Omega Speedmaster Apollo 11 50th Anniversary Limited Edition

 

Omega Speedmaster Apollo 11 50th Anniversary Limited Edition

Immagine 1 di 7

Sono passati quasi 50 anni da quando Neil Armstrong camminò, primo uomo a farlo, sulla Luna (il 21 luglio 1969), seguito poco dopo da Buzz Aldrin per una “passeggiata” di 2 ore e mezza.  E OMEGA celebra questo “anniversario d’oro” con un nuovissimo Speedmaster che però mantiene uno stretto legame con gli astronauti e con la storia della missione Apollo 11. L’OMEGA Speedmaster Professional fu il primo orologio indossato sulla Luna. Il viaggio per raggiungere questo traguardo iniziò prima, nel 1957, quando venne lanciato il primissimo Speedmaster, da subito adottato da molti piloti grazie alla sua costruzione solida, all’affidabilità e alla facilità di lettura. Il 25 novembre 1969 venne presentato agli astronauti del programma spaziale NASA uno Speedmaster in oro giallo 18K, con una rara lunetta bordeaux e un’iscrizione sul fondello: “to mark man’s conquest of space with time, through time, on time”. Questo Speedmaster in oro animato dal calibro 861 fu la prima edizione numerata commemorativa di OMEGA, con soli 1.014 modelli prodotti fino al 1973. I primissimi orologi vennero regalati al Presidente degli Stati Uniti Richard Nixon e per il suo vice Spiro Agnew. I modelli dal 3 al 28 furono consegnati invece agli astronauti della NASA, compresi anche i 3 esemplari assegnati postumi ai tre membri che morirono tragicamente nella missione Apollo 1. Gli orologi erano presentati in un’esclusiva confezione “cratere lunare”. E per festeggiare i 50 anni del primo allunaggio, OMEGA ha creato un nuovo Speedmaster in edizione limitata, anche questa volta di 1.014 pezzi, con garanzia di 5 anni. Ispirandosi al famoso design dello Speedmaster del 1969, questo nuovo cronografo è animato dal nuovissimo calibro Master Chronometer 3861 a carica manuale. La cassa, il bracciale, il quadrante, gli indici delle ore e le lancette di ore e minuti sono stati creati in oro Moonshine™ 18K, una nuovissima lega più chiara del tradizionale oro giallo 18K, che tra la’ltro offre una maggiore resistenza allo scolorimento e una maggiore lucentezza nel tempo. La cassa spazzolata e lucida del segnatempo da 42mm è caratterizzata dalla carrure asimmetrica della quarta generazione di Speedmaster. Intorno al polso, il bracciale spazzolato e lucido è caratterizzato da cinque maglie arcuate per fila ed equipaggiato dalla chiusura con il logo Ω vintage applicato.

Restando fedele allo storico modello nel 1959, OMEGA ha realizzato l’anello della lunetta bordeaux, questa volta in ceramica, con scala tachimetrica realizzata in Ceragold™. Seguendo la scala tachimetrica della prima generazione di Speedmaster, di 500 unità per ora, il nuovo modello è caratterizzato dal punto sopra al 90 (anche conosciuto come “Dot Over 90” o “DON”).

Il quadrante spazzolato verticalmente è marchiato “Au750” per l’utilizzo di oro massiccio ed è impreziosito da indici sfaccettati in onice nero posti all’interno degli indici delle ore lucidi. Le lancette di ore e minuti sono riempite di vernice nera e del medesimo colore anche la lancetta centrale dei secondi cronografici e le lancette dei piccoli contatori. L’anello esterno del fondello è caratterizzato dall’incisione: “1969-2019”, dal numero dell’Edizione Limitata in bordeaux, e dall’incisione “Master Chronometer” (senza colore). L’anello decorativo interno, creato in oro Moonshine™ 18K, è stato sottoposto a due separati processi di ablazione laser, così come a due trattamenti PVD (Physical Vapour Deposition) in blu e nero e presenta un oceano blu con finitura opaca che circonda una mappa parziale del Mondo e del continente Americano (in finitura lucida), dove si intravede Cape Canaveral, il sito di lancio (conosciuto come Cape Kennedy dal 1963 al 1973) e uno sfondo nero, con finitura opaca, che accentua le scritte lucide: “APOLLO 11 – 50th ANNIVERSARY” e “THE FIRST WATCH WORN ON THE MOON”. Da ultimo ma non ultimo, un frammento di meteorite lunare è stato posto nella cavità dell’anello. La Terra e la Luna dell’anello centrale conservano le proporzioni reali (3.67:1 in diametro). Lo Speedmaster è animato, come ho scritto sopra, dal nuovissimo calibro OMEGA Master Chronometer 3861, un movimento a carica manuale con scappamento Co-Axial, spirale in silicio Si14, platina in oro Moonshine™ e ponti con incisioni bordeaux.

Ma non è finita qui. Ispirandosi alla confezione originale del 1969, OMEGA ha creato pure un nuovo cofanetto lunare per ognuno dei segnatempo. I pannelli della confezione sono in ceramica grigia con stampa 3D della superficie lunare. Ogni lato è strutturato differentemente, dunque ogni astuccio è un pezzo unico. Curiosità: il pannello superiore è stampato con l’immagine del Mare della Tranquillità e il sito di allunaggio dell’Apollo 11. Per chi di voi fosse interessato ad uno di questi magnifici (e limitati) pezzi, il prezzo consigliato al pubblico è di 32.500 euro.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *