’anniversario – Fondello trasparente in vetro zaffiro – Edizione limitata di 50 esemplari

MOVIMENTO

Calibro di manifattura IWC 51950

Frequenza 19 800 A/h | 2,75 Hz

Rubini 54

Autonomia di marcia 7 giorni (168 ore)

Carica automatica

OROLOGIO

Materiali cassa in oro rosso 18 carati, quadrante bianco laccato, indici e cifre stampati in nero, lancette azzurrate, cinturino in pelle di alligatore nero di Santoni

Vetro zaffiro, con accentuata bombatura, antiriflesso su entrambi i lati

Impermeabilità 3 bar

Diametro 45 mm

Spessore 15,3 mm

 

DA VINCI AUTOMATICMOON PHASE 36 EDITION «150 YEARS»

CARATTERISTICHE

Movimento meccanico – Carica automatica – Secondi centrali con dispositivo di arresto – Indicazione delle fasi lunari – Incisione sul fondello raffigurante il simbolo dell’anniversario – Edizione limitata di 50 esemplari

MOVIMENTO

Calibro 35800

Frequenza 28 800 A/h | 4 Hz

Rubini 25

Autonomia di marcia 42 ore

Carica automatica

OROLOGIO

Materiali cassa in oro rosso 18 carati, 206 diamanti su cassa e anse, quadrante bianco laccato, indici e cifre stampati in nero, lancette azzurrate, cinturino in pelle di alligatore nero di Santoni

Vetro zaffiro, bombato, antiriflesso su entrambi i lati

Impermeabilità 3 bar

Diametro 36 mm

Spessore 11,7 mm

 

DA VINCI AUTOMATIC EDITION «150 YEARS»

CARATTERISTICHE

Movimento meccanico – Sistema di ricarica automatica Pellaton – Piccoli secondi con dispositivo di arresto – Rotore con simbolo dell’anniversario – Fondello trasparente in vetro zaffiro – Edizione limitata di 500 esemplari

MOVIMENTO

Calibro di manifattura IWC 82200

Frequenza 28 800 A/h | 4 Hz

Rubini 33

Autonomia di marcia 60 ore

Carica automatica

OROLOGIO

Materiali cassa in acciaio, quadrante blu laccato, indici e cifre stampati in bianco, lancette rodiate, cinturino in pelle di alligatore nero di Santoni

Vetro zaffiro, con accentuata bombatura, antiriflesso su entrambi i lati

Impermeabilità 3 bar

Diametro 40,4 mm

Spessore 12,1 mm

SKAGEN lancia il suo primo smartwatch touchscreen

SKAGEN Falster

 

Il marchio SKAGEN, in occasione del CES di Las Vegas, ha lanciato il suo primo smartwatch touchscreen. In quattro tonalità brillanti, con cinturini in acciaio mesh rosa e silver, il nuovo smartwatch SKAGEN Falster con tecnologia Android Wear™ 2.0 e piattaforma Qualcomm® Snapdragon™ Wear 2100, come tutti i wearable SKAGEN, rappresenta l’equilibrio perfetto tra forma e funzionalità. SKAGEN, marchio fondato sui principi del design danese, unisce le linee sobrie e intramontabili con l’innovazione di oggi. Falster presenta un touchscreen full-round, che ne amplia le funzionalità, pur mantenendo un design sobrio e un’interfaccia intuitiva. Falster offre interfacce più semplici e pulite, Continua a leggere

Breguet e il suo nuovo Tourbillon

Bregunet Classique Tourbillon Extra-Plat Automatique

 

Iniziamo il nuovo anno col “botto”. Breguet, infatti, ha presenta la sua prima novità della collezione 2018 che avrò modo di ammirare al Baselworld di quest’anno: il modello Classique Tourbillon Extra-Plat Automatique in versione smaltata «Grand Feu». Breguet aggiunge alla sua collezione Grandes Complications un orologio a lungo atteso, dato che finora questa linea non comprendeva un modello con quadrante smaltato «Grand Feu». Il tourbillon sul nuovo Classique Grandes Complications 5367 spicca su un quadrante decisamente minimalista. Le indicazioni sono state volutamente ridotte all’essenziale Continua a leggere

OMEGA e il ritorno del Railmaster

OMEGA Railmaster

 

Nel 1957 OMEGA lanciò il suo primo Railmaster; oggi, a 60 anni di distanza, lo ripropone. Il nuovo Railmaster si presenta con un ottimo movimento meccanico. Come suggerisce il nome, il primo OMEGA Railmaster era stato costruito per il personale delle ferrovie o per chiunque lavorasse a stretto contatto con i campi elettrici. L’orologio, protetto da una cassa interna, Continua a leggere

MIDO inspired by Architecture Limited Edition

MIDO inspired by Architecture Limited Edition

 

Nell’agosto 2016, Mido lanciò la campagna interattiva #BeInspiredByArchitecture, un viaggio intorno al mondo di 12 settimane alla scoperta di 12 città per visitare 60 monumenti iconici e scegliere quello che avrebbe ispirato il design del nuovo orologio. A questa straordinaria operazione hanno partecipato oltre 100.00 persone di tutto il mondo. Al termine del concorso, è stato il Solomon R. Guggenheim Museum di New York, progettato dall’architetto americano Frank Lloyd Wright, ad aggiudicarsi il favore sia del grande pubblico sia di Mido.

Il profilo della cassa rotonda in acciaio lucido e satinato dell’ Inspired By Architecture Limited Edition e la sua corona con inserto in caucciù, riprendono la forma dalle eleganti curve esterne del museo. Il quadrante grainé color bianco “guscio d’uovo” trae ispirazione dall’imponente cupola in vetro che sovrasta il monumento ed è protetto da verro zaffiro bombato Continua a leggere

Porsche Design presenta la Collezione 1919

Porsche Design 1919 Datetimer Eternity One Millionth Limited Edition

 

Con il lancio sul mercato della “Collezione 1919” ispirata alle linee pulite e all’estetica funzionale della leggendaria Porsche 911, Porsche Design rende omaggio alla leggendaria Porsche 911, concepita 54 anni fa dal fondatore di Porsche Design, il Professor Ferdinand Alexander Porsche. Il suo stile pulito e senza tempo, che sta alla base della combinazione di competenza progettuale, eccellenza ingegneristica, trasposizioni tecnologiche di soluzioni intelligenti derivate dal mondo automobilistico, influenza ancora la filosofia del marchio Porsche Design. Mentre la Collezione “Chronotimer” e il “Monobloc Actuator”, introdotti questa primavera, sono caratterizzati dalla loro tecnica all’avanguardia e dal rilevante spirito sportivo, Continua a leggere

TAG Heuer Official Timekeeper del Giro d’Italia 2018

TAG Heuer Connected Modular 45 Giro d'Italia 2018

 

Ieri sono stato invitato alla presentazione del 101mo Giro d’Italia. Presente anche TAG Heuer, che torna in sella anche per il 2018 confermando il suo impegno nel mondo del ciclismo in qualità di Official Timekeeper del Giro, dopo il debutto in occasione della centesima edizione del 2017. Loghi e strumenti di timekeeping TAG Heuer saranno presenti sugli archi di partenza e arrivo e nei punti di rilevazione dei tempi intermedi anche per l’edizione 2018. Nel 2018 la passione di TAG Heuer per la maglia rosa si traduce anche in un’edizione speciale dedicata al Giro dell’orologio simbolo della passione sportiva trasversale del marchio di cronografi sportivi svizzero: il suo orologio connesso TAG Heuer Connected Modular 45, Continua a leggere

Audemars Piguet celebra Il 25° Anniversario del Royal Oak Offshore

Royal Oak Offshore Cronografo

 

Nel 2018 Audemars Piguet festeggerà il 25° anniversario del Royal Oak Offshore, lanciato nel 1993. All’evento pre-SIHH, la Maison orologiera svizzera presenterà tre nuove versioni del suo iconico orologio sportivo: una riedizione dell’originale Royal Oak Offshore Cronografo a carica automatica nonché un nuovissimo e bellissimo Continua a leggere

Moser e l’Endeavour Tourbillon Concept

Moser Endeavour Tourbillon Concept

 

Moser & Cie. ama combinare spunti di design per creare effetti inattesi. Nell’Endeavour Tourbillon Concept, ad esempio, cattura l’essenza di questo complesso meccanismo,  coniugandolo con l’approccio minimalista caratteristico della Manifattura di Schaffhausen, per esaltare l’impatto visivo del tourbillon. Associandolo alla raffinata semplicità dei quadranti H. Moser fumé nel loro stile Concept, senza logo né indici, l’Endeavour Tourbillon Concept diventa così una rivisitazione elegante e contemporanea del tourbillon. Posizionato a ore 6 sul quadrante essenziale, l’affascinante tourbillon volante Continua a leggere