IAA Muse Design Awards 2020: vince il luxury & watch designer Danilo Petta

Jacob & Co Astronomia Sky

Immagine 2 di 7

 

Lo stile del design italiano nell’alta orologeria svizzera torna a far parlare di sé. Il luxury & watch designer Danilo Petta vince, con l’orologio Astronomia Sky di Jacob & Co, il prestigioso IAA Muse Design Awards 2020 (Platinum Winner, categoria orologi). Il Muse Creative Awards, con sede a New York, è un importante concorso internazionale volto a premiare, a partire dal 2005, talenti di diverse discipline. Il suo obiettivo è quello di premiare l’idea e il design visionario di creativi provenienti da ogni parte del mondo grazie alla trasformazione del tradizionale linguaggio della pubblicità, del design e del marketing in espressioni originali e tecnicamente innovative. L’italiano Danilo Petta, già Senior Product Manager di alcune linee di Omega De Ville e Chief Watch Designer di Purnell, ha al suo attivo progetti come il Bulgari Serpenti Tubogas (2009), l’Astronomia Sky (2016) e l’Astronomia Solar di Jacob & Co (2017). 


Il progetto che ha portato “sul podio” il designer di origine sarde è l’Astronomia Sky di Jacob & Co, una creazione dal design futuristico e di straordinaria ingegneria micromeccanica che desidera elevare l’arte orologiaia al di sopra del tempo. La paternità di questo sistema micromeccanico è opera di un altro talento italiano, il Maestro Orologiaio Luca Soprana che ha dato vita al calibro JCAM11. I due sono riusciti a creare, combinando il più alto livello dell’artigianalità orologiaia svizzera, della creatività Italiana e delle arti micro-decorative, un orologio che vuol essere la riproduzione visiva-poetica della volta celeste. Mai visto prima in orologeria, l’Astronomia Sky, che ha richiesto quasi 3 anni di sviluppo dal collaudato binomio Petta-Soprana, introduce un display siderale tridimensionale e un’architettura sviluppata verticalmente unica nel suo genere. Il suo cuore meccanico pulsante è il calibro manuale JCAM11 che batte al ritmo di 21.600 alternanze/ora e dispone di un’autonomia di marcia di 60 ore. Disponibile con cassa in oro rosa 18K, oro bianco e titanio G5 trattato Dlc nero, l’Astronomia Sky, propone un quadrante orbitale delle ore e dei minuti protetto da un vetro zaffiro bombato. Sul bordo del disco in titanio blu, visibile alla base dell’orologio ad incorniciare la cassa, si può notare un indicatore mese. Un anello fresato dal pieno di vetro zaffiro apre invece la vista a 360° sul movimento. Il tutto è controllato dall’oscillatore che è posizionato al centro del tourbillon a tre assi di rotazione che appare come sospeso nello spazio. Osservando il centro della struttura del movimento a quattro braccia si può ammirare un piccolo globo che altro non è che la rappresentazione della Terra. Questa orbita terrestre ha una mezza sfera che ruota attorno ad esso in modo da fungere da indicatore giorno/notte. Sul retro dell’orologio sono posizionati due corone di carica utili per le diverse regolazioni del segnatempo. Una corona a chiavetta regola l’ora e l’indicatore giorno/notte (entrambi basati sulle 24h, tempo solare) mentre una seconda corona serve per caricare manualmente il movimento meccanico. Una ruota imposta il tempo siderale mentre l’altra viene utilizzata per impostare l’indicatore del cielo. 

Silvia Bonfanti
The Classy Wrist

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *