Hublot Classic Fusion Orlinski

 

Hublot Classic Fusion Orlinski

Immagine 9 di 9

Be First, Different and Unique. L’arte al polso in un alternarsi di angoli sporgenti e lucidature, di giochi di luci e di ombre. Così potremmo introdurre il nuovo Hublot Classic Fusion Orlinski che, intriso di cultura pop, nasce dalla collaborazione tra la Maison svizzera e l’artista francese Richard Orlinski. Hublot è infatti da sempre molto attenta al mondo dell’arte contemporanea ed il francese Orlinski, con le sue sculture sfaccettate, molto pop e dai colori vivaci è un partner ideale per “portare avanti” il suo motto “Art of Fusion”. Con quel suo quadrante nero lucido sfaccettato che riprende le opere del francese classe 1966, il Classic Fusion Orlinski, impermeabile fino a 50 metri, evoca l’affascinante quanto, a volte, misterioso universo femminile con i suoi chiari e scuri, con le sue curve sinuose alternate a spigoli acuminati.

La cassa misura 40 millimetri di diametro per 11,10 millimetri di spessore; una dimensione ideale ad abbracciare un polso in rosa. Disponibile in titanio lucido (200 esemplari) o King Gold 18kt (100 esemplari), l’orologio è disponibile anche con la cassa impreziosita da 210 o 112 diamanti e la lunetta dodecagonale arricchita con una cascata di 54 diamanti taglio brillante (circa 0.6 ct). La gemma dall’indice di rifrazione più elevato ben si sposa con la lucidatura a specchio del quadrante. In più, oltre ad impreziosire l’orologio, la pietra eterna ne esalta le linee pulite e sofisticatamente rigorose. All’interno della cassa è custodito il calibro automatico di manifattura HUB1100 (63 componenti, 28.800 a/h, 42 ore di riserva di carica). Il fondello, in titanio lucido o King Gold 18ct e vetro zaffiro, consente una vista parziale sul movimento. Alla luminosità e ricchezza del quadrante si contrappone il cinturino in caucciù nero opaco. In questo modo si mantiene il focus sul “viso” del segnatempo abbracciandolo al polso con un materiale confortevolmente sobrio. La fibbia deployante è, a seconda del modello, in acciaio inox, oro 18 carati 5N o acciaio placcato nero.

Articolo di Silvia Bonfanti

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *