Glashütte Original presenta due nuovi modelli Pano

Glashütte Original PanoReserve

Immagine 2 di 12

Glashütte Original, la Manifattura orologiera tedesca, ha presentato delle nuove versioni del PanoMaticLunar e del PanoReserve, con quadranti di un incredibile blu profondo realizzati a mano e racchiusi in una cassa in oro rosso lucido e satinato. Ovviamente rimane la caratteristica configurazione asimmetrica: i quadranti di ore/minuti e piccoli secondi sono allineati lungo un asse verticale sul lato sinistro, mentre la caratteristica Data Panoramica, con numeri bianchi su sfondo blu, è posta appena sotto le ore 4. Tocchi luminosi sulle lancette in oro di ore e minuti garantiscono una perfetta leggibilità in qualsiasi condizione di luce. L’indicatore della riserva di carica Auf/Ab (su/giù) a ventaglio del PanoReserve è posizionato a ore 2, mentre le diciture “Panoramadatum” (Data Panoramica, in bianco su sfondo blu) e “Gangreserve” (riserva di carica), in tedesco, ricordano le origini dell’azienda orologiera. Il PanoMaticLunar mi è piaciuto per la visualizzazione delle fasi lunari, con luna dorata e stelle che punteggiano un cielo argentato. Gli indicatori sono stati disposti sul quadrante in base al Rapporto Aureo – la legge di armonia estetica che da secoli ispira artisti e architetti. I quadranti delle due nuove versioni Pano vengono realizzati nella manifattura di quadranti di Glashütte Original a Pforzheim, Germania. Per produrre gli inconfondibili dettagli e le perfette finiture dei quadranti occorrono ben 40 diverse fasi. Il ricco blu, ad esempio, è il risultato di un processo galvanico che deve essere attentamente controllato per ottenere l’esatta tonalità di blu desiderata. Il quadrante deve essere immerso nel bagno galvanico per la giusta quantità di tempo e la tensione deve essere mantenuta al livello richiesto. Tutti gli aspetti della galvanizzazione devono seguire standard rigorosi, definiti al fine di impedire anche la minima variazione di colore. Standard altrettanto rigorosi vengono adottati per i processi necessari a creare il motivo scanalato “vinile” della superficie dei quadranti decentrati di ore/minuti e piccoli secondi o a realizzare i numeri stampati a tampone dell’indicatore della Data Panoramica. Gli specialisti in quadranti di Pforzheim si occupano anche della produzione del disco per l’indicatore delle fasi lunari del PanoMaticLunar. Le due lune dorate del disco vengono realizzate mediante un utensile con punta diamantata che consente di ottenere la loro splendida forma convessa e una straordinaria lucentezza, mentre il cielo stellato argentato è il risultato di un complesso processo galvanico. Il PanoMaticLunar, con fondello in vetro zaffiro per ammirare il movimento e i suoi caratteristici elementi Glashütte, è alimentato dal movimento automatico a 4 Hz Calibro 90-02 con 42 ore di riserva di carica.. Il PanoReserve, invece, è alimentato dal calibro a carica manuale 65-01 a 4 Hz, anch’esso con 42 ore di riserva di carica. Anche in questo modello i tradizionali elementi dell’orologeria di Glashütte sono visibili attraverso il fondello in vetro zaffiro: dal ponte del bilanciere inciso a mano ai castoni in oro a vite e alle viti azzurrate sulla piastrina a tre quarti con finitura a nastro di Glashütte, fino alla regolazione e doppio collo di cigno sviluppata da Glashütte Original. I nuovi orologi sono completati da un cinturino in alligatore della Louisiana blu scuro con fibbia o chiusura deployante in oro rosso e l’impermeabilità è garantita fino a 50 metri. I nuovi modelli sono disponibili nelle boutique Glashütte Original di tutto il mondo e presso i rivenditori autorizzati.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *