OMEGA 1957 Trilogy Limited Editions

OMEGA 1957 Trilogy Limited Editions

 

Questo fine settimana vi presento una splendida trilogia che ho potuto ammirare da OMEGA. Partiamo da lontano… Nel 1957 OMEGA presentò 3 segnatempo professionali che sarebbero diventati tutti dei classici assoluti: il Seamaster 300, il Railmaster e lo Speedmaster. Quest’anno OMEGA ha deciso di rendere omaggio a questi tre orologi, presentando l’edizione 60° anniversario di ogni modello, che potrà essere acquistata singolarmente o in una bellissima confezione tripla. Una particolare tecnica di scansione digitale, usata per la prima volta da OMEGA, ha fornito alla maison orologiera, le accurate quote e misure dei segnatempo originali che, insieme ai disegni originali, ha permesso la realizzazione dei nuovi orologi ovviamente rivisitati per il 21° secolo. Tutti e tre gli orologi hanno la cassa lucida in acciaio inossidabile e sono caratterizzati da quadranti neri “tropical”. I bracciali sono stati aggiornati per una maggiore resistenza e sono caratterizzati dal logo OMEGA in stile retrò sulla chiusura. Continua a leggere

Ebel Sport Classic

EBEL Sport Classic

 

Quest’anno EBEL ripropone un modello sportivo ed elegante, vero e proprio emblema degli anni 1970: l’EBEL Sport Classic. La sua bellezza nasce dalla sua semplicità. L’EBEL Sport Classic è caratterizzato da un design intramontabile, grazie anche alle sottili forme geometriche nate dalla ricerca di una forma perfetta. Le maglie affusolate e la superficie piatta del famoso bracciale dalle maglie in forma di onda sono state ovviamente conservate in omaggio allo storico modello originale Sport Classic e alla sua leggendaria flessibilità, ma la nuova forma dell’onda mi sembra ancora più pronunciata. Sottile e modernissimo, il nuovo bracciale si integra perfettamente con la cassa arrotondata dell’orologio e assicura un incredibile comfort. Il nuovo fermaglio gioiello securizzato – un’esclusività – garantisce un’ottima aderenza al polso.  Continua a leggere

Neymar Jr. in Giappone nella boutique GaGà Milano

Neymar Jr. in Giappone nella boutique GaGà Milano

 

Il 30 maggio scorso, nella boutique GaGà Milano di Tokyo Harajuku, Neymar Jr. il grandissimo   calciatore   brasiliano,   attaccante   del   Barcellona,   ha ufficialmente inaugurato la capsule collection in edizione limitata di orologi a lui dedicata. Arrivato in Giappone per l’occasione la mattina stessa, insieme alla sua famiglia, il calciatore, idolo anche dei giapponesi, è stato raggiunto all’aeroporto da una folla di appassionati, che l’hanno accompagnato fino all’uscita riservata appositamente per lui. Nella boutique GaGà Milano, Neymar ha accolto personalmente tutti coloro che hanno acquistato un orologio della collezione Neymar Jr. Limited Edition (e sono stati tanti!).  Continua a leggere

BR 03-92 Diver: prova al polso del primo subacqueo quadrato di Bell & Ross

Blu e il Bell & Ross BR 03-92 Diver

 

Bello! Questo è l’aggettivo che, secondo me, meglio descrive il primo subacqueo “quadrato” di Bell & Ross che ho provato in questi giorni: il BR 03-92 Diver. Quest’anno, forte dell’esperienza maturata nei settori aeronautico e militare, Bell & Ross ha saputo creare un ottimo strumento di immersione professionale (impermeabile fino a 300 metri).

Prima di descrivervi le sensazioni provate, è doveroso precisare quando un orologio possa definirsi subacqueo. Possono ambire alla denominazione di diver solo i modelli che soddisfano determinati requisiti definiti dalla norma internazionale ISO 6425 che elenca, con precisione, le qualità indispensabili ad un “orologio da polso che deve resistere all’immersione in acqua a una profondità di almeno 100 metri e dotato di sistema di controllo del tempo”. I requisiti generali di un orologio subacqueo sono un‘impermeabilità minima di 100 metri e la presenza di un dispositivo di preselezione del tempo (lunetta girevole unidirezionale con graduazione di 60 minuti) che deve essere protetto da una rotazione involontaria o da una manipolazione scorretta. In immersione, poi, la leggibilità delle indicazioni di un orologio è essenziale e, a volte, vitale. Quindi, gli indici devono essere facilmente leggibili ad una distanza di 25 cm in condizioni di oscurità (a tal proposito nella photogallery trovate una foto che ho fatto al buio a conferma dell’ottima leggibilità di questo orologio). Continua a leggere

TAG Heuer Edizioni Speciali Ayrton Senna

TAG Heuer Edizioni Speciali Ayrton Senna Heuer 01

 

30 anni fa Ayrton Senna vinceva per la prima volta il mitico Gran Premio di Monaco di Formula 1. Per celebrare questa data importante, TAG Heuer ha presentato la nuova collezione Edizioni Speciali Senna. Prima di Ayrton Senna, nessun pilota aveva lasciato così il segno nel mondo della Formula 1. Tre volte campione del mondo, nel 1988, 1990 e 1991, 65 pole position, 41 vittorie nei Gran Premi. E per la prima volta, il famoso movimento di manifattura Heuer-­01 di TAG Heuer riporta i codici di Senna. Il cronografo Carrera Heuer-­01 in acciaio spazzolato con tocchi di rosso, con una cassa da 45 mm, esibisce quadrante scheletrato e fondello zaffiro che consentono di ammirare la bellissima meccanica del movimento di manifattura.  Continua a leggere

H. Moser & Cie. Swiss Alp Watch ZZZZ

H. Moser & Cie. Swiss Alp Watch ZZZZ

 

Oggi vi presento un orologio dalla cassa rettangolare, con angoli arrotondati e un quadrante lucido che, di primo acchito, l’avevo scambiato per uno smartwatch in standby. Ma che, osservandolo più da vicino, si è rivelato un orologio vivo,vero! Sto parlando dello Swiss Alp Watch Zzzz di H. Moser & Cie. E’ un orologio che non ha né indici né logo sul quadrante. Lo Swiss Alp Watch Zzzz di H. Moser & Cie, con appunto un look simile a quello di uno smartwatch spento o in standby, alimenta questa ambiguità in modo irriverente. Dietro al design contemporaneo si cela un orologio meccanico al 100%. Il quadrante, privo non solo di qualsiasi marchio, ma anche degli indici, è rigorosamente minimalista. Continua a leggere

Richard Mille RM 27-03 Rafael Nadal: spettacolo puro!

RM 27-03 Rafael Nadal

 

Dal 2010, Richard Mille ha sviluppato una serie di orologi sensazionali attraverso una collaborazione unica nella storia dell’orologeria, con Rafael Nadal. L’ultimo nato, nonostante la presenza di un movimento tourbillon, non delude in termini di resistenza agli urti. Scegliere il torneo del Grande Slam che come ogni anno si svolgerà al Roland Garros è stata una decisione ovvia per la presentazione dell’RM 27-03 Rafael Nadal. Per il campione spagnolo, già vincitore per nove volte dell’Open di Francia, la terra battuta è la superficie preferita. Questo nuovo orologio combina materiali innovativi nel rispetto della tradizionale perizia orologiera. L’RM 27-03 si presenta nei suggestivi colori giallo e rosso della sua cassa in Quartz TPT® in onore della Spagna, paese nativo di Rafa. La notevole intensità delle sfumature è stata ottenuta grazie all’impregnazione di sottili strati di silicio, di soli 45 micron di spessore, in resine pigmentate, secondo un procedimento esclusivo di sovrapposizione degli strati di lamenti prima di essere portati a 120° C, tecnica sviluppata dalla North Thin Ply Technology (NTPT®). Continua a leggere

Breitling Chronoliner B04: lusso e comfort

Breitling Chronoliner B04 Boutique Edition

 

Il Chronoliner di Breitling ospita un Calibro manifattura B04, dotato di un praticissimo sistema di secondo fuso orario e proposto in una serie limitata, impreziosita da una livrea completamente blu. Con il suo cronografo automatico, il secondo fuso orario su 24 ore e la lunetta girevole in ceramica high-tech che permette di leggere un terzo fuso orario sempre su 24 ore – l’ideale per misurare i tempi di volo quando si parte per destinazioni lontane intorno al mondo – il Chronoliner si è imposto come il perfetto orologio dell’aviazione. Oggi Breitling propone questo cronografo in una versione speciale blu per le boutiques, dotata del Calibro manifattura B04 che offre una comodità estrema. Interamente progettato e fabbricato nei laboratori della marca, questo motore, certificato ufficialmente come cronometro dal COSC, si distingue per il suo sistema con doppio fuso orario di grande funzionalità. Continua a leggere

Hublot e i Big Bang Unico Sapphire Blu e Rosso

Hublot Big Bang Unico Sapphire

 

Belli, colorati, preziosi e a tiratura molto limitata gli orologi che vi presento oggi. Partiamo col colore: sembra che il colore non conosca limiti per Hublot. Riveste i materiali, li esalta e li rende unici. Hublot fonde ora i metalli allo zaffiro per creare una cassa Big Bang di colore blu. È la prima volta che lo zaffiro si riveste di questo colore in orologeria. Il Big Bang Unico Sapphire era già stato protagonista della rivoluzione dello zaffiro nel 2016. Un anno dopo questa prima mondiale, la manifattura di Nyon ne firma un’altra, frutto del suo costante impegno di innovazione, ricerca e sviluppo. Benché gli zaffiri sintetici colorati esistano dal 1902, ovvero da quando sono stati inventati dal chimico francese Auguste Victor Louis Verneuil, la fusione dello zaffiro è complessa e imprevedibile. Il suo processo di cristallizzazione è instabile ed è difficile ottenere zaffiri di colore simile anche se vengono prodotti contemporaneamente. Continua a leggere

Hamilton e l’ODC X-03

Hamilton ODC X-03

 

La collaborazione fra Hamilton e Hollywood iniziò “sott’acqua” nel 1951, quando alcuni attori che impersonavano eroi subacquei indossarono orologi Hamilton nel film Le rane del mare (The Frogmen), film candidato agli Oscar. Da allora, Hamilton ha lavorato costantemente con registi e direttori artistici per offrire orologi che potessero rappresentare al meglio l’immagine di ogni personaggio. Ad oggi, le partecipazioni ai film 2001: Odissea nello spazio e Interstellar si confermano vere e proprie pietre miliari nella carriera del marchio a Hollywood. Hamilton ha deciso di celebrare questi due celeberrimi film creando un segnatempo straordinariamente audace: l’ODC X-03. Ispirato alla navicella spaziale Endurance di Interstellar, il modello ODC X-03 è frutto di una collaborazione vincente nata agli Hamilton Behind the Camera Awards (BTCA) del 2014, evento che il marchio organizza regolarmente a Los Angeles e in Cina. L’orologio nato da questo incontro, progettato da Nathan Crowley, scenografo di Interstellar e candidato per tre volte agli Oscar, porta i segnatempo spaziali in una nuova dimensione.

L’ODC X-03 è il terzo modello di una trilogia di orologi nata con il film 2001: Odissea nello spazio, di Stanley Kubrick. Lanciati rispettivamente nel 2006 e nel 2009, anche i modelli X-01 e X-02 traevano ispirazione da quello che viene ritenuto indiscutibilmente uno dei film più straordinari di tutti i tempi. Continua a leggere