IWC Pilot’s Watches e lo Spitfire Club

IWC Pilot's Watches Timezoner Spitfire Edition The Longest Flight

Immagine 1 di 6

Qualche giorno fa, IWC Schaffhausen ha celebrato la presentazione dei nuovi Pilot’s Watches (che già avevo avuto modo, in parte, di presentarvi) dando il benvenuto ai suoi ospiti in un esclusivo Spitfire Club. Ospite d’eccezione Pierfrancesco Favino, grande estimatore dei Pilot’s Watches ed Ambassador di IWC da diversi anni. Noi ospiti abbiamo avuto la possibilità di ammirare la nuova collezione dei Pilot’s Watches e di conoscere i dettagli dell’impresa che compiranno i due piloti Steve Boultbee Brooks e Matt Jones a bordo di un aereo Spitfire, autentica icona dell’aviazione britannica. IWC sostiene infatti il progetto “Silver Spitfire – The Longest Flight” in qualità di sponsor principale, con Pierfrancesco Favino che Continua a leggere

Vacheron Constantin Overseas calendario perpetuo ultra-piatto

VAC-Overseas-perpetual-calendar-ultra-thin_4300V-000R-B509_R_LBL_tr

Immagine 1 di 11

La collezione Overseas si arricchisce di due nuovi calendari perpetui: uno più “casual” grazie al quadrante blu a cui fa da cornice la cassa in oro rosa montata su un cinturino blu; e uno più elegante, montato su un bracciale in oro rosa e quadrante argentato. La collezione Overseas, che da sempre trovo affascinante e pratica al contempo (orologi portabilissimi quotidianamente per intenderci)  è  caratterizzata da una lunetta esagonale che ricorda la croce di Malta (emblema della Manifattura) e da un quadrante laccato traslucido con lancette e indici delle ore sfaccettati e luminescenti in oro; senza dimenticare la massa oscillante in oro 22 carati decorata con rosa dei venti. Molto pratici anche i bracciali o cinturini intercambiabili senza necessità di strumenti. Questi segnatempo racchiudono il calibro 1120 QP Vacheron Constantin, un movimento meccanico a carica automatica ultra-piatto dotato di calendario perpetuo e fasi lunari. Questo meccanismo, vero e proprio capolavoro di miniaturizzazione che comprende 276

Continua a leggere

LANGE 1 TIME ZONE «25th Anniversary»: il quinto modello della collezione «25th Anniversary»

Lange 1 Time Zone

Immagine 1 di 4

Siamo giunti al giro di boa delle dieci edizioni che A. Lange & Sohne ha realizzato per il suo 25mo anniversario del Lange 1. Oggi, infatti, vi presento la quinta edizione, il LANGE 1 TIME ZONE, che indica contemporaneamente l’ora del proprio Paese e di un secondo fuso: è l’orologio dedicato a chi viaggia, proposto in un’edizione in oro bianco limitata a 25 esemplari (come le altre edizioni del resto) con lancette in acciaio brunite. Gli orologi dotati di diversi fusi orari presentano secondo me una delle complicazioni più utili: indicano infatti l’ora di una seconda parte del mondo necessaria al viaggio. A volte, però, risultano poco leggibili. Il LANGE 1 TIME ZONE offre invece una doppia indicazione dell’ora perfettamente leggibile con un cerchio delle città che consente di impostare facilmente il secondo fuso orario. Mentre il grande quadrante indica l’ora di casa, quello piccolo visualizza l’ora del secondo fuso orario. Ognuno dei 24 fusi orari è rappresentato da una città indicata sul cerchio posto al Continua a leggere

TAG Heuer Monaco: 50mo anniversario e la prima delle 5 edizioni celebrative 1969 – 1979

TAG Heuer Monaco 1969-1979

Immagine 1 di 3

TAG Heuer ha dato il via alle celebrazioni del 50mo anniversario del segnatempo Monaco in occasione del Monaco Formula 1 Grand Prix tenutosi questa domenica, svelando il primo di cinque nuovi cronografi da collezione ispirati al Monaco originale. Le cinque diverse creazioni saranno rivelate progressivamente nel corso del 2019 e si ispireranno alle diverse decadi dal 1969 al 2019. Ogni aspetto del design del Monaco era radicale e si spingeva dove nessun altro orologio aveva mai osato prima in termini di design e tecnologia. Il TAG Heuer Monaco non fu solo il primo orologio impermeabile di Continua a leggere

IWC e le edizioni speciali Le Petit Prince

Pilot's Watch Perpetual Calendar Chronograph Edition "Le Petit Prince"

Immagine 1 di 7

Questo fine settimana vi presento 2 fantastici orologi che dedicati a un bellissimo e poetico romanzo, Il Piccolo Principe, scritto nel 1943 dallo scrittore (e pilota) Antoine de Saint-Exupéry. Gli orologi sono stati presentati al SIHH di Ginevra da IWC Schaffhausen per la collezione Pilot’s Watches. Il primo è il Big Pilot’s Watch Constant-Force Tourbillon Edition “Le Petit Prince” è il primo Pilot’s Watch di IWC con tourbillon a forza costante. Per la prima volta, la manifattura orologiera svizzera ha utilizzato l’oro duro per la cassa – una versione di oro rosso molto più dura e resistente all’usura. Nel Pilot’s Watch Perpetual Calendar Chronograph Edition “Le Petit Prince”, IWC presenta per la prima volta la combinazione di un calendario perpetuo con la funzione cronografo. Questi segnatempo, contraddistinti dal caratteristico quadrante blu notte, sono dedicati appunto al “Piccolo Principe”. I Big Pilot’s Watch Constant-Force Tourbillon Edition “Le Petit Prince” sono i primi Pilot’s Watch di IWC con tourbillon a Continua a leggere

Swatch lancia la nuova Collezione BIG BOLD

SWATCH BIG BOLD

Immagine 1 di 4

La nuovissima collezione BIG BOLD di Swatch comprende sei diversi modelli. Con l’imponente cassa di 47 mm di diametro, in ogni orologio BIG BOLD riecheggia la passione per lo streetwear urbano. La nuova linea della casa di orologi svizzera si rivolge a chi non ha paura di osare e va orgoglioso della propria originalità. Ma cos’è esattamente BIG BOLD? E’ un atteggiamento, una mentalità, un modo di “essere” nel mondo. BIG BOLD è per chi ama farsi notare. Dal BBBlack al BBBeauty, tutti e sei i Continua a leggere

ÉLÉGANTE BY F.P. JOURNE TITALYT

ÉLÉGANTE BY F.P. JOURNE TITALYT - Burgundy

Immagine 1 di 10

F.P. Journe ci ha abituato negli anni ad orologi incredibili, stupendoci ogni volta. Non è certo stato da meno oggi, con il rivoluzionario Elégante. Il nuovo orologio di F.P. Journe intanto è caratterizzato da una cassa in titanio di grado 5 con un esclusivo trattamento Titalyt®: si tratta di un processo di ossidazione del titanio, mediante elettro-plasma, che migliora la durezza del materiale e la sua resistenza all’usura e alla corrosione. Questa nuova versione, riconoscibile per il suo colore unico, gli conferisce un look raffinato che trovo si adatti perfettamente a tutti gli stili: casual, sportivo o formale. Al buio, l’originale quadrante in vetro zaffiro si illumina totalmente e raffigura su campo bianco le indicazioni in nero, consentendo una leggibilità ottimale di ore e minuti. Ma veniamo alla novità vera, assoluta. L’orologio, infatti, è dotato di un movimento elettromeccanico rivoluzionario, sviluppato appositamente per questo orologio: l’Elégante di F.P.Journe offre oltre 8 anni di autonomia di marcia. Dopo 35 minuti di inutilizzo entra in modalità stand by e le lancette si fermano per preservare energia. In modalità stand-by il microprocessore, creato per questo orologio, continua a misurare il tempo. Quando il rilevatore di movimento, visibile sul quadrante a ore 4, viene attivato, l’Elégante torna immediatamente all’ora corretta attraverso il percorso più breve, che sia orario o antiorario. Per completare questo innovativo concetto di orologeria sono stati necessari 8 anni di ricerca con specifiche estremamente precise. L’orologio, molto confortevole al polso, possiamo dire che abbia il potere di fermare il tempo e riavviarlo! L’Elégante è impermeabile fino a 3 ATM (circa 30 metri) ed è completato da un cinturino in caucciù con chiusura déployante. L’EléganteTitalyt® è disponibile nelle 9 boutique F.P.Journe, nei 7 Espace e presso i rivenditori autorizzati.

 

OMEGA Speedmaster Apollo 11 50th Anniversary Limited Edition in Stainless Steel

OMEGA Speedmaster Apollo 11 50th Anniversary Limited Edition in Stainless Steel

Immagine 1 di 6

Oggi non potevo esimermi dal presentarvi l’orologio che, seppur ancora non uscito (si prevede sarà disponibile da luglio), sta già facendo parlare di sé ovunque con liste chilometriche di chi vorrebbe poterne comprare uno. Prima di svelarvelo, un po’ di storia. Il 21 luglio 1969, Neil Armstrong e Buzz Aldrin uscirono dall’Eagle per diventare i primi uomini a camminare sulla Luna. Durante questa leggendaria missione l’OMEGA Speedmaster divenne il primo orologio indossato sul nostro satellite. Per commemorare quel momento, OMEGA ha creato un’edizione limitata di 6.969 pezzi. Mentre la cassa da 42 mm è stata creata in acciaio inossidabile, la lunetta del segnatempo è in Continua a leggere

Chopard Mille Miglia Classic Chronograph Zagato 100th Anniversary Edition

Chopard Mille Miglia Classic Chronograph Zagato 100th Anniversary Edition

Immagine 1 di 5

Con scala tachimetrica a sottolinearne lo stretto legame con l’universo della velocità, il cronografo rappresenta l’emblema per eccellenza di sportività. Spesso i luoghi comuni portano a considerarlo un segnatempo per soli uomini. Al contrario, noi pensiamo che il suo fascino sia trasversale e possa arricchire, senza risultare fuori luogo, sia polsi maschili che femminili. La donna, in grado di passare con nonchalance da ballerine rasoterra al tanto amato e temuto killer tacco 12, crediamo possa anche alternare sofisticati orologi tutti brilli e pellami pregiati ai più sportivi in acciaio. Di recente sono rimasta conquistata dal Mille Miglia Classic Chronograph Zagato 100thAnniversary Edition, cronografo realizzato da Continua a leggere

Parmigiani Fleurier Tonda Metropolitaine Rose Gold

Tonda Metropolitaine Rose Gold Set White Mother-Of-Pearl

Immagine 1 di 5

Proseguo nel proporvi periodicamente orologi che possano interessare le lettrici del TGCOM24. Parmigiani Fleurier, infatti, ha presentato una nuova declinazione in chiave femminile del suo Tonda Métropolitaine: l’orologio infatti è impreziosito da un quadrante in madreperla bianca e lunetta con diamanti incastonati.  Il quadrante in madreperla bianca conferisce un aspetto unico ad ogni orologio che ben si sposa con le lancette, qui in versione scheletrata, facilitando la visualizzazione della data nella finestrella a ore sei. Singolare lacarrure, contraddistinta dai profili asimmetrici. La lunetta poi, come accennavo sopra, è tempestata da 76 diamanti per un totale di 0,52 carati.

Lo sviluppo del movimento automatico PF310, lanciato nel 2014, rappresenta una prodezza dell’orologeria. Il PF310 è stato interamente prodotto all’interno del polo orologiero Parmigiani Fleurier e le fasi della sua realizzazione sono state appositamente studiate per assicurare una qualità perfettamente omogenea in tutti gli esemplari.