Swatch torna al 1984 con modelli sostenibili!

Swatch 1984 Reloaded

Immagine 1 di 7

L’ultimissimo capitolo della storia bio-innovativa di Swatch ci riporta allo straordinario 1984: l’anno di Purple Rain di Prince, di Like a Virgin di Madonna, del videogioco Tetris. Per non parlare di Swatch, che entrò proprio in quell’anno nel Guinness dei Primati per la costruzione di un orologio gigante, posizionato sull’edificio sede della Commerzbank di Francoforte, dal peso di 13 tonnellate e dall’altezza di 162 metri. Con questa più recente collezione 1984 Reloaded, il brand trae ispirazione dalle sue radici e combina una serie dei suoi modelli originali e più amati del 1984 con la BIOCERAMIC, un nuovo traguardo nel campo dei materiali ecosostenibili. Il mix unico di ceramica e plastica di origine biologica derivante dall’olio di ricino dà vita a un materiale robusto e leggero, che garantisce una resistenza ai graffi e una sensazione al tatto che definirei ‘effetto seta’. I cinque modelli offrono delle reinterpretazioni di alcuni dei primissimi orologi Swatch. I modelli New Gent e Gent incarnano alcune delle tinte di colore più iconiche del decennio, come il giallo, il nero, il grigio, il rosso e il bianco, accoppiandole tra loro con grafiche monocromatiche sul quadrante. La cassa in BIOCERAMIC, il cinturino e il passante in materiali di origine biologica rendono i modelli 1984 Reloaded accessori davvero moderni. Il New Gent bianco e il Gent grigio sono inoltre disponibili in uno special packaging. Caratterizzato da materiali di origine biologica e in BIOCERAMIC, il modello bianco New Gent presenta un quadrante multicolore, mentre il Gent grigio è caratterizzato da un design dal quadrante monocromatico. Questa collezione è in vendita negli Swatch Store e sul canale e-commerce.

Janvier68

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *