Audemars Piguet Royal Oak Concept Flying Tourbillon GMT

Audemars Piguet Royal Oak Concept Flying Tourbillon GMT

Immagine 1 di 4

 

Audemars Piguet continua a sperimentare materiali tecnici e design di avanguardia; ne è un esempio la nuova versione del Royal Oak Concept Flying Tourbillon GMT in tonalità di blu e grigio che vi presento oggi. La cassa, di 44 mm, è realizzata in titanio e ceramica grigia, con una cornice decisamente moderna per il movimento scheletrato. A complemento della cassa in titanio sabbiato è stata realizzata una lunetta in ceramica grigia sabbiata (una combinazione di materiali che si estende alla corona e al pulsante inferiore). La cassa si rifà all’estetica del sofisticato meccanismo a carica manuale che racchiude, dotato di una riserva di carica di ben 10 giorni e di un flying tourbillon. Il quadrante rivela un’estetica scheletrata in due tonalità, in cui i ponti in titanio blu sabbiato si giustappongono ai componenti in tonalità argenté. Il flying tourbillon perfettamente visibile a ore 9 si accompagna a un indicatore di posizione della corona a ore 6 e a un indicatore di secondo fuso orario a ore 3. Il cinturino blu in caucciù si abbina ai ponti blu del movimento, visibili anche attraverso il fondello in vetro zaffiro. L’orologio è dotato anche di cinturino in caucciù nero. Lanciato nel 2002 per celebrare il 30° anniversario del Royal Oak, il Royal Oak Concept negli anni si è evoluto con un’ampia varietà di materiali tecnici e movimenti ultramoderni. Buon weekend a tutti.

Janvier68

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *