Patek Philippe: il suo Grandmaster Chime per ONLY WATCH diventa l’orologio più caro al mondo!

Patek Philippe Grandmaster Chime per Only Watch 2019

Immagine 1 di 7

 

L’ottava edizione dell’asta benefica Only Watch si è tenuta a Ginevra sabato 9 novembre 2019. E il primo e unico esemplare in acciaio del Patek Philippe Grandmaster Chime è stato venduto per 31 milioni di franchi svizzeri, la quotazione più alta dell’edizione 2019 di Only Watch, diventando il segnatempo più caro del mondo. Only Watch è un’asta benefica che si tiene con cadenza biennale dal 2005. I ricavi delle vendite sono destinati all’AMM – Association Monégasque contre les Myopathies (Associazione Monegasca contro le Miopatie ). I fondi contribuiscono a finanziare la ricerca sulla Diostrofia Muscolare di Duchenne, una malattia neuromuscolare degenerativa che colpisce una persona su 3.500 nel mondo.

Si tratta del primo e unico  Grandmaster Chime in acciaio, un metallo che la manifattura ginevrina utilizza raramente nelle sue collezioni e ancor meno quando sono presenti grandi complicazioni. Il Grandmaster Chime, presentato nel 2014 per commemorare il 175° anniversario della maison, ha fatto il suo ingresso nella collezione corrente della manifattura nel 2016, in versione oro bianco. E’ l’orologio da polso Patek Philippe più complicato, con ben 20 complicazioni, tra cui cinque funzioni sonore, due delle quali brevettate in esclusiva mondiale: la suoneria (sveglia) che suona l’ora preselezionata e la ripetizione della data che suona il giorno del calendario a volontà. La cassa double-face con motivo Clous de Paris guilloché a mano è dotata di un meccanismo brevettato di rotazione. Oltre alla cassa in acciaio, la Ref. 6300A-010 Grandmaster Chime, appositamente realizzata per Only Watch 2019, si distingue per i quadranti dorati opalini e nero ebano e per la dicitura “The Only One” sul quadrante ausiliario della suoneria per la sveglia a ore 12, per sottolinearne l’esclusività. Non è il primo record della maison ginevrina: nel 2017, in occasione della settima edizione dell’asta Only Watch, la prima e unica versione in titanio della Ref. 5208 Patek Philippe fu venduta per 6,2 milioni di franchi svizzeri (la quotazione più alta dell’edizione 2017 e la seconda quotazione più alta dal lancio delle aste benefiche Only Watch). Il Grandmaster Chime per Only Watch ha superato, e con ampio margine, i più alti prezzi di aggiudicazione avvenuti negli ultimi anni. Nel 2017 un Rolex Daytona, versione Paul Newman, “diPaul Newman (appartenuto appunto al grande attore americano), passò di mano per 17,7 milioni di dollari a un’asta organizzata dalla casa d’aste Phillips a New York. Il record assoluto apparteneva a un Patek Philippe da tasca pagato oltre 24 milioni di dollari da Sotheby’s nel 2014. 

Analizziamo più nel dettaglio questo incredibile orologio: animato dal calibro 300 GS AL 36-750 QIS FUS IRM con movimento meccanico a carica manuale, ha l’indicatore di isolamento delle suonerie, un secondo fuso orario, l’indicatore giorno/notte del secondo fuso orario, giorno della settimana, data (sui due quadranti), mese, ciclo degli anni bisestili a lancetta. L’indicazione dell’anno è a 4 cifre a finestrella.ha inoltre l’indicazione 24 ore e minuti r l’indicazione di posizione della corona (R,A,H). La cassa (diametro 47,7 mm e spessore 16,07 mm) è reversibile in acciaio con motivo “Clous de Paris” guilloché a mano ed è protetta da umidità e polvere (non è impermeabile). Il quadrante lato orario è in oro rosa, con cifre stile Breguet applicate in oro, mentre lato calendario è nero ebano. La base dei quadranti è in oro massiccio 18 ct. Il cinturino è in pelle di alligatore a squama quadrata, nero brillante, cucito a mano, con fermaglio déployant.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *