Patek Philippe arricchisce la sua famiglia di orologi stile Pilot

Calatrava Pilot Travel Time Ref. 7234G-001

Immagine 1 di 5

 

Patek Philippe amplia la sua famiglia di orologi ispirati ai segnatempo per aviatori realizzati dalla manifattura negli anni 1930, presentando il nuovo Calatrava Pilot Travel Time Ref. 7234G-001. E’ il quarto orologio da viaggio con doppio fuso orario della collezione Pilot, collezione lanciata 5 anni fa. Il nome di questo segnatempo è un chiaro riferimento ai primi orologi da aviatore: Patek Philippe, infatti, si è ispirata ai due orologi da polso realizzati dalla manifattura nel 1936 e custoditi nel Patek Philippe Museum di Ginevra; sono orologi molto particolari, per il ricorso al siderometro (angolo orario) che permetteva ai piloti di stabilire la loro posizione in modo semplice, preciso e rapido. Patek Philippe quest’anno ha voluto proporre un orologio dallo spirito contemporaneo. Il nero tradizionalmente utilizzato sui quadranti degli orologi da pilota è stato sostituito da un blu originale ed elegante, che crea anch’esso un ottimo contrasto a tutto vantaggio della leggibilità. La visualizzazione di tipo siderometro, divenuta obsoleta con l’arrivo degli strumenti di navigazione, ha ceduto il passo a una funzione estremamente utile ai viaggiatori dei tempi moderni: la visualizzazione di un secondo fuso orario mediante l’esclusivo meccanismo Travel Time. Questo sistema di estrema semplicità di utilizzo, brevettato da Patek Philippe nel 1959 e nel 1996, è caratterizzato da due lancette centrali dell’ora e da due pulsanti che permettono di correggere la lancetta dell’ora locale a scatti di un’ora, con data correlata all’ora locale. Nel 2018, Patek Philippe ha reinterpretato il Calatrava Pilot Travel Time originale in una versione in oro rosa con quadrante bruno con cassa da 42 mm. Lo stesso anno, la manifattura ha introdotto una taglia Medium (37,5 mm) per il modello in oro rosa destinato sia alle donne, sia agli uomini che prediligono orologi dalle proporzioni classiche più discrete. È del 2019, poi, il lancio della Grande Complicazione Alarm Travel Time Ref. 5520, che abbina un doppio fuso orario e un meccanismo di sveglia su 24 ore, cui si sono aggiunte le serie limitate. Ma veniamo all’orologio di oggi. Il nuovo Calatrava Pilot Travel Time Ref. 7234G, la versione Medium della Ref. 5524G presentata nel 2015, esibisce un diametro di 37,5 mm ideale sia per i polsi degli uomini sia per quelli delle donne. La cassa tonda tipo Calatrava in oro bianco è caratterizzata da un design essenziale, con lunetta piatta dal profilo leggermente bisellato e carrure che prosegue nelle anse slanciate del bracciale. La leggibilità del quadrante blu verniciato, d’ispirazione aeronautica, trae vantaggio dalle cifre applicate in oro bianco, svuotate e riempite con un rivestimento luminescente bianco, e dalle ampie lancette “a bastone” in oro bianco azzurrato, anch’esse visibili al buio. Un quadrante tecnico e al contempo intramontabile ed elegante. Il calibro 324 S C FUS a carica automatica (294 componenti) ha un sistema di visualizzazione del secondo fuso orario Travel Time molto semplice: è sufficiente premere uno dei due pulsanti posti sul fianco sinistro della cassa per far avanzare (pulsante in basso) o arretrare (pulsante in alto) a scatti di un’ora la lancetta dell’ora locale (lancetta piena). Durante queste operazioni, la lancetta è disinnescata dal movimento e ciò permette di mantenere l’indicazione precisa dei minuti e dei secondi. Nel frattempo, la lancetta traforata mantiene l’ora “di casa”. Entrambi i fusi orari sono dotati di indicatori giorno/notte (finestrella LOCAL per l’ora locale a ore 9, finestrella HOME per l’ora “di casa” a ore 3) per semplificare le regolazioni ed evitare di disturbare un famigliare in piena notte. Quando l’utente non è in viaggio, le due lancette delle ore, perfettamente sovrapposte, diventano una. I due pulsanti dei fusi orari dispongono di un sistema di sicurezza brevettato grazie a cui l’ora locale non può essere modificata accidentalmente. Per attivarli, occorre prima sbloccarli ruotandoli di un quarto di giro, un’operazione semplificata dalla presenza delle scanalature in rilievo sulla superficie. Dopo averli attivati, i pulsanti devono essere nuovamente bloccati ruotandoli di un quarto di giro in senso contrario. Il calendario a lancetta a ore 6 indica le cifre di tre in tre, per non sovraccaricare visivamente la scala e facilitare la lettura. La data, un’informazione estremamente utile in viaggio, è sempre correlata all’ora locale e si modifica, se necessario, quando si attivano i pulsanti dei fusi orari, sia avanti sia indietro. La riserva di carica è tra le 35 e le 45 ore e l’impermeabilità è garantita fino a 30 metri. Il nuovo Pilot è corredato di un cinturino in pelle di vitello blu marine brillante, dotato di fibbia ad ardiglione in oro bianco con ponte ispirato alle cinghie che permettevano agli aviatori di fissare su sé stessi il kit d’emergenza (paracadute e attrezzatura di sopravvivenza). È consegnato, però, anche con un secondo cinturino in pelle di vitello bruno vintage con cuciture in contrasto che ricordano le cinture in pelle delle classiche tute dei piloti.

Questo orologio si aggiunge alla Ref. 5524G di 42 mm di diametro. Entrambe le dimensioni di Calatrava Pilot Travel Time sono disponibili anche in oro rosa con quadrante bruno sfumato nero.

Janvier68

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *