Il nuovo SCAFOGRAF 300 Edizione “MCMLIX” di Eberhard & Co.

Eberhard & Co. SCAFOGRAF 300 Edizione “MCMLIX”

Immagine 1 di 12

 

Orologeria e diving. Eberhard & Co. presenta il nuovo SCAFOGRAF 300 Edizione “MCMLIX”. Quando penso ad un orologio subacqueo, lo SCAFOGRAF è tra i primi modelli che mi viene in mente. La collezione SCAFOGRAF, lanciata nel 1959 in pieno boom economico, desiderava andare incontro alle esigenze degli appassionati dell’affascinante mondo sommerso. Lo Scafograf era all’epoca declinato in due versioni di cui uno impermeabile a 100 e l’altro a 200 metri. Oltre a rivelarsi con il tempo uno dei maggiori successi della Manifattura di La Chaux-de-Fonds, questo modello divenne presto uno degli orologi da immersione più desiderati dagli amanti del profondo blu. Nel tempo Eberhard & Co. propose altre versioni: dallo Scafograf 300 fino ad un vero e proprio strumento di lavoro subacqueo in grado di resistere fino a 1.000 metri di profondità. Nei giorni passati ho avuto il piacere di ammirare ed indossare la sua edizione celebrativa chiamata “MCMLIX”, la nuova versione in numeri romani in omaggio all’anno in cui Eberhard & Co. presentò la collezione SCAFOGRAF. Quest’ultima referenza si affianca alla riedizione dell’automatico SCAFOGRAF 300 (cassa in acciaio di 43 mm, lunetta in ceramica girevole unidirezionale, vetro zaffiro bombato e valvola per la fuoriuscita dell’elio) che, nel 2016, vinse il Grand Prix d’Horlogerie de Genève nella categoria “orologio sportivo”.


Il nuovo diver MCMLIX presenta una cassa in acciaio (43 mm x 12.60 mm) al cui interno è alloggiato il calibro automatico ETA 2824-2 (bilanciere Glucydur, spirale anacron, lancetta dei secondi centrale e datario a ore 3). La lunetta in ceramica nera, girevole unidirezionale propone, al pari di indici e lancette, una luminescenza vintage sul primo quarto della scala della minuteria. Il quadrante nero con finitura matt, galbé, riporta, impresso in bianco, il nome del modello “MCMLIX”. Sul quadrante, protetto da vetro zaffiro convesso antiriflesso, spiccano indici applicati, tondi e di forma triangolare (a ore 6-9-12). La lancetta delle ore propone l’originaria punta triangolare del modello del 1959 mentre la lancetta dei minuti è a “bastone”. Trattandosi di un orologio subacqueo garantito impermeabile fino a 300 metri, quest’orologio dispone di valvola per la fuoriuscita automatica dell’elio (a ore 9), fondello in acciaio avvitato riportante l’incisione di una stella marina, emblema della collezione, e corona a vite in acciaio personalizzata con “E” in rilievo. Il cinturino integrato è realizzato in caucciù nero ed è assicurato al polso con una fibbia in acciaio personalizzata E&C o déployante Déclic®. Nella parte interna, il cinturino presenta dei piccoli rilievi che riproducono lo Scudo “E” della Maison e che hanno lo scopo di migliorarne la traspirabilità. Il nuovo SCAFOGRAF 300 Edizione “MCMLIX” di Eberhard & Co. è disponibile anche con un cinturino in pelle vintage look oppure abbinato ad un bracciale Chassis® in acciaio con chiusura déployante Déclic® .

Silvia Bonfanti
The Classy Wrist

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *