Breitling celebra con 3 nuovi orologi una leggenda dell’aviazione

Aviator 8 Chronograph 43 Curtiss Warhawk

Immagine 11 di 11

Breitling da decenni è associata al mondo dell’aviazione, sia per i suoi aerei sia (e soprattutto direi) per i suoi caratteristici orologi da pilota. E non si smentisce con i 3 nuovi orologi Breitling Aviator 8 Curtiss Warhawk (due cronografi, di cui uno con movimento Calibro di manifattura Breitling 01 e un modello a tre lancette), che rendono omaggio a Curtiss Wright, il famoso costruttore di aeromobili americano, e al Curtiss P-40 Warhawk, il suo aereo più famoso, prodotto tra il 1938 e il 1944. Analizziamoli più nel dettaglio.

L’Aviator 8 B01 Chronograph 43 Curtiss Warhawk si distingue per il quadrante verde militare con finitura satinata. I contatori (2 cronografici di 12 ore e 30 minuti e un piccolo contatore dei secondi) sono a contrasto in argento; l’orologio è azionato dal Calibro di manifattura Breitling 01, in grado di fornire una notevole riserva di carica (circa 70 ore). Il cronografo è dotato di una lunetta girevole bidirezionale con numeri arabi, indici e un pratico puntatore rosso. Il rivestimento in Super-LumiNova® sulle lancette delle ore e dei minuti e sui numeri arabi del quadrante favorisce la lettura ottimale con qualsiasi tipo di illuminazione. Il cronometro certificato COSC ha una cassa in acciaio inossidabile da 43 mm e sfoggia un cinturino verde militare. È impermeabile fino a 10 bar (100 metri). Il fondo cassa è in vetro zaffiro trasparente e riporta la scritta «Curtiss» e l’immagine di un P-40 Warhawk in volo, il cui disegno, in particolare la bocca e i colori dello squalo, si ispirano alla tipica verniciatura dell’aereo quando veniva pilotato dall’American Volunteer Group (gruppo volontari americani) nella famosa squadriglia Flying Tigers (tigri volanti) dell’aeronautica militare cinese.

L’Aviator 8 Chronograph 43 Curtiss Warhawk è caratterizzato da un quadrante verde militare con finitura satinata e contatori tono su tono, contatori cronografici di 12 ore e 30 minuti e un piccolo contatore dei secondi. Le lancette con finitura nera delle ore e dei minuti, così come i numeri arabi sul quadrante, sono rivestiti di Super-LumiNova® per garantire la leggibilità anche nelle condizioni di illuminazione più difficili. L’Aviator 8 Chronograph 43 Curtiss Warhawk è animato dal Calibro Breitling 13 che garantisce una riserva di carica di circa 42 ore. Sul caratteristico fondocassa del cronografo sono incise la scritta «Curtiss» e l’immagine di un P-40 Warhawk con una bocca di squalo dipinta ed enfatizzata, simbolo di forte impatto visivo quando l’aereo apparteneva alle famose Flying Tigers dell’aeronautica militare cinese ed era pilotato dai membri dell’American Volunteer Group. Questo cronometro certificato COSC, impermeabile fino a 10 bar (100 metri), monta un cinturino verde militare.

L’Aviator 8 Automatic 41 Curtiss Warhawk è caratterizzato da un quadrante verde militare con finitura satinata e sfoggia un cinturino verde militare. Le lancette delle ore e dei minuti, così come i numeri arabi, sono rivestiti di Super-LumiNova® per garantire la leggibilità in qualsiasi condizione di illuminazione. Sfoggia inoltre una lunetta girevole bidirezionale con un caratteristico puntatore rosso e una lancetta dei secondi centrale con una punta rossa. All’interno della cassa in acciaio inossidabile con rivestimento DLC si trova il Calibro Breitling 17, che garantisce una riserva di carica di circa 40 ore. Inoltre, come tutti gli orologi Breitling, la precisione è confermata dallo stato di cronometro certificato COSC. L’orologio è dotato di un fondocassa inciso che riporta la scritta «Curtiss» e la suggestiva immagine dipinta di un P-40 Warhawk con l’iconica bocca di squalo.

Questi tre nuovi orologi rendono onore a una partnership tra due veri pionieri dell’aviazione con caratteristiche che ricordano uno dei primi orologi da pilota Breitling, l’iconico modello Referenza 768, caratterizzato dalla lunetta girevole e dal distintivo puntatore triangolare che ne decretarono il successo immediato tra gli aviatori.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *