Piaget Altiplano Ultimate Automatic

Piaget Altiplano Ultimate Automatic

 

A tre anni dal lancio di quello che allora era l’orologio a carica manuale più sottile al mondo, Piaget ha presentato l’Altiplano Ultimate Automatic che, con uno spessore di soli 4,30 mm, è l’orologio a carica automatica più sottile al mondo. Nata nel 1874 nel villaggio di La Côte-aux-Fées come casa produttrice di movimenti e diventata poi famosa a livello internazionale come marchio a sé stante, da sempre Piaget ricerca e trova soluzioni innovative nel campo della produzione di orologi ultra-piatti. Il passo cruciale in questo processo fu il lancio del calibro a carica manuale 9P che, con uno spessore di soli 2 mm, all’epoca era il movimento più sottile al mondo. Il calibro 9P fu presentato alla Fiera di Basilea nel 1957 e rivoluzionò il mercato assicurando una migliore leggibilità e soprattutto offrendo la possibilità di realizzare una nuova estetica nei segnatempo ultra-piatti dando spazio alla purezza del design. Il calibro 9P ha avuto un’enorme influenza sul mondo dell’orologeria ma sarebbe stato il nuovo calibro sul quale stava lavorando Valentin Piaget (nipote del fondatore) a segnare il percorso della Maison nel campo degli orologi ultra-piatti. Con uno spessore di soli 2,3 mm il calibro 12P presentato alla Continua a leggere