OMEGA Trésor: la nuova collezione

OMEGA Trésor

 

La famosa modella Kaia Gerber (figlia tra l’altro di Cindy Crawford), è il nuovo volto di OMEGA Trésor, elegantissimo orologio che esce in una versione rivisitata che mantiene un design classico con l’aggiunta però di un tocco decisamente moderno. La magnifica cassa sottile e le lancette richiamano lo stile classico, ma gli elementi ripensati come i numeri romani slanciati, il sinuoso pavé di diamanti e i cinturini donano un tocco contemporaneo. OMEGA ha utilizzato il nome Trésor per la prima volta nel 1949. All’epoca faceva riferimento al “tesoro” all’interno dell’orologio, il leggendario calibro 30mm. Il movimento stesso era diventato sinonimo di precisione, il tutto racchiuso in una magnifica e sottile cassa in oro. Nel 2014, il De Ville Trésor ha fatto ritorno con la tradizionale eleganza del modello originale. Questa volta equipaggiato con il nuovo scappamento co-assiale e con uno spessore della cassa di soli 10.6mm

I nuovi segnatempo ospitano un movimento di alta precisione al quarzo, in grado di offrire una cassa ancora più sottile di solo 9,75mm per il modelli da 39mm e di uno spessore 8,85mm per i modelli da 36mm.Un pavé di diamanti impreziosisce i bordi ondulati della cassa insieme a un singolo diamante sulla corona. Come ulteriore tocco, ogni corona è caratterizzata da un fiore disegnato in ceramica liquida rossa, un design ricavato dall’unione di cinque loghi OMEGA. Un ulteriore elemento degno di nota sono i numeri romani lavorati a sbalzo che circondano elegantemente i quadranti. OMEGA ha realizzato uno speciale fondello specchiato dal design “Her Time” per ogni modello Trésor. Oltre ad essere un utile specchietto sempre a portata di mano, questo “riflesso” ricorda a ogni donna in ogni momento chi è. L’orologio è animato dal calibro 4061.

Saranno disponibili un totale di 9 modelli differenti con casse in acciaio inossidabile o oro SednaTM 18K, con cinturini in tessuto o in pelle e con un’ampia gamma di quadranti, tra cui nero, grigio-marrone, bianco, blu, azzurro opalino e madreperla. Creare il meraviglioso pavé di diamanti del Trésor richiede una mano ferma e un occhio attento. Per prima cosa, i diamanti di alta qualità vengono scelti in base alla misura, in modo che si possano adattare perfettamente alle rientranze create appositamente nel particolare design delle cassa. Le pietre vengono poi posizionate delicatamente utilizzando un piccolo strumento ad hoc. Il passaggio successivo consiste nel fissare i diamanti in posizione, attraverso quattro piccolissimi ma resistenti fermagli che circondano ogni pietra. Dopo un’accurata lucidatura e controllo, il Trésor è pronto a splendere al polso delle fortunate acquirenti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *